5 modi per far apprezzare frutta e verdura

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le verdure sono da considerarsi elementi basilari per la salute del nostro corpo. Per questo motivo è importante che siano sempre presenti all'interno della nostra dieta. Purtroppo però non a tutti i vari gusti delle verdure o della frutta sono graditi, e di conseguenza erroneamente bandite dalla tavola. Di seguito vediamo 5 modi per far apprezzare frutta e verdura anche a coloro i quali non ne sopportano nemmeno la visione.

26

Sughi

Utilizzare come condimento primario della pasta la verdura, può essere un modo per far apprezzare questi cibi anche ai palati più ostici. A nostra disposizione vi sono una serie infinita di ricette che ci permettono di utilizzare tutte le verdure conosciute. Il segreto però per una buona riuscita, è quello di scegliere verdure fresche e di stagione. Per nascondere il gusto delle verdure, è possibile utilizzare erbe aromatiche, formaggi molli, o sughi leggeri.

36

Secondi piatti

Un efficace modo per nascondere il sapore ma soprattutto la consistenza della verdura, facendo però risaltare al massimo il gusto finale del piatto, è quello di tritare finemente le verdure e mescolandole poi alla carne. Questo procedimento può essere utilizzando ad esempio nella preparazione delle polpette di carne. Una volta pronti tutti gli ingredienti, prendiamo le verdure in precedenza bollite, tritiamole finemente con il tritacarne e mescoliamole agli altri ingredienti. Il consiglio è quello di non eccedere troppo con la quantità e varietà delle verdure evitando così di ricoprire completamente il gusto della carne.

Continua la lettura
46

Dolci

Può sembrare un paradosso, ma con le verdure dal gusto dolce, è possibile preparare anche ottimi dolci come ad esempio biscotti, torte o piccoli dessert. In aggiunta ad altri componenti come ad esempio il cioccolato e lo zucchero, è possibile mescolare il gusto delle verdure con il resto degli altri ingredienti, trasformando così una semplice ricetta in un vero e proprio capolavoro.

56

Gelati e semifreddi

Durante la stagione estiva, un modo per far apprezzare la frutta può essere quello di preparare i gelati direttamente a casa nostra, naturalmente utilizzando solo frutta fresca di stagione. In questo periodo dell'anno molte sono le varietà a nostra disposizione e di conseguenza tanti anche i gusti da provare. Dai ghiaccioli ai gelati per finire con i semifreddi, molte sono le ricette pronte per essere assaggiante ed apprezzate.

66

Merende

Per invogliare i bambini a mangiare la frutta, a volte bastano piccoli gesti i quali, abbinati ad una dose di fantasia, possono veramente fare la differenza. Stiamo parlando di creare piatti simpatici e particolari, utilizzando appunto la frutta. A nostra disposizione abbiamo un vastissimo repertorio dei soggetti che possiamo creare: paesaggi, personaggi famosi, piccoli animaletti ecc. In questo modo abbiamo la possibilità di trasformare una semplice merenda in un momento di festa.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come preparare delle merende estive

In estate una corretta alimentazione che aiuti a combattere il caldo, recuperando i sali minerali dispersi con la sudorazione, è necessaria per tutti. Poiché i bambini disperdono molte energie nel gioco, curare la loro dieta quotidiana si rivela ancora...
Bambino

Come far assumere più proteine ai bambini

I bambini sono molto golosi di gelati, caramelle, patatine fritte e merendine reclamizzate in televisione, ma davanti ad alimenti ricchi di proteine storcono il naso e iniziano a fare i capricci a tavola. Chiaramente i genitori, nonostante gli innumerevoli...
Bambino

Vacanze: le mete consigliate per i bambini

Adesso che le scuole sono chiuse, è ora di andare in vacanza! D’altronde i bambini hanno studiato per tutto il periodo scolastico e si meritano una vacanza. Ma quali mete sono più adatte per i bambini? La lista che leggerete può esservi utili se...
Bambino

5 regali fatti a mano per la festa del papà

La festa del papà (o del babbo a seconda del nostro dialetto) è una festività civile che, in Italia, cade il 19 marzo. Questa data è stata per molto tempo collegata alla figura di San Giuseppe, padre di Gesù. In questa lista troverete 5 piccole idee...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.