5 cose da sapere sul bambino appena nato

Tramite: O2O 12/11/2019
Difficoltà: media
16
Introduzione

Generalmente le neomamme tendono a voler fare tutto al meglio per il nuovo arrivato. A volte però è preferibile farsi guidare dagli eventi con la consapevolezza che l'esperienza si acquisirà con il passar del tempo. Durante le prime settimane fare il genitore è abbastanza faticoso. Il nuovo arrivato è una persona nuova da conoscere in tutto e per tutto. Ecco allora 5 cose da sapere sul bambino appena nato.

26

Allattamento

Se l'allattamento è artificiale le poppate devono essere fatte ad orari più o meno regolari. Invece, nel caso di allattamento al seno la strategia è di farlo a richiesta del neonato. È una strategia fondamentale per avviare e mantenere una buona produzione di latte. La posizione più comoda può essere quella di pancia a pancia. Per evitare le ragadi il neonato deve prendere tutta l'areola e non soltanto il capezzolo.

36

Cordone ombelicale

Il moncone del cordone ombelicale si deve mantenere il più asciutto possibile. Così facendo si facilita la caduta. Generalmente esso cade nel giro di 7/15 giorni. Il moncone si può proteggere con una garza asciutta da cambiare 3 volte al giorno. Quando il moncone si sporca per via di qualche secrezione si deve lavare leggermente con una garza imbevuta di acqua e sapone delicato. Non bisogna mai utilizzare soluzioni antibatteriche, antisettiche oppure disinfettanti che possono ritardarne il distacco.

Continua la lettura
46

Bagnetto

Non è consigliabile fare il bagnetto nella vasca al neonato quando ha ancora il moncone. Dopo la sua caduta si può fare tranquillamente. Non esiste un orario ideale, l'importante è non farlo di fretta e che i genitori siano tranquilli. Il bagnetto fatto prima del pasto serale probabilmente concilia il sonno. Non bisogna farlo tutti i giorni visto che saponi e detergenti possono essere aggressivi e seccare la pelle. Se si sceglie di fare il bagnetto tutti i giorni è preferibile utilizzare un prodotto oleoso, non schiumogeno e senza profumo.

56

Nanna

La posizione migliore per far dormire il neonato è quella a pancia in su. Essa riduce il rischio di soffocamento del neonato nella culla. Alcuni esperti consigliano di tenere il neonato tra mamma e papà quando è ancora molto piccolo. La culla oppure il lettino devono avere un materasso rigido. Inoltre, non bisogna utilizzare cuscini, peluches e piumini. Infine, il piccolo non va coperto troppo; la temperatura della stanza non deve superare i 30° C.

66

Coccole

Tantissimi neogenitori hanno qualche timore a dimostrarsi affettuosi nei confronti del neonato. Ciò è dovuto al fatto che generalmente i parenti e gli amici sono pronti ad ammonire di non prendere il neonato spesso in braccio per non viziarlo. In realtà il contatto non compromette affatto lo sviluppo del bambino. Anzi fare delle coccole al neonato favorisce sicuramente uno sviluppo cognitivo ed emotivo equilibrato.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come Sapere Se Il Bambino Mangia La Giusta Quantità Di Latte In Polvere

L'alimentazione dei neonati è il primo problema con cui la mamma deve confrontarsi sin dai primi momenti di vita del proprio bambino. Può capitare, infatti, che per le più svariate ragioni il latte materno non sia sufficiente al bambino o non possa...
Bambino

Come dormire con un bimbo appena nato

Le neo mamme alle prime esperienze con un neonato a volte si sentono insicure e hanno paura che ogni cosa che fanno potrebbe in qualche modo danneggiare il bambino, soprattutto quando è ancora troppo piccolo e delicato. In particolare le prime notti...
Bambino

Come stimolare un bambino a camminare

Quando un bambino inizia a camminare? Senza dubbio quando glielo consentono le strutture ossee e muscolari ma anche quando tutte le funzioni neurologiche che permettono la marcia sono appropriatamente mature. Un altro aiuto fondamentale, quando il bambino...
Bambino

Come aiutare il bambino da 0 a 3 mesi a dormire

Il sonno è fondamentale per la serenità del bambino. L'alternanza tra le ore di veglia e quelle dedicate al riposo assicura al piccolo una corretta scansione della giornata. I neo genitori devono quindi aiutare il bambino a trovare il ritmo adeguato...
Bambino

Come capire se il bambino dorme tranquillo

Generalmente i bambini, soprattutto se neonati, possono riscontrare qualche problema di sonno. Le motivazioni per cui il bambino non dorme possono essere varie, ma nel caso dei neonati il fatto di svegliarsi ogni 3 o 4 ore si ricollega alla fame. Le ore...
Bambino

Come aiutare il bambino a superare un lutto

Perdere una persona cara succede prima o poi a tutti. Se la persona è un familiare molto stretto, come un genitore, un fratello o un nonno, la vita non sarà mai più come prima. Quando la perdita accade ad un bambino, gli adulti non sanno proprio come...
Bambino

Come far dormire un bambino senza ciuccio

Quando si è alle prese con un bimbo molto piccolo gioie e dolori sono infiniti. Ci sciogliamo quando ci sorride o ci chiama mamma, e per la sua felicità saremmo disposti a tutto. Ma i problemi arrivano la notte. Quando il nostro pupo di dormire non...
Bambino

Come insegnare al bambino a parlare bene

Per i figli imparare a parlare bene è una delle prime tappe cruciali della loro vita, così come lo è, ad esempio, imparare a camminare. Questa prima grande conquista del bambino ha bisogno però di tanta costanza e pazienza da parte dei genitori, senza...