Bambini in acqua: regole di sicurezza

Tramite: O2O 11/07/2019
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si va in vacanza al mare, o in piscina, con i bambini, è di fondamentale importanza seguire alcune regole di sicurezza fondamentali per la loro incolumità. Basti pensare che l'annegamento è ancora tra le prime cause di morte accidentale nei bambini compresi tra gli zero e i dodici anni di età. Ecco perché prestare attenzione a questo argomento è quantomai fondamentale. Vediamo attraverso questa guida quali sono le regole di sicurezza da seguire per tenere i bambini in acqua in tutta sicurezza. A tal proposito consigliamo di seguire la campagna di sensibilizzazione.

26

Acquaticità del bambino

Per prima cosa, è di primaria importanza abituare il bambino all'acquaticità. Fin dalla tenera età, iniziando dai primi bagnetti domestici fino ad arrivare alla scoperta del mare. Tutti passaggi di fondamentale importanza per abituare il neonato all'ambiente acquatico. Il tutto andrà fatto ovviamente in modo graduale, senza forzare i tempi di ciascun bambino.

36

Respirazione in acqua

Altro fattore da non trascurare minimamente è l'abituare il bambino alla respirazione in acqua. La corretta respirazione in acqua è alla base dell'adattamento all'interno della stessa. Inoltre, la confidenza dell'acqua sul viso va stimolata seguendo alcune specifiche procedure. Come nel caso precedente, rispettate sempre i loro tempi, senza nessun tipo di forzatura.

Continua la lettura
46

Gioco in acqua

Il gioco in acqua è un altro fattore da tenere presente. Giocate con i vostri figli in tutta sicurezza, tenendo bene a mente le loro capacità natatorie. A tal proposito, prevedete l'utilizzo dei braccioli per i più piccoli o per chi non sa ancora nuotare in modo sicuro ed autonomo. Se si prevede di fargli utilizzare un gommone, dotarli di giubbotto salvagente e rispetta tutte le regole, come la distanza da una eventuale bandierina posta sopra una boa.

56

Controllo dell'apnea

State molto attenti quando i bambini decidono di andare in apnea. Seguiteli e, se notate che sono da tanto tempo sommersi, invitateli a riemergere per prendere nuovamente ossigeno. Il consiglio quindi è di seguire questa regola: quando uno si immerge, l'altro rimane in superficie, così da scongiurare ogni inconveniente o situazione pericolosa.

66

Nuoto il laghi e fiumi

Un'attenzione particolare va prestata nella balneazione lungo laghi e fiumi. In primis, informarsi se questi sono balneabili, infatti molto spesso non lo sono. In secundis, ricordate che le acque di laghi e fiumi sono molto pericolose, anche per i nuotatori esperti. Il pericolo principale, oltre ai vari mulinelli d'acqua tipici di queste acque, è il rischio della sincope da idrocuzione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

10 regole per educare i bambini

Educare i bambini non è mai un compito facile. I neogenitori si ritrovano a fare i conti con un bambino che cresce e ha bisogno di una guida. I figli necessitano anche di alcune attenzioni che li facciano crescere bene. In particolare ci sono delle regole...
Bambino

Come comportarsi con i bambini che rifiutano le regole

Quante volte capita di vedere un bimbo che strilla perché non vuole rispettare una regola?Le regole per alcuni bambini possono essere insopportabili, ma per la loro educazione risultano essere fondamentali. Imparare fin da piccoli che esistono dei limiti,...
Bambino

10 regole per farsi ubbidire dai bambini senza urlare

Quando si decide di avere un bambino, in una coppia, si deve fin da subito essere cosciente che, in parte, la nostra vita da fidanzatini, da li a poco, cambierà. Preso coscienza di questa cosa, allora si può anche parlare di mettere a mondo un'anima...
Bambino

Come fare dei giochi d'acqua per bambini fai da te

I bambini si divertono davvero con poco, per loro bastano pochi giochi e divertenti per poter essere felici e passare dei bellissimi momenti. In estate nel giardino di casa, in occasione di feste o di cene tra amici, è possibile organizzare dei giochi...
Bambino

Come scegliere il lettino per i bambini

Scegliere il lettino adatto per i nostri bambini è un compito importante e forse a volte difficile. Per scegliere un lettino adatto, dobbiamo attenerci a determinati requisiti di sicurezza. Ciò significa che il lettino dovrà rispettare le norme di...
Bambino

Strategie e giochi per educare i bambini all'igiene personale

Srategie e giochi per educare i bambini all'igene personale come fare: È molto importante educare i bambini ad una corretta igiene personale, poiché si tende ad indirizzarli verso uno stile di vita caratterizzato da elementi positivi, mentre una scarsa...
Bambino

Come portare i bambini allo stadio

Se siete un vero sportivo, amate andare allo stadio. Il tifoso segue sempre la propria squadra del cuore. Quante volte siete andati anche in trasferta per incoraggiare e gioire con i vostri campioni! Ora ci sono dei figli. Pensate che ormai non seguirete...
Bambino

Come disegnare un percorso stradale per bambini

Uno dei migliori modi per incoraggiare i bambini a camminare a piedi, ad andare a scuola, ma anche in bicicletta, è quello di poter dare loro delle informazioni che servono per determinare i percorsi giusti, tenendo sempre presente sia la convenienza,...