7 esperimenti scientifici da fare in casa

Tramite: O2O 13/06/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

La scienza studia i vari fenomeni naturali. Per sostenere dei principi universali occorre l'osservazione del fenomeno, lo studio e la ripetitività delle varie conclusioni elaborate. L'esperienza dello scienziato si può fare anche nelle mura domestiche sin dai primi anni di vita. In base all'età possiamo fare numerosi esperimenti scientifici. Questa lista propone ben 7 esperimenti scientifici da fare in casa con materiale molto comune.

28

Consistenza del terreno

Per capire come è fatto il terreno facciamo questo esperimento. Mettiamo un po' di terra del prato in un barattolo di vetro e aggiungiamo acqua fino a riempirlo quasi del tutto. Chiudiamo il barattolo di vetro, agitiamo con forza e lasciamolo riposare per qualche ora. Dopo il tempo trascorso noteremo il pelo dell'acqua, limpida, sulla quale galleggiano la lettiera e l'humus. Nello strato inferiore vedremo l'argilla, con particelle finissime di roccia. Più in basso, troviamo la sabbia, con particelle di roccia un po' più grosse. Infine, sul fondo del barattolo c'è la ghiaia, formata da pezzi di roccia ancora più grossi.

38

Propagazione del terremoto

Per capire come si propaga un terremoto, facciamo un semplice esperimento. Chiediamo a qualcuno di battere un pugno sotto un tavolo o uno scrittoio. Prima teniamo la mano esattamente sopra il punto in cui viene dato il pugno. Sentiamo attentamente la vibrazione, provocata dal colpo dato sulla superficie. Dopo allontaniamo un po' la mano. Noteremo che la sensazione della vibrazione sarà meno intensa.

Continua la lettura
48

Spostamento dell'aria calda

Per verificare che l'aria calda si sposta verso l'alto facciamo questo esperimento. Prendiamo un bastoncino di legno lungo almeno 50 centimetri. Ad una delle estremità attacchiamo una sottile striscia di carta o una piuma. Teniamo per alcuni minuti la strisciolina sospesa sopra un termosifone caldo. Noteremo che l'aria calda sale e sposta la carta verso l'alto.

58

Trasmissione del calore su un corpo solido

Per verificare se i corpi solidi trasmettono calore tutti allo stesso modo, facciamo questo semplice esperimento. Versiamo in un contenitore dell'acqua calda. Immergiamo una forchetta di metallo, una cannuccia di plastica, un cucchiaio di legno e un tubetto di gomma. Lasciamo sporgere le estremità e dopo qualche minuto, tocchiamole. Noteremo che il metallo riceve maggiormente il calore e lo trasmette più facilmente della plastica e del legno. Infatti alcuni corpi sono buoni conduttori di calore ed altri cattivi conduttori.

68

Nutrimento della pianta

Per verificare come le piante riescono a risucchiare i liquidi dal basso, proviamo a fare questo esperimento. In un bicchiere di vetro trasparente mettiamo un po' di acqua e aggiungiamo alcune gocce di inchiostro blu. Immergiamo nell'acqua un gambo di sedano e lasciamo trascorrere una notte. Il mattino seguente tagliamo a metà il gambo di sedano e noteremo che l'acqua colorata è passata nei sottili canali che attraversano il gambo.

78

La formazione della clorofilla nelle piante

Per verificare che la clorofilla si forma solamente in presenza di luce proviamo a fare questo esperimento. Facciamo crescere due piantine, una alla luce ed una al buio. Noteremo che le foglie della piantina cresciuta alla luce sono verdi, mentre quelle della piantina cresciuta al buio sono giallognole. In un bicchiere con dell'alcool per liquore immergiamo dei pezzetti di foglie verdi e dopo due giorni noteremo che il liquido diventerà verde perché abbiamo estratto la clorofilla.

88

La traspirazione delle piante

Il settimo esperimento ci farà capire che le piante traspirano. Mettiamo in un vaso con dell'acqua una piantina con molte foglie. Avvolgiamo le foglie con un sacchetto di plastica e chiudiamo bene il sacchetto alla base del fusto. Il giorno dopo, togliamo il sacchetto e osserveremo al suo interno delle goccioline di acqua. Questo ci fa capire che la piantina ha assorbito acqua attraverso il fusto e ha eliminato quella in eccesso attraverso le foglie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

7 benefici del giocare con i Lego

I mitici mattoncini Lego profumano di gioco e d'infanzia. Ma quanti adulti riescono a resistere alla tentazione di assemblare questi mattoncini per creare di volta in volta, una casa, una macchina, un castello? Diciamo la verità: la tecnologia dilagante...
Famiglia

7 vantaggi di avere un fratello maggiore

Chi è figlio unico non potrà mai sapere cosa significa avere un fratello maggiore. Sicuramente essere in due in qualche modo "dimezza" le attenzioni dei genitori che dovranno gestire le loro giornate dedicandosi ad entrambi i figli in egual misura,...
Famiglia

7 lavoretti con il pongo per bambini

Il pongo è una pasta modellabile adatta ai bambini sia per lo sviluppo della loro creatività, sia per il miglioramento della manualità grazie alla sua facile manipolazione. Lasciare un bambino libero di esprimere la sua fantasia usando questo tipo...
Famiglia

5 frasi da non dire mai alla suocera

Il rapporto con la suocera è sempre stato oggetto di discussioni, litigi e a volte persino di rottura tra i partner. Molto spesso, infatti, la suocera può risultare invadente, saccente e permalosa, ma ciò non toglie che si tratti sempre della madre...
Famiglia

Guida ai diritti delle mamme lavoratrici

Molte donne che avranno presto la gioia di diventare mamme si interrogano sui diritti che gli spettano una volta che avranno raggiunto il limite massimo per poter lavorare essendo in stato di gravidanza. Quindi iniziano a pensare e cercare di capire termini...
Famiglia

Bonus bebè 2018: informazioni utili

Il bonus bebè 2018 è una misura economica a sostegno del reddito, erogata dall'INPS ed introdotta dal Decreto del Presidente del Consiglio e pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 83 del 10 Aprile 2015, volta ad ottenere l'erogazione di un assegno mensile....
Famiglia

Al mare con i bambini: come organizzare la giornata

Passare un'intera giornata al mare con i propri figli è senza dubbio divertente. Fare giochi in acqua e costruire castelli di sabbia appassiona grandi e piccini allo stesso modo. Può succedere però che una giornata di relax in spiaggia si trasformi...
Famiglia

Come correre con i bambini

Per i bambini il rapporto coi genitori è indispensabile,ed è importantissimo per esempio che gran parte delle attività nel tempo libero siano fatte insieme. L'attività ginnica è importante, ma è anche molto complicata, visto che i bambini hanno...