5 ricette per lo svezzamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Lo svezzamento è una fase importante e delicata nella vita dei neonati e dei loro genitori. I bimbi devono fare i conti con gusti e consistenze diverse da quelle del latte. A volte non è facile far abituare i propri figli a tutto questo, compreso il cucchiaino. Inoltre i genitori si domandano quali siano gli ingredienti giusti e le pappe adatte. Qui di seguito troverete 5 ricette tutte adatte allo svezzamento, che compongono un menù completo.

27

Il brodo vegetale

Il brodo vegetale sta alla base di tutte le pappe. Serve per dare gusto alle varie farine utilizzate nei primi mesi dello svezzamento. In una pentola capiente mettete un litro di acqua. Lavate e pelate una patata e 2 carote. Inseritele nell'acqua e fate cuocere fino a che le verdure saranno quasi cotte. Quindi eliminate le verdure e utilizzate il brodo per la preparazione della pappa. Il brodo si conserva in frigo per 3 giorni.

37

La prima pappa

Le pappe si possono realizzare in tantissimi modi diversi, ma sempre rispettando le varie fasi dello svezzamento e seguendo le indicazioni del pediatra. In genere si procede così.
Sciogliete 4 cucchiai di crema di riso in 200 ml di brodo vegetale. Aggiungete metà bottiglietta di liofilizzato al gusto desiderato. Mescolate per far sciogliere i grumi. Infine aggiungete 1 cucchiaino di olio extra vergine d'oliva e 1 di Grana o Parmigiano. Man mano che il bebè cresce potrete passare agli omogeneizzati e aggiungere il passato di verdure.

Continua la lettura
47

L'omogeneizzato di frutta

Un altro ingrediente fondamentale nello svezzamento dei neonati è la frutta. Naturalmente per essere deglutita dai bambini senza problemi essa deve essere frullata o grattugiata. Ma è possibile preparare degli omogeneizzati casalinghi. Basta sterilizzare dei piccoli barattoli di vetro in acqua bollente. Fate cuocere la frutta desiderata come ad esempio pere, mele, prugne, con un goccino di acqua e del succo di mela, senza aggiungere zucchero. Fate cuocere per 40 minuti. Quindi passate la frutta con il passaverdura. Mettete la purea nei vasetti. Chiudete bene e mettete i vasetti a bollire per circa 30 minuti in una pentola piena d'acqua.

57

Stracciatella di uova

L'uovo è un alimento importante nello svezzamento, ma purtroppo a volte provoca reazioni allergiche. Quindi è importante inserirlo nella dieta dei bimbi a piccoli passi, a partire dall'ottavo mese, e comunque secondo il parere del medico. Se tutto va bene ecco una pappa buonissima da realizzare, la stracciatella di uova. Portate a bollore il brodo vegetale. Sbattete le uova e aggiungete 2 cucchiaini di Grana o Parmigiano. Sbattete per amalgamare. Versate il composto nel brodo e girate fino a che le uova si saranno rapprese. Condite con olio d'oliva.

67

Primi dolcini

Anche i dolcini preparati in casa possono essere inseriti nella dieta dei bimbi, l'importante che siano in grado di deglutire senza problemi. Ecco come preparare i muffin alla carota. Sbucciate le carote e grattugiatele. Montate un uovo e un tuorlo con 60 gr. Di zucchero, aggiungete 50 gr. Di olio d'oliva e le carote. Aggiungete 90 gr. Di farina e 1 cucchiaino di lievito per dolci. Montate a neve l'albume dell'uovo rimasto e incorporatelo all'impasto. Versatelo negli stampi per muffin e fate cuocere per 30 minuti a 160°.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Ricette per lo svezzamento vegano

Quello della salute è un problema che sta riguardando sempre più persone. Ormai moltissime persone sono passati ad un'alimentazione a base di verdure e frutta, escludendo completamente la carne, il pesce, e tutto ciò che deriva da animali come alimenti....
Bambino

Ricette per lo svezzamento da 9 a 12 mesi

Lo svezzamento è una fase molto delicata della vita dei bambini: il passaggio da un'alimentazione liquida ad una semi-solida e poi solida, dev'essere ben controllato oltre che graduale. Al fine di scongiurare ogni genere di disturbo esofageo e gastrico,...
Bambino

5 ricette per lo svezzamento a nove mesi

Latte materno, certo, ma non solo: la dieta del bambino di nove mesi è ricca e varia. Le linee guida per l'alimentazione nell'infanzia prescrivono quattro pasti giornalieri: due a base di latte o latticini in modo da raggiungere la dose quotidiana raccomandata...
Bambino

Come introdurre le uova nello svezzamento

Le uova sono uno degli alimenti fondamentali per introdurre proteine all'interno dell'organismo. I medici consigliano di consumarne circa tre a settimana, cucinandole nelle varietà che più si preferiscono, sotto forma di frittate, sode o alla coque....
Bambino

Svezzamento vegetariano: come procedere

Chi sceglie una dieta vegetariana, tende a farla svolgere anche ai componenti del nucleo familiare. È chiaro che quando si tratta dei bambini, soprattutto per lo svezzamento, è tutta un'altra storia: svezzare un bambino significa fargli integrare poco...
Bambino

Come e quando iniziare lo svezzamento

Se siamo donne, l' avere un bambino assieme alla persona che amiamo si rivela un qualcosa di bello e soprattutto di molto coinvolgente. Tuttavia, se vogliamo che il nostro bimbo sia sempre sereno e tranquillo, pochi mesi dopo averlo allattato al seno,...
Bambino

5 pappine per iniziare lo svezzamento

Lo svezzamento è quella fase durante la quale il pargolo progressivamente abbandona l'alimentazione esclusivamente basata sul latte, affiancandovi l'assunzione di altri alimenti, solidi e liquidi. Per conoscere le tempistiche, quantità e qualità dei...
Bambino

Svezzamento: i segnali che ti fanno capire di dover iniziare

L'arrivo di un bambino è un momento di gioia per tutta la famiglia. Ma, come in molti sanno, presto si presentano ai neogenitori numerose difficoltà. Crescere un figlio infatti non è affatto facile. Numerose sono le tappe che il bambino deve attraversare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.