5 regole per un rimprovero perfetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un rimprovero non fa di certo male, anzi è educativo per una buona crescita. Definire regole perfette non è facile, molto dipende a chi è diretto, la ragione per cui è fatto. Inoltre il carattere è talmente variabile che un genitore e un figlio o in generale due persone diverse si possono scontrare, anche per futili motivi. In ogni caso vediamo in questa guida di dare 5 suggerimenti per un rimprovero perfetto.

27

Innanzi tutto, quindi, è importante focalizzare l'attenzione su ciò che è successo e sulla persona da rimproverare. Con obbiettività è bene sapere distinguere se vale veramente la pena di rimproverare oppure è meglio tralasciare, per non ingigantire i fatti. La sincerità deve essere la chave di tutto, il "sentito dire" non va assolutamente preso in considerazione.

37

Nel caso poi che la trasgressione sia stata davvero importante e che qualcuno abbia commesso o subito violenza si deve agire presto e con la massima cura. È infatti d'obbligo capire il motivo per cui delle regole sociali sono state infrante e trasmettere con sicurezza e determinazione il divieto a farlo nuovamente. Non solo, il rimprovero deve essere un dialogo, non una punizione. A volte chi compie atti iniqui, non si accorge della gravità delle sue azioni.

Continua la lettura
47

Il dialogo è importante ed indispensabile, per ottenere la giusta attenzione da chi ha combinato il guaio. Quindi non si deve aggredire, ma semplicemente parlare tranquillamente sui motivi che hanno portato a tanta cattiveria o a fare atti, di cui ci si può pentire. La sgridata lascia il tempo che trova e si rischia di ottenere l'effetto contrario.

57

Sia che si tratti di un bambino che di un adulto è necessario capisca ciò che ha combinato e le conseguenze che può comportare. Quindi riflettere sull'accaduto e sui suoi postumi diviene una delle regole fondamentali, per non ripetere lo stesso errore. Il rimproverato dovrebbe mettersi nei panni di chi ha subito il torto, per riuscire a rendersi conto veramente di quanto male ha fatto.

67

Tutti siamo soggetti a sbagliare, in modo più o meno grave. L'importante è non perseverare sugli errori, ripetendoli magari nel pensiero che lo fanno tutti. Che un sbaglio sia comune a tanti non lo rende meno grave. Il rimprovero però non deve essere un ricatto, si otterrebbe l'effetto contrario, soprattutto in chi si sente giudicato.

77

Un buon dialogo comunque è alla base di ogni rapporto, se le persone parlassero di più ed esponessero le proprie idee in modo pacato, non ci sarebbe bisogno di rimproveri. Anche i guai combinati in buona fede vanno redarguiti, ma ricordiamo che a tutto c'è una soluzione. La migliore in assoluto è ascoltare chi ci sta vicino ed affrontare qualsiasi argomento, senza alcun Tabù o pregiudizio.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Bambini: come realizzare un cartellone delle regole

Per crescere in modo sano ed equilibrato, i bambini necessitano di regole. Queste ultime mettono ordine al quotidiano e migliorano il rapporto con i genitori ed il gruppo dei pari. Per non incorrere in contraddizioni, eccesso di rigore o scarsa credibilità,...
Bambino

10 idee per comprare il regalo perfetto a una bimba

Scegliere il regalo giusto per una bimba può rivelarsi un'occasione davvero difficile. Spesso i bambini posseggono molti giochi o vestitini e trovare un'idea nuova non è poi così scontato. In questa guida troverete 10 idee utili per comprare il regalo...
Bambino

10 idee per comprare il regalo perfetto ad un bimbo

Il natale si avvicina e dobbiamo prepararci per comprare i regali per i nostri figli, nipoti o cuginetti più piccoli. Non è mai facile azzeccare il regalo giusto per un bambino ed è proprio nel momento del bisogno che le idee cominciano a scarseggiare....
Bambino

Come dare regole ai bambini

Una delle fasi più delicate per un genitore è senza ombra di dubbio quella relativa all'educazione del proprio figlio. Questa fase è di estrema e fondamentale importanza poiché determina la maggior parte degli aspetti futuri della crescita del bambino....
Bambino

Bambini: le prime regole dello stare a tavola

Insegnare le regole dello saper stare a tavola possono sembrare delle indicazioni senza nessun valore. Al contrario devono rientrare nelle regole principali da far capire ai bambini. Lo stare a tavola è un rituale per stare uniti e condividere i pasti....
Bambino

5 regole per farsi ubbidire dai propri figli

Il sogno di tutti i genitori è quello di crescere dei figli che si dimostrino rispettosi e sinceri, ben disposti nei confronti di chiunque, desiderosi di imparare e ligi alle regole. La realtà, in molti casi, appare ben diversa; questo porta molti genitori...
Bambino

Come comportarsi con i bambini che rifiutano le regole

Quante volte capita di vedere un bimbo che strilla perché non vuole rispettare una regola?Le regole per alcuni bambini possono essere insopportabili, ma per la loro educazione risultano essere fondamentali. Imparare fin da piccoli che esistono dei limiti,...
Bambino

10 regole per farsi ubbidire dai bambini senza urlare

Quando si decide di avere un bambino, in una coppia, si deve fin da subito essere cosciente che, in parte, la nostra vita da fidanzatini, da li a poco, cambierà. Preso coscienza di questa cosa, allora si può anche parlare di mettere a mondo un'anima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.