5 strategie per gestire i bambini vivaci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I bambini sono un dono meraviglioso nella vita di una coppia. Quando arrivano i bambini in una casa tutto si stravolge e cambia in base alle loro esigenze. Ovviamente ogni bambino ha il suo carattere e il suo modo di fare, ma comunque in un modo o nell'altro lo dovrete imparare a gestire. Ci sono bambini sicuramente più tranquilli di altri ma in molti casi ci sono bambini vivaci e pieni di energia. Quest'ultimi avranno bisogno che li gestiate con più pazienza. In base a questo vogliamo consigliarvi 5 strategie per gestire i bambini vivaci.

26

Fate in modo che vi ascoltino

Uno dei modi per gestire i bambini vivaci è fare in modo che capiscano ciò che gli state dicendo. Spesso li avrete visti sfuggirvi subito di mano. Magari appena arrivati gli avrete detto a mezza bocca qualcosa. I bambini però essendo ancora non responsabili avranno fatto di testa loro scusandosi con un "Non ti abbiamo sentito mamma". È molto importante quindi assicurarsi che abbiano capito ciò che gli state dicendo.

36

Siate chiari già da casa

È molto importante mettergli in chiaro ciò che possono o non possono fare già da casa. Incominciare a gestire la situazione da casa vi sarà molto utile. Il bambino una volta che avrà capito ciò che deve o non deve fare, anche se vivace lo porterete a pensare. Non diventeranno subito bambini perfetti ma li aiuterete a capire ciò che è giusto o sbagliato.

Continua la lettura
46

Gestite i loro modi con delle ricompense

Avere dei bambini vivaci spesso è un po' più impegnativo da gestire che avere dei bambini tranquilli. Provate a ricompensarli quando si comportano in modo tranquillo. I bambini sono piccoli ma non stupidi. La volta successiva si ricorderanno della ricompensa e si comporteranno di nuovo meglio. Non servono ricompense eccessive. Un semplice pacchetto di figurine del loro album preferito li farà felici.

56

Spiegate i motivi dei loro errori

Essere dei bambini vivaci li porterà a fare delle marachelle. Spiegategli sempre i motivi perché non possono fare qualcosa. Dirgli no e basta non li motiverà a non riprovarci. I bambini hanno bisogno di sapere i perché alcune cose non si possono fare. Fategli degli esempi semplici per mostrargli che in tal caso si potrebbero far male. I bambini amano il dialogo.

66

Lasciate che sprechino energia in un parco

Una strategia per gestirli meglio a casa o a una cena è farli sfogare in un parco. Se avete vicino casa un parco giochi vi sarà di aiuto. Lasciate che sprechino le loro energie correndo e giocando. Una volta sprecate le loro energie saranno più buoni se dovrete portarli in posti dove si necessità tranquillità. Si sentiranno stanchi ma felici di aver usato le loro energie nel modo giusto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Strategie e giochi per educare i bambini all'igiene personale

Srategie e giochi per educare i bambini all'igene personale come fare: È molto importante educare i bambini ad una corretta igiene personale, poiché si tende ad indirizzarli verso uno stile di vita caratterizzato da elementi positivi, mentre una scarsa...
Bambino

Come ottenere l’attenzione di un bambino

Il dialogo fra adulti e bambini avviene secondo modalità diverse dal dialogo fra soli adulti. Infatti fra grandi e piccoli esiste una forte discrepanza di lingua, di conoscenza del mondo e di aspettative. Per superare gli ostacoli nell'interazione, è...
Bambino

Come gestire un bambino che piange in macchina

Il bambino che piange in macchina è una delle situazioni più complicate da gestire. Il pianto nel bambino, così come nell'adulto, è una manifestazione di malessere, sia esso di natura fisiologica che emotiva. Vostro figlio o il bambino in questione...
Bambino

Come calmare il nervosismo nei bambini

Spesso i nostri figli manifestano reazioni a cui non riusciamo a rispondere adeguatamente, perché ci colgono impreparati ad affrontare comportamenti così estremi. Anche bambini molto piccoli possono esprimere rabbia e nervosismo con atteggiamenti di...
Bambino

Come calmare un neonato che piange

Avere a che fare con un neonato è una delle gioie più grandi che una mamma possa desiderare di provare, anche perché si tratta di un periodo relativamente breve. Molto spesso, però, questa felicità si può trasformare in un incubo anche per i genitori...
Bambino

Come proteggere i bambini dal camino

Quanti pericoli possono nascondersi nella nostra casa! Se pensate che nulla vi sia sfuggito, fate molta attenzione anche alle fonti di calore come può esserlo il camino. Insieme in questa guida, vediamo quali strategie adoperare per proteggere i bambini...
Bambino

Paura del buio:idee creative per aiutare il tuo bimbo

Le mamme e i papà sanno bene quanto sia difficile mandare a nanna il piccolo di casa, terrorizzato all'idea di rimanere al buio sul suo lettino. Dubbi e timori investono così i genitori che si trovano a dover fare i conti con le inquietudini del bambino,...
Bambino

Come fare se il bambino ha la gola infiammata

Come curare il mal di gola e riconoscerne la causa per poterla trattare in modo adeguato? La soluzione migliore è senza dubbio quella di rivolgersi al proprio medico di fiducia, che possa visitare voi o vostro figlio e prescrivere la giusta terapia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.