5 consigli per gestire un bambino iperattivo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La vita quotidiana con un bambino iperattivo può essere molto travolgente, mai noiosa, ma spesso molto frustrante. I genitori possono contribuire a ridurre i sintomi dell' iperattività attraverso 5 semplici consigli. Tali consigli possono aiutare a gestire il bambino e ad incanalare le proprie energie positive nell' esprimere le proprie emozioni.

26

Stare calmi!

Molti psicologi sottolineano l' importanza di stare calmi. Infatti una volta che il genitore è fuori controllo, la rabbia e la frustrazione del bambino aumenterà notevolmente. Litigare con vostro figlio non vi porterà da nessuna parte. Ciò che otterrete è semplicemente un' interazione non produttiva, che contribuirà ad aumentare l'agitazione e l'iperattività del bambino.

36

Lasciare la possibilità di fare delle scelte autonome

Per insegnare ai propri bambini l'autocontrollo è necessario che i genitori lascino ampie opportunità di fare la scelta più giusta. In questo caso il genitore avrà solo il compito di guidare il bambino verso la direzione più giusta. Ma ovviamente sarà il bambino a valutare la scelta da fare. Ad esempio nella scelta dei compiti scolastici da svolgere sarà il genitore a proporre quale materia studiare per prima :" Esercizi di Matematica o Scienze" ?

Continua la lettura
46

Affidare delle responsabilità

È necessario evitare prima di tutto di imprimere delle pressioni al bambino, che magari non vuole studiare o portare al termine i compiti scolastici. Evitare di conseguenza assurde punizioni. Piuttosto è necessario fornire privilegi al bambino soltanto dopo aver completato con successo gli incarichi affidati. Solo in questo modo il bambino si sentirà molto più responsabile e si riusciranno ad evitare le piccole incomprensioni ed ostilità.

56

Evitare di modificare il carattere del bambino

Uno dei tanti errori che i genitori possono fare è quello di trasformare il carattere di un bambino iperattivo, vivace e capriccioso, in uno accondiscendente sempre pronto a dire di si al padre o alla madre. Per evitare ciò, i genitori hanno il compito di lasciare i propri bambini liberi di esprimere le proprie frustrazioni, le proprie emozioni e i propri stati d'animo. I genitori si limiteranno solo ad imporre delle semplici regole e ragionevoli norme da seguire.

66

Concentrarsi sulle abilità del vostro bambino

Invece di insistere su ciò che il vostro bambino non può fare, è necessario focalizzarsi sulla sua individualità, sulla sua intraprendenza e creatività. Queste sono tutte qualità che serviranno per il suo futuro. L' iperattività di oggi di sicuro sarà la chiave del successo di domani: lo potreste già immaginare nei panni di un instancabile avvocato o imprenditore di successo! Sarà la sua iperattività a spingerlo sempre più lontano nella conquista di nuove cose!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come gestire un bambino che non rispetta gli animali domestici

Gli animali domestici sono una bellissima compagnia sia per gli adulti che per i bambini. Spesso però gestire un animale domestico con l'arrivo di un bambino può non essere semplice. Se anche voi avete un animale da compagnia e un bimbo in arrivo potreste...
Bambino

Come gestire un bambino difficile

In questa guida verranno dati utili consigli su come gestire un bambino difficile. Come ben saprete, un bimbo di pochi anni nella fase della crescita, ha un temperamento e un modo di fare difficile da controllare. Questo è dovuto da diversi fattori ma,...
Bambino

Come gestire un bambino che porta via i giochi agli altri bimbi

Molto spesso capita che in età infantile, il bambino mentre gioca con gli amichetti, porta via in modo presuntuoso e prepotente i giochi agli altri facendoli piangere oppure creando delle situazioni di tensione. Naturalmente, di fronte a questi particoli...
Bambino

Come gestire un bambino che fa a botte con i coetanei

Ci sono bambini calmi e altri dall'indole più focosa, sempre pronti alla rissa e a scatenare putiferio tra gli altri bambini, talvolta imponendo il loro volere con la violenza. Alcune volte gli atteggiamenti aggressivi da parte dei figli sono da reperire...
Bambino

Come gestire un bambino che vi interrompe mentre siete al telefono

Nella guida riportata di seguito sono dati alcuni esempi di educazione nei riguardi dei bambini. In particolare andremo ad occuparci di come insegnare ai bambini (sin da quando avranno raggiunto l'età di un anno e mezzo-due e saranno quindi in grado...
Bambino

Come gestire un bambino che dice parolacce

L'educazione di un bambino è una faccende sempre molto importante, e un buon genitore lo sa. Tutti lo sanno. Da come lo educhiamo, potremo deciderne che tipo di persona diverrà. Per questo bisogna premiare i comportamenti corretti e punire quelli sbagliati,...
Bambino

Come gestire un bambino che non rispetta gli oggetti

In questa guida, passo dopo passo, provvederò a dare tutte le spiegazioni utili su come gestire nel migliore dei modi un bambino che non rispetta gli oggetti. Un figlio, di solito verso l'età di due o tre anni, tende a trasformarsi inesorabilmente in...
Bambino

Come gestire un bambino che sfugge al controllo

Ogni bambino nasce con un proprio carattere e nel tempo può rivelarsi tranquillo o irrequieto. Nel caso in cui il proprio figlio sia particolarmente vivace, i genitori spesso non sanno come comportarsi: se il bambino sfugge al controllo, bisogna essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.