Bambini che guardano la tv: come gestire il tempo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Desiderate ottenere qualche suggerimento su come si deve gestire il tempo dei vostri bambini che guardano la TV? Proseguite nella lettura di questo pratico tutorial. L'invenzione della televisione, del computer e dei videogiochi hanno causato un elevato incremento delle ore che i piccoli trascorrono davanti a queste innovazioni tecnologiche. La conseguenza di tale aspetto è l'aumento del consumo di dolci e snack salati calorici da parte dei bambini. Questo li porta ad ingrassare notevolmente. Dunque è assolutamente necessario gestire al meglio il tempo che passano guardando la TV.

27

Occorrente

  • Passatempi alternativi alla TV
  • Pazienza
37

Evitare il più possibile di far guardare la TV ai bambini

Uno studio americano afferma che bisogna spegnere la TV davanti ad un bambino. Questo perché il piccolo si farebbe influenzare troppo dalla pubblicità e consumerebbe più cibo, tralasciando gli amici e i compiti scolastici. Non far guardare la televisione ai bambini italiani risulta piuttosto complicato. Essi passano un tempo eccessivo davanti la TV (magari da soli), seguendo delle trasmissioni che rovinano la loro personalità e li fanno diventare aggressivi verso gli altri. Talvolta i piccoli cercano di emulare i personaggi della televisione e possono scambiare la figura dei genitori con la TV, creando un legame di dipendenza con essa.

47

Controllare i programmi televisivi che seguono i bambini

Oggi i genitori non riescono più a conciliare la vita lavorativa con gli orari e cercano di ritagliarsi uno spazio per loro. Essi sono talmente stanchi che, ritornando a casa dal lavoro, intendono soltanto rilassarsi. Dunque lasciano i propri bambini incustoditi davanti la TV, senza controllare i programmi televisivi che stanno seguendo. La TV rappresenta comunque anche un mezzo di informazione e sviluppo culturale. Guardando i telegiornali e i documentari si acquisiscono notizie e si conoscono fatti riguardanti le tradizioni dei luoghi lontani e le lingue straniere.

Continua la lettura
57

Distogliere l'attenzione dei bambini sulla TV

Il pericolo non è la TV stessa, ma il tempo passato dai vostri figli a guardarla. Essi potrebbero diventare talmente dipendenti da addormentarsi tardi, facendosi cullare dalla loro voce. I principali consigli per distogliere l'attenzione dei vostri piccoli sulla televisione sono sei. Non accenderla durante il pranzo o la cena, in quanto distrae ed affatica la digestione. Non tenerla accesa nella loro camera da letto o mentre eseguono i compiti di scuola. Non sintonizzarla in loro presenza sui film violenti od horror, poiché causano incubi e/o danni psicologici. Stabilire un limite di tempo e discutere insieme la scelta dei programmi televisivi da vedere. Non impiegarla come un premio da regalare. Organizzare un passatempo alternativo, come disegnare o giocare a pallone.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non consentite ai vostri bambini di guardare troppo spesso la TV o i programmi televisivi non adatti ai minori di 14 anni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come insegnare ai bambini a gestire il loro tempo

Per i più piccoli il tempo rappresenta un concetto del tutto astratto, difficile da intuire e maneggiare: il prima e il dopo, ovvero l'ordine cronologico degli eventi, così come la quantità di tempo che si dedica alle varie attività sono acquisizioni...
Bambino

5 strategie per gestire i bambini vivaci

I bambini sono un dono meraviglioso nella vita di una coppia. Quando arrivano i bambini in una casa tutto si stravolge e cambia in base alle loro esigenze. Ovviamente ogni bambino ha il suo carattere e il suo modo di fare, ma comunque in un modo o nell'altro...
Bambino

Come gestire i bambini nervosi e stanchi

Non possiamo pretendere dai nostri figli di essere sempre perfetti e squisiti. A volte anche i bambini possono essere nervosi e stanchi. Così, loro iniziano a fare dei capricci proprio per farci capire la loro stanchezza e nervosismo. Infatti, i bambini...
Bambino

Come gestire i capricci dei bambini

Gestire i capricci dei bambini può essere molto difficile. Oggi i bambini sono attirati da molte cose e in una società in cui i prodotti telematici sembrano prendere il sopravvento, spesso i più piccoli si sentono insoddisfatti e nervosi e questo è...
Bambino

Come percepiscono il tempo i bambini

L'articolo che svilupperemo nei passi che comporranno la nostra guida, ha come tematica fondamentale un aspetto davvero importante, che spesso non prendiamo in considerazione: la percezione del tempo. Essendo più precisi, andremo a dedicarci a come percepiscono...
Bambino

Come gestire i primi amori dei bambini

Come gestire i primi amori dei bambini? Stiamo parlando di eventi in grado di darci tenerezza e sorrisi. I primi formicolii sentimentali possono commuoverci e riportarci indietro nel tempo, facendoci rivivere le nostre esperienze dell'età scolastica,...
Bambino

Come gestire l'egocentrismo nei bambini

Intorno ai 18-24 mesi i bambini iniziano a sviluppare forme più o meno accentuate di egocentrismo che li porta a pensare di essere al centro di tutto e che tutto gli appartenga. È una fase molto delicata che i genitori devono cercare di gestire al meglio...
Bambino

Come gestire le paure dei bambini

Tutti i bambini hanno paura, si sa. Questo perché non conoscono ancora bene tutte le cose che popolano il mondo. Non sanno che la pioggia è un fenomeno naturale, come i lampi e i fulmini, non sanno che il buio è solo l'assenza di luce e danno un volto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.