Bambini: come realizzare un cartellone delle regole

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per crescere in modo sano ed equilibrato, i bambini necessitano di regole. Queste ultime mettono ordine al quotidiano e migliorano il rapporto con i genitori ed il gruppo dei pari. Per non incorrere in contraddizioni, eccesso di rigore o scarsa credibilità, puoi realizzare un cartellone delle regole. Sempre visibile a tutta la famiglia, è un vademecum per superare più facilmente le difficoltà, come capricci e rifiuti.

26

Regole

Prima di realizzare il cartellone, stabilisci le regole insieme ai bambini. Chiaramente, dipenderanno dalla loro età. Le regole sono varie: dalla necessità di dormire nel proprio lettino, fino al divieto delle parolacce. Per un adeguato successo, devi stabilire la priorità delle regole, in perfetto accordo con l'altro coniuge nonché genitore.

36

Cartellone

Il cartellone deve contenere poche regole, chiare e soprattutto praticabili. L'immobilità per diverse ore non è una regola, nè nella natura dei bambini. Pertanto, già poco inclini all'obbedienza potrebbero diventare ancora più ingestibili. A questo punto, puoi mettere tutto su carta.

Continua la lettura
46

Layout

Anche il layout deve essere gradevole e divertente. Colora ed arricchisci di immagini o disegni il cartellone. In tal senso, risulterà più attraente. Le figure aiuteranno inoltre i bambini che ancora non sanno leggere. Per realizzare il cartellone delle regole, procurati un cartoncino rigido o semirigido, preferibilmente bianco, più facile da personalizzare. Ricava almeno undici colonne e sette righe delle stesse dimensioni.

56

Righe

Dividi con precisione il cartellone in colonne larghe 10 cm come le righe. Traccia le rispettive righe orizzontali e verticali. Ripassa le linee con un pennarello nero. Riempi la griglia con le regole. Cerca su riviste oppure su internet delle immagini correlate alle regole per i bambini.

66

Disegni

Incolla i disegni nella colonna più a sinistra del cartellone. Sistema una figura per ogni riga. La griglia può contenere sette regole. Tuttavia, se ti sembrano eccessive oppure troppo poche puoi sempre modificare le misure a tuo piacimento. Procurati infine degli stickers a forma di stellina (o di fiore o di cuoricino), di colori diversi per ciascun bambino. Quando rispetteranno le regole, attacca una stellina del colore adeguato sulla riga del cartellone, in corrispondenza delle regole. Al raggiungimento delle dieci stelline, potrai premiare i bambini. Il rinforzo positivo è la prima delle regole. Vi auguro a questo punto un sincero buon lavoro e soprattutto buon divertimento.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come comportarsi con i bambini che rifiutano le regole

Quante volte capita di vedere un bimbo che strilla perché non vuole rispettare una regola?Le regole per alcuni bambini possono essere insopportabili, ma per la loro educazione risultano essere fondamentali.Vediamo allora come comportarsi con i bambini...
Bambino

Come dare regole ai bambini

Una delle fasi più delicate per un genitore è senza ombra di dubbio quella relativa all'educazione del proprio figlio. Questa fase è di estrema e fondamentale importanza poiché determina la maggior parte degli aspetti futuri della crescita del bambino....
Bambino

10 regole per educare i bambini

Educare i bambini non è mai un compito facile. I neogenitori si ritrovano a fare i conti con un bambino che cresce e ha bisogno di una guida. I figli necessitano anche di alcune attenzioni che li facciano crescere bene. In particolare ci sono delle regole...
Bambino

10 regole per farsi ubbidire dai bambini senza urlare

Quando si decide di avere un bambino, in una coppia, si deve fin da subito essere cosciente che, in parte, la nostra vita da fidanzatini, da li a poco, cambierà. Preso coscienza di questa cosa, allora si può anche parlare di mettere a mondo un'anima...
Bambino

5 regole per insegnare ai bambini a non sprecare acqua

L'acqua è un bene preziosissimo e per questo non va sprecata. Soprattutto in questo periodo in cui andiamo incontro all'estate e quindi al caldo torrido, è importante cercare di non abusarne inutilmente. Categoria "a rischio" in questo senso sono i...
Bambino

Regole d'oro per i denti dei bambini

Quando si parla dell'igiene orale dei bambini, si cade spesso nell'errore di trascurare la pulizia dei dentini da latte, nella convinzione che essendo essi destinati ad essere rimpiazzati da quelli definitivi, la loro cura non sia poi così importante....
Bambino

5 regole d'oro per far dormire i bambini

Molte mamme sono colte da disperazione nel momento in cui devono far addormentare i loro bambini. Infatti l'operazione può risultare molto complicata e duratura, addirittura ore intere. Poi quando meno ve lo aspettate li sentite urlare e piangere nel...
Bambino

10 regole per il buon sonno dei bambini

Il sonno, si sa, è fondamentale per ognuno di noi, in particolare, nei primi 3 anni di vita del bambino, il sonno si rivela cruciale. Se il bambino non dorme, oltre a rovinarsi la salute, compromette anche quella dei genitori, portando stress, e di conseguenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.