5 consigli per aiutare i figli nelle scelte

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I nostri figli hanno la necessità di prendere delle decisioni, tuttavia, soprattutto nei loro primi anni di vita, hanno bisogno del nostro aiuto per capire quale sia una scelta sbagliata e quale quella giusta. Ogni fascia d'età necessita di piccoli accorgimenti, di modo che i nostri bambini (o ometti, se parliamo della fase adolescenziale) ascoltino il nostro punto di vista senza però sentirsi oppressi o costretti ad un determinato comportamento.
È giusto che loro ascoltino le nostre opinioni e imparino a consigliarsi bene da soli, per il loro futuro. Qui di seguito 5 piccoli trucchi per rendere bene accetti i nostri consigli e aiutare i vostri figli.

26

Non imporre le tue decisioni

Una mossa ideale per diventare i consiglieri dei vostri figli, piuttosto che i loro tiranni, è quella di intraprendere una conversazione con loro, mettendo a confronto il comportamento (o una decisione) che avrebbero voluto intraprendere e il comportamento che voi consigliate di seguire, spiegando dettagliatamente le cause e gli effetti di entrambe le soluzioni. Una imposizione, con una mancanza di spiegazione, non farà comprendere a vostro figlio come interagire correttamente con il mondo e servirà solo ad allontanarlo dai vostri preziosi consigli.

36

Ascolta

A volte, per quanto poco adeguata sembri una richiesta di vostro figlio, è necessario tenere in considerazione che dietro al loro comportamento si cela una necessità, un bisogno e un ragionamento. Ascoltare il motivo delle sofferenze o dei loro capricci, vi aiuterà a capire meglio il loro carattere (che varia da persona a persona) e probabilmente a saper aiutare a risolvere più velocemente il problema che li affligge.

Continua la lettura
46

Non alzare la voce

Nei loro primi anni di vita (e anche successivamente) voi siete i loro unici "protettori" e guide. Se alzate la voce per richiamarli anche per le minime cose, li farà sentire solo più lontani da voi. La soluzione migliore per far intraprendere il giusto percorso ai vostri figli, consiste nel dialogo, calmo e pacifico.

56

Sii paziente

Non sempre il vostro piccolo riuscirà ad avere la giusta lucidità per ragionare sui pro e i contro delle loro decisioni e delle vostre. Per questo, sarete voi ad avere pazienza per entrambi, sapendo calmare vostro figlio, mettendolo a proprio agio e in una condizione favorevole ad ascoltare i vostri consigli.

66

Non intimorirli

Uno degli errori più frequenti (e più gravi) è quello di allontanare vostro figlio da una esperienza particolare, allarmandolo sui vari pericoli che può incontrare. Crescendolo con il terrore del mondo, non saprà mai interagire con esso e sarà limitato dalle proprie paure.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

5 consigli per figli di genitori separati

Quando un amore finisce e si arriva alla decisione che la convivenza non è più sostenibile, l'unica strada percorribile sembra essere quella della separazione. Purtroppo in molti casi, la separazione provoca una serie di ripercussioni negative non solo...
Famiglia

Come sopravvivere alla carenza di sonno quando i figli non dormono

Dormire è necessario. Ognuno di noi ha bisogno di almeno di sei-otto ore di sonno al giorno per sopravvivere. La scienza fa variare questo fabbisogno in base all'età. Ovviamente otto ore di sonno al giorno sono un toccasana per tutti. Ma sono spesso...
Famiglia

Come farsi prendere sul serio dai propri figli

Per un genitore non è sempre facile riuscire a farsi prendere sul serio dai propri figli. Qui spero di fornirvi qualche consiglio utile su come agire. Il ruolo del genitore necessita di una grande sensibilità per instaurare un rapporto di fiducia e...
Famiglia

Come instaurare un rapporto di fiducia con i propri figli

Essere genitore è un'esperienza molto stimolante che può riempire la vita di felicità, ma è anche un'impresa molto impegnativa. Infatti non è semplice riuscire a crescere i propri figli in modo sereno, consigliandoli sempre al meglio e fornendo loro...
Famiglia

Come affrontare l'insuccesso scolastico dei figli

Un'interrogazione andata male, una pagella non pienamente sufficiente o un compito sbagliato possono essere per un genitore motivo di rabbia e delusione nei confronti del proprio figlio che ha conquistato tale insuccesso. Allo stesso modo il bambino stesso...
Famiglia

10 passatempi per non far annoiare i figli d'estate

L'estate è un periodo dell'anno meraviglioso in cui anche i bambini hanno l'occasione di dimenticare lo stress e la fatica degli impegni quotidiani e dedicarsi al divertimento. Se non sapete come organizzare l'estate dei vostri bambini troverete sicuramente...
Famiglia

Genitori: 10 errori da evitare con i figli

Ogni genitore vorrebbe fare il meglio per i propri figli e spesso è convinto di farlo. Ma vecchie credenze, troppe paure, incomprensioni e fraintendimenti e talvolta anche solo la stanchezza e lo stress quotidiano possono portare persino il più attento...
Famiglia

Come affrontare l'adolescenza dei figli

La fase di passaggio dall'età infantile all'età adulta è un periodo molto delicato per i nostri ragazzi e spesso è difficile da affrontare anche per i genitori. I conflitti che spesso si innescano nelle famiglie con figli nella fase dell'adolescenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.