5 modi per far divertire il neonato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Diventare genitore è qualcosa che ti cambia la vita e le abitudini. Nessuno può immaginarsi prima cosa possa significare avere un neonato in casa che dipende in tutto e per tutto da te. Anche se spesso non è facile, se si ha molta buona volontà, è possibile far divertire il piccolino e far passare il tempo in allegria, specie nelle giornate più grigie o fredde durante le quali non è consigliabile uscire con la carrozzina. Di seguito vi propongo 5 modi per cercare di attirare l'attenzione del vostro piccolo e farlo rilassare e giocare nei limiti della sua tenera età.

26

La musica

Il neonato non è autosufficiente e specie nei primissimi mesi di vita possiamo farlo rilassare e divertire con la musica. Verso i due mesi i piccoli iniziano a manifestare la voglia di esprimersi e lo fanno attraverso piccoli gesti come dei bei sorrisi che ci fanno capire che quello che stanno facendo li rende felici e sereni. Da genitore potrai capire quale è la musica che più fa divertire tuo figlio e rendere le sue giornate più belle.

36

Giochini per neonati

I giocattoli sono diversi a seconda delle età. Per i neonati troviamo dei giochi che si basano sulla possibilità di attirare l'attenzione attraverso suoni e luci. Sicuri e resistenti, sono costruiti apposta per fare in modo che il primo approccio verso il mondo materiale sia divertente e didattico al tempo stesso. Potrete, per esempio, montare delle giostrine sulla culla che non solo faranno divertire il bambino, ma nei momenti nei quali è più stanco, lo aiuteranno a rilassarsi e prendere sonno facilmente.

Continua la lettura
46

Il contatto fisico.

Non c'è nulla di meglio per entrare in confidenza con vostro figlio e farlo divertire che il contatto fisico. È un atto molto importante da compiere perché è attraverso il tatto che si diventa grandi e il neonato risponde positivamente al contatto con i suoi genitori, che in questo modo gli trasmettono affetto e protezione. Prendete le manine del piccolo o i piedini e fategli delle faccine buffe o cantategli una canzoncina con dei suoni divertenti, come può essere una canzone su una macchina che fa vroom o sugli animali riproducendo il loro verso. In questo modo vostro figlio si sentirà al centro della vostra attenzione e si divertirà nel modo più semplice ed antico che ci sia.

56

Bolle di sapone

Un gioco che non tramonta mai, pratico ed economico sono le bolle di sapone. Anche i più piccolini, di fronte a queste sfere trasparenti con riflessi colorati, si divertono molto. Specie se poi con le loro manine cercano di afferrarle e scoprono così che la bolla si dissolve nell'aria. È un modo semplice per far passare un po' di tempo al neonato che si divertirà, ma dovrete prestare attenzione di utilizzare prodotti che non siano aggressivi e non dovrete puntare direttamente al viso del piccolo per evitare che gli vada del sapone in bocca o negli occhi.

66

Bagnetto

Il bagnetto oltre ad essere un momento importante per l'igiene del vostro piccolo, che dovrà essere sempre curato, è un piacevole diversivo che potrà far trascorrere del tempo in allegria a vostro figlio. In una vaschetta piena di schiuma e con l'aggiunta di qualche giocattolino di gomma galleggiante, potrete far divertire il neonato che riuscirà a prendere confidenza con l'acqua rendendo poi più facile il momento in cui dovrà imparare a nuotare. Qualche schizzo d'acqua e delle risate metteranno di buon umore sia voi che il piccolo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 accortezze da tenere quando porti il bebè al mare

Non manca molto all'estate e la spiaggia resta la meta preferita dalla maggior parte delle persone. Le prime escursioni "marine", tuttavia, possono rivelarsi un vero incubo per i genitori alle prese con un bebè. Il mare deve divertire, non spaventare....
Bambino

I giochi da fare con i neonati

I neonati danno moltissima gioia in casa, ma hanno sempre bisogno di stimoli per crescere bene e per apprendere continuamente nuove cose. Un neonato ha dunque bisogno di continue attenzioni e proprio per questo, i giochi, sono la soluzione migliore per...
Bambino

10 suggerimenti per calmare il pianto di un neonato

Ogni genitore alle prese con un neonato può raccontare di avere sperimentato innumerevoli metodi, classici, consigliati o inventati, per calmare il bambino in lacrime, a volte con successo e altre inutilmente. Il pianto di un bambino non può passare...
Bambino

Come relazionarsi con un neonato

Dopo nove mesi di attesa, finalmente è arrivato il momento della nascita di vostro figlio e tante sono le emozioni che suscita. Da una parte c'è gioia, sollievo e stupore nei confronti di una nuova vita che viene alla luce, dall'altra però si può...
Bambino

Come tenere sveglio un neonato durante la poppata

Durante la poppata, può accadere spesso che il neonato si addormenti. Dopo i primi minuti, infatti, il lattante tende ad abbandonarsi al riposo poiché si è placata parte della sua fame. Questa situazione, per quanto possa apparire di dolcezza infinita...
Bambino

Come vestire un neonato

Dopo il parto, giunge il momento di rientrare a casa con il neonato e da questo momento in poi iniziano le vere difficoltà; cominciano le prime paure e i problemi di tutti i giorni, compreso quindi il vestiario. Tutte le mamme vengono investite da mille...
Bambino

Consigli pratici sul primo mese del neonato

Quando un bebè arriva in famiglia, la vita di tutti i membri del nucleo famigliare viene stravolta. Nuovi ritmi, nuove abitudini, nuove necessità e, più in generale, nuove cose sopraggiungono! Il neonato porta con sé notti insonni, giornate più piene...
Bambino

10 regole per una nanna serena del neonato

Assicurare un riposo ottimale al vostro bambino non è mai semplice, anche perché i neonati non hanno ancora un ritmo ''adulto'' e l'orologio biologico deve ancora abituarsi. Per cercare di far riposare al meglio il vostro bambino (e per poter riposare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.