5 consigli per aiutare i figli nelle scelte

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I nostri figli hanno la necessità di prendere delle decisioni, tuttavia, soprattutto nei loro primi anni di vita, hanno bisogno del nostro aiuto per capire quale sia una scelta sbagliata e quale quella giusta. Ogni fascia d'età necessita di piccoli accorgimenti, di modo che i nostri bambini (o ometti, se parliamo della fase adolescenziale) ascoltino il nostro punto di vista senza però sentirsi oppressi o costretti ad un determinato comportamento.
È giusto che loro ascoltino le nostre opinioni e imparino a consigliarsi bene da soli, per il loro futuro. Qui di seguito 5 piccoli trucchi per rendere bene accetti i nostri consigli e aiutare i vostri figli.

26

Non imporre le tue decisioni

Una mossa ideale per diventare i consiglieri dei vostri figli, piuttosto che i loro tiranni, è quella di intraprendere una conversazione con loro, mettendo a confronto il comportamento (o una decisione) che avrebbero voluto intraprendere e il comportamento che voi consigliate di seguire, spiegando dettagliatamente le cause e gli effetti di entrambe le soluzioni. Una imposizione, con una mancanza di spiegazione, non farà comprendere a vostro figlio come interagire correttamente con il mondo e servirà solo ad allontanarlo dai vostri preziosi consigli.

36

Ascolta

A volte, per quanto poco adeguata sembri una richiesta di vostro figlio, è necessario tenere in considerazione che dietro al loro comportamento si cela una necessità, un bisogno e un ragionamento. Ascoltare il motivo delle sofferenze o dei loro capricci, vi aiuterà a capire meglio il loro carattere (che varia da persona a persona) e probabilmente a saper aiutare a risolvere più velocemente il problema che li affligge.

Continua la lettura
46

Non alzare la voce

Nei loro primi anni di vita (e anche successivamente) voi siete i loro unici "protettori" e guide. Se alzate la voce per richiamarli anche per le minime cose, li farà sentire solo più lontani da voi. La soluzione migliore per far intraprendere il giusto percorso ai vostri figli, consiste nel dialogo, calmo e pacifico.

56

Sii paziente

Non sempre il vostro piccolo riuscirà ad avere la giusta lucidità per ragionare sui pro e i contro delle loro decisioni e delle vostre. Per questo, sarete voi ad avere pazienza per entrambi, sapendo calmare vostro figlio, mettendolo a proprio agio e in una condizione favorevole ad ascoltare i vostri consigli.

66

Non intimorirli

Uno degli errori più frequenti (e più gravi) è quello di allontanare vostro figlio da una esperienza particolare, allarmandolo sui vari pericoli che può incontrare. Crescendolo con il terrore del mondo, non saprà mai interagire con esso e sarà limitato dalle proprie paure.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come Vincere La Cocciutaggine Dei Bambini

Per cocciutaggine si definisce un qualsiasi stato caratteriale del bambino che, soprattutto fino a tre anni di età, manifesta delle ostinazioni piuttosto decise. La cocciutaggine tende a spegnersi con la crescita e con la contrapposizione di nuovi interessi.Ma...
Famiglia

Come essere una buona mamma

Si sa fin da sempre, che fare il genitore è uno dei mestieri più difficili del mondo. Non tutte le volte i figli vedono una mamma come un'amica, con la quale parlare dei propri problemi, e certe volte anzi è tutto il contrario, visto che a causa delle...
Bambino

Come aiutare un bambino durante il divorzio

All'interno della presente guida, andremo a parlare di un tema molto delicato, che viene sempre più alla ribalta ogni qualvolta i dati nazionali sui divorzi risultano esser in un trend di crescita, sto parlando dei bambini. Nello specifico, come avrete...
Bambino

10 regole per comunicare meglio con i figli adolescenti

Ogni genitore si trova a sperimentare, negli anni, le varie fasi della crescita di un figlio. Ogni genitore è più portato a fronteggiare determinate situazioni, mentre si sente maggiormente in difficoltà di fronte ad altre. Ma tutti sono concordi nel...
Bambino

L'importanza del gioco nella socializzazione

L'importanza del gioco nei primi anni di vita di ogni bambino è pari all'importanza dell'alimentazione per una sana crescita. Grazie ad esso esplora e conosce il mondo circostante. Le esperienze ludiche favoriscono lo sviluppo motorio e quello cognitivo....
Bambino

Come crescere un figlio bilingue

Conoscere più lingue e averne completa padronanza è sicuramente una marcia in più per poter avere successo sia nella vita che in campo lavorativo. Essendo oramai veri e propri cittadini del mondo, le lingue straniere sono la colonna portante per poter...
Bambino

Come arredare una cameretta in stile montessoriano

Il genitore moderno è sempre più attento alla crescita psicologica dei propri figli. A dettare le linee guida per creare una casa a misura di bimbo fu Maria Montessori. Pedagogista ed educatrice, agli inizi del '900 la Montessori capì per prima il...
Bambino

Come coinvolgere nei giochi i bambini disabili

Il gioco è fondamentale per lo sviluppo psico-fisico nei bambini. I giochi motori aiutano i bambini a sviluppare il senso dell'equilibrio, della gravità e a capire il proprio corpo. Lo scarso movimento potrebbe causare problemi psico-fisici. Questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.