Bambini ad alto potenziale intellettivo: 10 caratteristiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Per bambini ad alto potenziale si intendono
L'intelligenza è un fattore dinamico, che può evolvere se stimolato nel modo giusto per cui è bene riuscire a individuare quelle che possono essere le potenzialità di un bambino per indirizzare il suo sviluppo intellettivo e psicologico nel modo migliore.
È bene ricordare che ogni bambino è diverso dagli altri, che ha le sue preferenze, le sue capacità specifiche, e anche i suoi punti di debolezza che sono personali.
Nonostante le peculiarità individuali i bambini con un alto potenziale intellettivo ha spesso a caratteristiche caratteriali o comportamentali che lo contraddistinguono.
In questa guida individuerò 10 di queste caratteristiche, che potrebbero presentarsi anche non tutte contemporaneamente, o contestualmente e vi indicherò come poterle potenziare.

211

Grande curiosità

Una delle caratteristiche più frequenti nei bambini ad alto potenziale è la curiosità.
Hanno un'enorme voglia di conoscere il mondo circostante, e di comprenderne i meccanismi.
Trovano soddisfazione nella scoperta in sé, e pongono mille domande.
Il modo migliore per aiutarli è quello di proporre loro domande e poi indirizzarsi verso la risposta oppure fornire loro gli strumenti per trovarla in autonomia.

311

Pensiero astratto

Questa caratteristica è parzialmente collegata a quella precedente. I bambini ad alto potenziale hanno la tendenza a costruire pensieri logici astratti e a porsi domande su questioni complesse.
Pongono agli adulti domande davvero difficili a cui poter rispondere e per loro ogni nuova domanda sarà una sfida verso nuovi obiettivi.
È bene non lasciarsi mai trovare impreparati e se non si conosce una risposta a cui loro ambiscono, oppure non si è in grado di rispondere con la giusta semplicità, è meglio rimandare.
È utile dire al bambino frasi del tipo: "Non lo so ma cercheremo la risposta insieme".
Questo li farà sentire ancora più motivati.

Continua la lettura
411

Linguaggio precoce

Alcuni di questi bambini hanno uno sviluppo del linguaggio precoce, rispetto alla media. Altri invece sembrano non parlare molto e invece poi hanno una sorta di esplosione improvvisa, per cui appena scoprono le enormi potenzialità espressive del linguaggio cominciano a parlare anche in modo logorroico.
Mostrano anche una notevole complessità di linguaggio e un vocabolario piu ampio rispetto ai loro coetanei.
Per aiutare questi bambini a migliorare questa potenzialità è utile parlare insieme a loro utilizzando esattamente lo stesso linguaggio che si utilizza con gli adulti, con terminologia appropriata e differenziata.

511

Ottima memoria

Questi bambini hanno una memoria molto accurata, nel senso che ricordano anche dettagli che generalmente agli altri sfuggono. Inoltre hanno una memoria di lungo termine.
Vi capiterà per esempio che questi bambini vi riportino informazioni legate ad avvenimenti che si sono verificati molto prima nel tempo.
Se magari voi non ricordate quello che loro ci tengono a riproporsi e a colori siderale importante, fate attenzione a non sminuire la loro capacità, o a dichiarare che è inutile.
Potrà sembrare un suggerimento ripetitivo ma è sempre bene incoraggiare i bambini.

611

Apprendimento spontaneo

I bambini ad alto potenziale dimostrano una propensione nell'apprendimento spontaneo, tramite l'imitazione oppure ponendo attenzione nei confronti dei comportamenti degli adulti e di altri bambini più grandi.
In particolare si può notare questa propensione nella lettura e successivamente nella scrittura.
Imparano a riconoscere i numeri perché li vedono frequentemente sui giocattoli, oppure sugli oggetti di uso comune. Chiedono come si leggono le lettere per poterle riconoscere. Provano a scrivere il loro nome.
Proporre a questi bimbi giochi educativi, libri da colorare, incastri e puzzle, può essere un ottimo modo per consentire loro di sviluppare tale potenzialità.

711

Sensibilità

L'intelligenza non è legata solo alla capacità di assimilare informazioni ma può essere anche di tipo emotivo.
Molti bambini hanno una percezione emotiva più intensa rispetto ad altri soggetti e questo può trasformarsi in una fragilità.

Questa sensibilità potrebbe persino condurre il bambino a crisi di durante le quali non riesce a gestire bene i troppi stimoli ricevuti.
Per quei bambini che sono particolarmente sensibili è bene avere cura di utilizzare un tono sereno e rassicurante.
Non sottovalutare le loro ansie per evitare che i bambini si chiudano a riccio, evitando di parlare.

811

Perfezionismo

Questi bambini hanno la tendenza ad essere molto precisi e accurati nello svolgimento dei compiti che vengono loro assegnati.
Sono attenti all'esecuzione dei dettagli e se non sono soddisfatti dei risultati preferiscono ricominciare da capo.

Potete notare per esempio questa propensione nel disegno, dove potrebbero impiegare più tempo rispetto ai coetanei per portare a termine il lavoro.
In questo caso è utile fornire loro alcune linee guida per raggiungere l'obiettivo che si sono prefissati. Inoltre è importante far capire loro che un eventuale errore serve al loro stesso miglioramento.

911

Bassa o alta autostima

Questa caratteristica può essere correlata a quella precedente.
I bambini si accorgono di svolgere alcune attività in modo diverso rispetto agli altri, e questo potrebbe creare in loro delle aspettative eccessive.
Per quanto ci possano sembrare dei bambini "svegli" hanno comunque ancora bisogno di creare una loro identità stabile, senza essere forzati.
Bisognerebbe fare attenzione a non sottovalutare ne sopravvalutato le loro capacità.

Un modo per riuscirci è quello di incoraggiarli ma non di lodarli in modo accessivo.

1011

Difficoltà di integrazione con i coetanei

Spesso questi bambini vedono i coetanei e i loro conpagnetti si gioco con una sorta di distacco. Si sentono diversi, perché si accorgono che pensano in modo differente o perché hanno interessi diversi dagli altri. A nessun bambino piace essere etichettato o escluso per cui a volte questi bimbi tendono ad auto escludersi dalle attività di gruppo, o ad allontanarsi.
Lo sforzo dell'adulto dovrà essere quello di incoraggiare all'integrazione.

1111

Difficile accettazione dell'autorità

I bambini con questa caratteristica in realtà vogliono poter pensare con la loro testa. Vogliono comprendere il senso, le motivazioni, e l'utilità delle regole a cui si sentono sottomessi. Questi bambini mettono in discussione le norme che non condividono principalmente perché non sono chiare ai loro occhi.
Diventano ostinati, disobbedienti, distratti.
Il rischio delle situazioni di attrito con questi bambini è che potrebbero trasformarsi in veri conflitti.

In questo caso il modo migliore per gestirli è quello di spiegare loro con calma le motivazioni che sono alla base della regola imposta. Spiegare il significato, o gli eventuali effetti negativi in caso di non applicazione della regola.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come creare uno spazio giochi per bambini in casa

Il gioco è una componente imprescindibile della vita di ogni bambino, essenziale per un corretto sviluppo motorio, intellettivo, psicologico e relazionale. Non sempre, purtroppo, si ha la possibilità di portare i propri bimbi al parco o in aree gioco...
Famiglia

Come creare fumetti con i bambini

La creatività si sviluppa sin dall'infanzia, e più la si allena maggiore sarà la sua apertura. Che si tratti di occupare un pomeriggio oppure di preparare un'attività da fare a scuola, scegliere di creare un fumetto può essere davvero interessante,...
Famiglia

5 modi per intrattenere i bambini ad una cena

Andare a cena ad un ristorante, oppure a casa di amici e parenti, diventa un po' complicato nel caso dovessimo portare con noi anche i bambini. Fino ad una certa età è molto difficile tenerli seduti per qualche ora al tavolo senza arrecare danni e disturbo,...
Famiglia

5 attività a costo zero da fare con i bambini

I bambini di oggi sono pieni di giochi. L'imbarazzo della scelta talvolta li rende addirittura restii verso ciò che hanno. Per questo motivo basta un po' di ingegno e fantasia per regalare dei momenti divertenti e ricreativi ai vostri bambini senza spendere...
Famiglia

Cosa portare per un pic nic con i bambini

Con l'arrivo delle belle giornate soleggiate arriva anche la voglia di stare all'aria aperta e a contatto con la natura. In particolare si vogliono portare i bambini a passare delle piacevoli e divertenti ore all'aperto, e sicuramente organizzare un pic...
Famiglia

Letti per bambini: guida a quelli più funzionali

Attenzione a quello che comprate! I letti per bambini non devono essere solo belli. Bisogna scegliere il modello più sicuro, funzionale ed ortopedico. E la scelta dei letti per bambini deve essere più oculata rispetto a quella dei letti per adulti....
Famiglia

5 suggerimenti per organizzare un viaggio con i bambini

Viaggiare con i bambini è un'esperienza coinvolgente ed appassionante! Scoprire i luoghi attraverso i loro occhi e le loro emozioni, regala un senso profondo ad ogni viaggio. Ma per godere appieno ogni istante passato assieme è importante sapersi organizzare,...
Famiglia

Come Far Giocare I Bambini In Modo Creativo

I bambini dei nostri giorni giocano sempre più spesso con videogiochi, tablet, pc e altri svariati dispositivi elettronici, perdendo, in questo modo, la possibilità di usare la propria fantasia e di dare vita a giochi creativi e stimolanti, in grado...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.