5 motivi per mandare un bambino in vacanza studio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi ci sono parecchie attività didattiche in grado di stimolare i bambini su diversi fattori in grado di farli crescere a livello non solo di studi, ma anche caratterialmente. Le esperienze di studio al di fuori della propria sede scolastica, possono spesso preoccupare i genitori, ma molto spesso rinunciare ad un'opportunità di tale importanza, può davvero essere la perdita di una grande occasione stimolante. Se siete dei genitori e volete mandare i vostri figli in una vacanza studio ma avete qualche piccola paura, di seguito vi elencheremo 5 buoni motivi per mandare un bambino a fare tale esperienza.

26

Stimolare la crescita

Per una mamma e per un papà mandare un bambino fuori dalla quotidianità scolastica a fare un'esperienza di studi, molto spesso può essere preoccupante. Nello stesso tempo però un'opportunità di studio al di fuori del classico e comune contesto scolastico, può aiutare un bambino a crescere molto più rapidamente, grazie all'esperienza diversa e sicuramente innovativa.

36

Accrescere la cultura

Per dei genitori è importante sapere che un'esperienza di studio all'estero per un bambino, può essere anche un modo per poter accrescere la sua cultura notevolmente. La cultura di un bambino infatti può essere stimolata sicuramente con degli studi fatti al di fuori della classe a cui appartiene e al di fuori delle tradizioni della città in cui vive.

Continua la lettura
46

Imparare una nuova lingua

Avere paura di mandare il proprio figlio a fare un'esperienza di studi fuori dalla propria scuola, è sicuramente normale, ma può essere un'ottima occasione per fare imparare a vostro figlio una nuova lingua. L'esperienza all'estero è in grado di stimolare ogni bambino ad accrescere il proprio linguaggio imparando una lingua diversa anche in tempi brevi.

56

Conoscere nuova gente

Per un bambino fare un'esperienza di studi all'estero o in un'altra città, può essere un modo molto piacevole di fare nuove amicizie e di conoscere nuova gente. Un bambino ha sempre bisogno di avere l'opportunità di ampliare le proprie amicizie e di conoscere gente anche di culture differenti.

66

Aumentare il senso di responsabilità

Di certo è normale avere sempre la paura di lasciare andare il proprio figlio lontano da casa a fare delle esperienze di studio all'estero o in un luogo lontano da casa. Nello stesso tempo è però importante, dare al bambino la possibilità di aumentare il proprio senso di responsabilità. Un bambino quando si trova da solo e dalla propria abitazione o dalla propria scuola, deve imparare ad arrangiarsi e a gestire tutto da solo. L'esperienza di studio è quindi importante non solo per la cultura, ma anche per aumentare le responsabilità.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come mandare nel proprio letto un bambino

Difficilmente il bambino è contento di cambiare le sue abitudini, per questo il momento di andare nel proprio letto, diventa molto complicato. Per non commettere il più comune degli errori dei genitori, cioè quello di lasciarli dormire con sè nel...
Bambino

Idee di attività post-scuola per bambini

Le attività post-scuola costituiscono un valido supporto per le famiglie in cui entrambi i genitori lavorano e non possono né riprendere i figli da scuola all'orario di uscita, né permettersi una babysitter. Lo stesso problema si presenta quando la...
Bambino

5 idee per la merenda a scuola

Molti genitori non sanno mai cosa dare ai propri figli come merenda a scuola. Serve qualcosa di stuzzicante, che riempa la pancia del bambino, ma non a tal punto da farlo arrivare a casa all'ora di punta senza avere fame per il pranzo! Oltretutto non...
Famiglia

10 consigli per conciliare famiglia e carriera

Al giorno d'oggi è davvero difficile pensare che in una famiglia lavori solo il marito e la moglie rimanga a casa a fare la mamma e la casalinga a tempo pieno. Uomo e donna sono alla pari e talvolta anche quest'ultima ha desiderio e ambizione di fare...
Bambino

Come preparare un bambino ad un ricovero ospedaliero

Se le esperienze in ospedale sono di per sé sgradite a un qualsiasi adulto, per un bambino il soggiorno in una struttura sanitaria rischia di trasformarsi ancor di più in un evento traumatico. Per quanto vedere il proprio piccolo a disagio sia straziante,...
Famiglia

I migliori giochi di società da fare in famiglia

Nell'era del digitale, certe abitudini sembrano essere sparite. Come ad esempio, quei bei momenti attorno ad un tavolo, in cui le famiglie trascorrevano le fredde serate invernali, divertendosi con uno dei tanti giochi di società. In molte famiglie di...
Bambino

Come far assumere più proteine ai bambini

I bambini sono molto golosi di gelati, caramelle, patatine fritte e merendine reclamizzate in televisione, ma davanti ad alimenti ricchi di proteine storcono il naso e iniziano a fare i capricci a tavola. Chiaramente i genitori, nonostante gli innumerevoli...
Bambino

Paura del buio:idee creative per aiutare il tuo bimbo

Le mamme e i papà sanno bene quanto sia difficile mandare a nanna il piccolo di casa, terrorizzato all'idea di rimanere al buio sul suo lettino. Dubbi e timori investono così i genitori che si trovano a dover fare i conti con le inquietudini del bambino,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.