5 cosa da fare se il tuo bimbo fa i capricci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, spiegherò 5 cosa da fare se il tuo bimbo fa i capricci. Si sa che i capricci dei bambini per te che sei adulto rappresentano senza dubbio comportamenti prevedibili ma comunque non facili da gestire ed anche difficili da capire, anche in ogni caso è possibile fronteggiarli.

26

Utilizza verso il bimbo una voce ferma e sicura

Impartisci al bambino delle regole con delle frasi molto semplici ma al tempo stesso chiare e che siano sempre accompagnate da gesti che siano comprensibili. Evita assolutamente di urlare, ma usa invece un tono molto fermo e sicuro, con decisione, senza apparire per nessuna ragione arrabbiato oppure disperato.

36

Premia il comportamento corretto del bambino

Non castigare nel modo più assoluto il comportamento sbagliato da parte del bambino, ma indirizzalo invece verso il comportamento corretto. Se il bambino obbedisce, allora premialo, senza in ogni caso esagerare. Infatti, qualora tu elargisca dei premi con troppa facilità, perderebbero di sicuro quello che è il loro valore gratificante.

Continua la lettura
46

Tratta il bimbo come una persona adulta

Evita di fare un errore comune a tutti i genitore, vale a dire il fatto di dimenticare che il bambino è di fatto una persona con tutte le complessità che lo caratterizzano, nonostante abbia pochi anni. Di conseguenza, anche se tu qualche volta concedi a te stesso e agli adulti come te degli sbalzi di umore e dei capricci che spesso sono giustificati dalla stanchezza e dallo stress, il discorso deve assolutamente valere anche per il bambino.

56

Fai la distinzione fra capriccio e bisogno del bimbo

Altra cosa importante per te, è il fatto di imparare a differenziare il capriccio dal bisogno del bambino, perché sono senz'altro due cose diverse. Ci sono infatti delle piccole sfumature nel suono della voce del bambino che stanno ad indicare delle esigenze diverse che dovrai cogliere sin da subito per capire ciò che ti sta chiedendo, come ad esempio il latte materno, il cibo oppure il fatto che abbia bisogno di attenzioni da parte tua. In altri casi invece, possono essere richieste di minore importanza.

66

Evita di assecondare i capricci del bambino

Da ultimo, vorrei dirti che devi assolutamente evitare di assecondare i capricci del bambino, di qualunque natura essi siano. Se tieni questo tipo di atteggiamento, succederà che vizierai inesorabilmente il bambino. Nella maggior parte dei casi, un mancato intervento in caso di capricci senza un valido motivo può rappresentare una risposta più che valida ed una scelta educativa che produrrà sicuramente dei benefici con il passare del tempo, in quanto il bambino imparerà a distinguere le richieste legittime da quelle meno importanti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come gestire i capricci dei bambini

Gestire i capricci dei bambini può essere molto difficile. Oggi i bambini sono attirati da molte cose e in una società in cui i prodotti telematici sembrano prendere il sopravvento, spesso i più piccoli si sentono insoddisfatti e nervosi e questo è...
Bambino

Come gestire i capricci dei bambini in vacanza

I bambini, si sa, possono diventare davvero insopportabili quando fanno capricci. Soprattutto in vacanza, situazione in cui dovremmo godere appieno di una buona e meritata dose di relax, i capricci dei nostri figli rappresentano una condizione davvero...
Bambino

Come gestire i capricci dei bimbi quando sei fuori casa

Spesso i bimbi fanno delle sceneggiate, per attirare l'attenzione dei genitori. Altre volte sono dei veri e propri bisogni che dobbiamo soddisfare. Un neonato ha la necessità del latte materno. Non riesce a esprimersi. Perciò piange e urla per farsi...
Bambino

Paura del buio:idee creative per aiutare il tuo bimbo

Le mamme e i papà sanno bene quanto sia difficile mandare a nanna il piccolo di casa, terrorizzato all'idea di rimanere al buio sul suo lettino. Dubbi e timori investono così i genitori che si trovano a dover fare i conti con le inquietudini del bambino,...
Bambino

Come persuadere il bimbo a indossare il grembiule per l'asilo

Ancora oggi molte scuole materne esigono che i loro allievi indossino il grembiule. A molti sembrerà una regola arcaica, ma in realtà il grembiule ha le sue grosse utilità in primo luogo per le famiglie. Evita infatti la scelta quotidiana di vestiti...
Bambino

5 cose da dire al bimbo la prima volta dal dentista

Arriva prima o poi il momento in cui bisognerà portare il proprio pargolo dal dentista. La cura dei denti, soprattutto durante la perdita di quelli da latte e la crescita dei definitivi, è fondamentale. Sarà necessario prevenire le infezioni alle gengive,...
Bambino

Metodi efficaci per calmare un bimbo che piange

I neonati sono sempre una grande gioia per tutti, coccolarli e farli sentire protetti è la priorità per tutte le mamme del mondo, ma cosa fare per calmare il bambino che non ne vuole sapere di smettere di piangere? Le cause per il quale il piccolo piange...
Bambino

I migliori libri per un bimbo dislessico

Un bimbo dislessico si ritrova ad affrontare una problematica particolarmente delicata che rende molto difficoltosa la lettura dei testi, creando spesso un forte disagio psicologico, soprattutto a causa del confronto con gli altri bambini, privi di questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.