5 cose indispensabili per un neonato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'arrivo di un bebè comporta sempre molte novità e cambiamenti all'interno di una famiglia, specie se si tratta del primo figlio. Oltre ad un radicale cambiamento delle proprie abitudini, i neo genitori dovranno mettere in conto anche alcune spese, necessarie per procurare tutto ciò che serve al nuovo arrivato. Non tutto quello che viene proposto nei negozi si rivela però davvero indispensabile, al contrario, si finisce spesso col comprare prodotti poco utili perché magari influenzati dalla pubblicità o perché semplicemente ci piacciono. Con questa breve guida suggeriamo quindi 5 cose che per un neonato sono davvero indispensabili, al fine di evitare tante inutili spese.

26

Passeggino

Una delle cose che dovremo procurarci prima della nascita del nostro bimbo è un mezzo di trasporto per portarlo con noi in modo agevole quando siamo fuori casa. La maggior parte dei neo genitori opta per il classico passeggino, acquistando i vendutissimi "sistemi trio" che includono anche la navicella per i primi mesi e il seggiolino auto, nel modello adatto per i neonati. Si tratta probabilmente della spesa più ingente in quanto i prezzi partono da circa 350€ per arrivare a superare i 1.000€, per i modelli più alla moda. Il consiglio è quello di monitorare le offerte, sia nei negozi che online, per non spendere troppo. In alternativa al passeggino alcuni genitori preferiscono avvalersi delle fasce porta bebè o dei marsupi, molto meno costosi e più maneggevoli. La maggior parte delle coppie solitamente acquista entrambe le cose per avere più opzioni a seconda della situazione, si tratta naturalmente di scelte personali.

36

Seggiolino auto

Un altro accessorio indispensabile, anche perché obbligatorio per legge, è il seggiolino auto, che dovremo acquistare prima della nascita in quanto ci servirà già quando usciremo dall'ospedale. In commercio ne esistono ovviamente di moltissime varietà e modelli, ciò che è fondamentale è che sia adatto al peso del nostro bambino. Dovremmo quindi acquistare in un primo momento un modello che sia adatto ad un neonato e che abbia quindi una portata compresa tra i 3 e i 12 kg (il peso massimo potrebbe naturalmente variare da modello a modello). La maggior parte di questi modelli, comunemente chiamati "ovetti", sono inclusi nei sistemi passeggino trio, che si rivelano quasi sempre la soluzione più conveniente rispetto all'acquisto dei singoli elementi. Dovremmo naturalmente accertarci che il seggiolino rispetti le normative europee e che quindi sia omologato.

Continua la lettura
46

Lettino o culla

Dovremmo poi procurarci un lettino o una culla, dove far dormire il nostro bambino. Anche in questo caso si tratta di una scelta molto personale. Molti genitori decidono di acquistare in un primo momento una culla per neonati per poi passare al classico lettino con le sbarre in un secondo momento. Le culle sono più piccole e accolgono meglio un bimbo appena nato, sono però abbastanza costose e si usano per poco tempo (3-4 mesi al massimo), per questo alcuni genitori utilizzano direttamente il lettino con l'ausilio degli appositi riduttori, che servono appunto per ridurre lo spazio del letto ed avvolgere maggiormente il piccolo. Una terza alternativa è quella di sostituire la culla con la navicella del passeggino, utilizzandola anche per dormire in casa. In questo caso una buona accortezza sarà quella di cambiare le lenzuola quando passiamo dall'esterno all'interno e viceversa.

56

Corredino

Il nostro bambino avrà bisogno anche di un corredino. Il primo consiglio è quello di non acquistare troppe cose in anticipo, ma di limitarsi solo allo stretto indispensabile per i primi giorni ed aggiungere il resto solo una volta nato. La taglia 0 (o 50 cm) è la misura che normalmente viene indicata per i neonati, ma molto dipende da quanto sarà grande il nostro bimbo al momento della nascita. Se supera abbondantemente i 3 kg potrebbe infatti aver bisogno già della taglia più grande, quella indicata per 1 mese (o 52-53 cm di lunghezza). Compriamo solo ciò che ci serve per l'ospedale o al massimo qualcosa di più grande, che comunque verrà usato più avanti. La lista degli indumenti indispensabili per i primi giorni verrà fornita dall'ospedale, in generale si tratta di 4-5 body ed altrettante tutine (il cui grado di pesantezza andrà valutato a seconda della stagione), una cuffietta, calzette, una copertina.

66

Pannolini

Infine, come ultimo accessorio indispensabile suggeriamo i pannolini perché il nostro bimbo ne avrà davvero bisogno. Dovremmo infatti acquistarne almeno qualche pacco prima della nascita, così da non esserne sprovvisti una volta arrivati a casa (oltretutto non tutti gli ospedali li forniscono). La taglia di cui avremo bisogno sarà la 1 (2-5 kg) o la 2 (3-6 kg), compriamo subito 2 o 3 pacchi, considerando che un neonato può arrivare a consumare fino a 8-10 pannolini al giorno. Più la confezione è grande e meno i pannolini saranno costosi (online si trovano spesso offerte per pacchi di grande formato), ma aspettiamo che il nostro bimbo sia nato prima di acquistarne grandi quantità, sia per la taglia, sia perché avremo bisogno di un po' di test per capire la marca più adatta. L'alternativa ecologica sono i pannolini lavabili, forse un po' meno pratici, ma sicuramente più economici e rispettosi dell'ambiente.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come preparare il neonato per il viaggio dall'ospedale a casa

Mettere al mondo un bambino crea sempre un po' di timore a tutte le future mamme. Eppure è il momento più atteso anche dagli impazienti papà. Se rientri tra le fortunate che ricorrono alla procedura naturale, rimarrai in ospedale un paio di giorni....
Bambino

Come preparare la camera per il neonato

È nato! È nato il tuo bambino. Ti guarda con quegli occhietti e già non vedi l'ora di tornare a casa con lui, per dargli tutto l'amore che merita. Durante la gravidanza hai immaginato il momento del ritorno con il tuo piccolo. Ci hai pensato bene?...
Bambino

Come stimolare un neonato pigro

L'allattamento al seno di un piccolo neonato è, di certo, una bellissima esperienza per una giovane mamma. Allattare un bambino è una perfetta occasione di intesa, magica ed irripetibile, tra il neonato e la sua preziosa mamma. Alcuni neonati, però,...
Bambino

Come monitorare il peso di un neonato

Per capire se il vostro neonato sta crescendo bene occorre monitorare il peso. Questo va controllato fin dal primo giorno di vita. Normalmente la crescita di un neonato si aggira intorno ai centocinquanta e i duecento grammi alla settimana. Ma bisogna...
Bambino

Neonato: le tappe del sorriso

Per qualsiasi genitore al mondo, l'esperienza di avere un figlio nella vita, è quella più bella e indimenticabile. Infatti nel periodo che va dalla fecondazione alla scoperta dell'essere incinta, dall'evolversi dei mesi al parto, multiple sono le sensazioni...
Bambino

Come organizzare l'armadio del neonato

Organizzare l'armadio di un neonato è forse una delle cose più divertenti per una mamma. Soprattutto se si è alla prima esperienza, all'inizio può sembrare un'impresa difficile. In realtà, come in tutte le cose, basta solo un po' di organizzazione....
Bambino

Come capire i bisogni di un neonato

I primi mesi del neonato sono i più difficili da affrontare. Ovviamente non occorre allettarsi ma cercare di capire i suoi bisogni. Ma non è il caso di cedere all'ansia pensando che il piccolo non stia bene. Infatti, a volte questo è causa di altre...
Bambino

Rigurgito neonato: cause e rimedi

Il rigurgito del piccolo neonato è anche chiamato reflusso, ed è uno dei fenomeni che maggiormente preoccupa i genitori nei prima mesi di vita dei loro piccoli. Anche se è un disturbo molto comune, che soltanto in casi molto rari potrà sfociare veramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.