5 regole per insegnare ai bambini a non sprecare acqua

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'acqua è un bene preziosissimo e per questo non va sprecata. Soprattutto in questo periodo in cui andiamo incontro all'estate e quindi al caldo torrido, è importante cercare di non abusarne inutilmente. Categoria "a rischio" in questo senso sono i bambini che spesso non capiscono quanto questo bene sia utile e prezioso e per gioco possono consumare litri e litri d'acqua inutilmente. Ecco allora cinque utili regole per insegnare ai vostri bambini a non sprecare l'acqua.

26

Non lasciare i rubinetti aperti

Il primo e fondamentale consiglio è quello di raccomandare ai vostri figli di chiudere sempre l'acqua quando non serve. Mentre ci si insapona le mani, ad esempio, o ci si lava i denti. Sembrano pochi secondi quelli che ci separano dal momento in cui la utilizzeremo di nuovo, ma con questo metodo si possono risparmiare oltre cinque litri d'acqua ogni volta che apriamo il rubinetto! Raccomandate quindi ai vostri bambini di insaponare bene le mani e spazzolare bene i dentini, ma nel frattempo il rubinetto va chiuso.

36

Non lasciare gocciolare l'acqua

Un'altra cosa fondamentale da fare è quella di raccomandare ai più piccoli di chiudere per bene i rubinetti dopo averli utilizzati. L'acqua che gocciola può sembrare poca ma in mezza giornata si possono raccogliere anche venti litri di questo bene prezioso, ed è quindi fondamentale assicurarsi che i rubinetti non perdano acqua e siano ben chiusi. Prendetela come una sorta di "prova di forza": più stretto chiudi il rubinetto, più forti diventeranno i tuoi muscoli!

Continua la lettura
46

Mangiare più cibi che contengono acqua

Anche bere di meno può farci risparmiare acqua. I due litri al giorno, soprattutto d'estate, sono obbligatori, ma possiamo reintegrare liquidi anche attraverso l'alimentazione. Mangiare frutta fresca di stagione, verdure soprattutto in brodo, frutta molto succosa come l'anguria, il melone o le arance possono fornici fino alla metà dell'apporto idrico di cui abbiamo bisogno e farci risparmiare così litri d'acqua che invece comunemente berremmo.

56

Non fare il bagno ma la doccia

Sappiamo tutti che un bel bagno rilassante è molto meglio di una doccia veloce e soprattutto ai bambini il bagnetto piace molto perché possono giocarci e unire l'utile al dilettevole ma riempire una vasca d'acqua ce ne fa consumare sicuramente di più che fare una semplice doccia. Per questo per risparmiare è utile preferire la seconda opzione al bagno. Potrete dire ai vostri figli che se fanno una doccia veloce avranno molto più tempo per giocare e contemporaneamente risparmieranno un sacco d'acqua.

66

Non sprecare acqua quando si gioca

Giocare con l'acqua è uno dei passatempi preferiti dei bambini in estate ma... Quanta acqua va via! Un consiglio utile per far divertire lo stesso i bambini ma senza sprecare enormi quantità d'acqua è quello di preparare ai bambini una vaschetta piena e farli giocare con quella quantità d'acqua stabilita, senza permettergli di aprire i rubinetti in modo da controllare la quantità d'acqua usata e limitare gli sprechi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come insegnare ai bambini a scrivere

Negli anni passati, per insegnare ai bambini a scrivere, si faceva disegnare loro i "bastoncini". In questo modo i bambini acquisivano dimestichezza nel tenere in mano una penna. Oggi non si utilizza più questo tipo di metodo perché antiquato, ripetitivo...
Bambino

Come insegnare ai bambini il rispetto per gli altri

In questa guida cercherò di spiegare come insegnare ai bambini il rispetto per gli altri. Si tratta di un sentimento base quasi innato che con una giusta guida dovrebbe scaturire la consapevolezza dei diritti delle singole persone. Il tutto fa parte...
Bambino

Come insegnare ai bambini a leggere e scrivere

Il primo impatto con la scuola non è mai semplice per i bambini perché segna sia la lontananza dai genitori che un reale cambiamento nelle abitudini quotidiane. Il primo passo da compiere è sicuramente imparare a leggere e a scrivere. A tal proposito,...
Bambino

Come insegnare l'arte del riciclo ai bambini

Con il trascorrere degli anni, l'essere umano acquista una maggiore sensibilità per la tutela ambientale e, quindi, il riciclo rappresenta un ottimo mezzo per prendersi cura dell'intero pianeta Terra: in numerosi centri, esso è ormai una pratica obbligatoria,...
Bambino

5 consigli per insegnare ai bambini a vestirsi da soli

Un attimo prima sono bambini, un attimo dopo sono già piccoli adulti in cerca della loro autonomia: imparare a parlare, a camminare e correre sono sicuramente dei traguardi importanti, ma non gli unici. Per un bambino indipendenza significa anche sapersi...
Bambino

Come insegnare ai bambini ad asciugarsi i capelli

I nostri bambini, soprattutto nei primi anni di vita, necessitano di cure ed attenzioni particolari. Ogni parte del loro corpo è molto delicata, soprattutto il capo. È risaputo che quasi a tutti i bambini non piace lavare i capelli, specialmente quando...
Bambino

Come insegnare ai bambini a chiedere scusa

Insegnare ai bambini a chiedere scusa non è sicuramente un' impresa da poco. È molto importante però riuscirci con calma e pazienza, facendogli capire che nella vita si sbaglia ma è giusto scusarsi con l'altra persona quando ciò accade. Le scuse...
Bambino

Come insegnare ai bambini il rispetto per gli insegnanti

Il ruolo educativo di un genitore è molto diverso rispetto a quello di un insegnante, ma nel momento in cui il bambino fa il proprio ingresso nel mondo della scuola le reciproche competenze non sono ancora ben delineate.Questo può generare confusione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.