5 attività di manipolazione per bambini del nido

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando parliamo di infanzia, il termine manipolazione, viene spesso impiegato per indicare quelle forme di gioco che danno spazio a tutte le scoperte che interessano un bambino. In effetti, la manipolazione, è legata alla sperimentazione. In questo articolo, andremo a scoprire cinque attività di manipolazione per bambini del nido.

26

La pasta di pane

Fin quando viene al mondo, il bambino, viene preso da una certa curiosità del mondo che lo circonda. Le piccole manine sono una delle prime cose che egli rivolge per una notevole attenzione. Tuttavia, i primi esercizi da svolgere insieme a lui, sono proprio con la pasta di pane. Fondendo questi due elementi, l'acqua e la farina, creeremo una pasta morbida che daremo in mano al bambino, sarà lui stesso a creare quello che piu gli piace, con questa attività, permetteremo al bambino di svolgere una notevole creatività.

36

Le costruzioni

L'attività delle costruzioni, è un'altro esercizio nella quale possiamo contare. In questa attività viene offerto al bambino di costruire, se non altro distruggere, oggetti per poi ricrearli di nuovo. Questi giochi sono molto utili per il consenso di sviluppo per quanto riguarda la capacità di coordinamento del bambino, facendogli capire una lezione di vita molto importante che si porterà dentro: tutto ciò che può essere distrutto può essere anche ricostruito (amicizie, legami).

Continua la lettura
46

Le attività di letteratura

La letteratura viene messa sempre in evidenza per una manipolazione coinvolgente dei nostri piccoli. Quanti libri conosciamo con varie figure, molte delle quali, i nostri bambini possono sfogliare, giocare, guardare, toccare e ascoltare storielle che affascineranno il loro mondo fantastico. Le tante storielle che noi gli racconteremo li porterà a sviluppare capacità di apprendimento straordinarie.

56

Le attività di pittura

Nelle attività di pittura, il bambino, viene spesso preso da una forte concordanza tra l'esprimere le proprie emozioni e metterle in risalto tramite quei disegni (e colori) che esso stesso sceglie per la sua grande interpretazione. Queste attività ci aiuteranno molto anche nel capire qual è il livello percettivo del bambino per quanto riguarda la realtà che egli stesso guarda con i suoi occhi.

66

La musica

La musica è un elemento importante per la manipolazione infantile. In effetti, in essa, il bambino riesce a catturare tutto ciò che lo circonda come ad esempio captare i vari suoni legati ai segni prettamente espressivi come i movimenti, le parole, i gesti, che egli stesso nota nel mondo che lo circonda. Quando è importante, quindi, prendere in considerazione l'elemento musicale, in grado, di dare una spinta in più ai nostri piccoli bambini nel percepire tutto ciò che il mondo attorno a loro gli offre, suoni compresi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Il gioco in condizioni di disabilità

I bambini hanno la necessità di giocare in qualsiasi condizione. In questa guida approfondiremo proprio il tema del gioco in condizioni di disabilità. Al pari dei propri coetanei, anche i ragazzi in condizioni di disabilità hanno il diritto di sviluppare...
Bambino

Come fare ginnastica ai neonati

Quando si ha intenzione di far fare ginnastica al proprio bebè, è sempre opportuno iniziare sin dai primi mesi di vita. La manipolazione sul neonato può essere eseguita senza timori e serve per favorire la muscolatura, in modo tale da prepararlo ai...
Bambino

Come realizzare un cestino dei tesori

Dare spazio alla fantasia facendo vivere al bambino la fantastica atmosfera magica che aleggia nel periodo del'infanzia, vuol dire, non solo creare una fonte di divertimento per entrambi (mamma e bambino), ma anche favorire la crescita lo sviluppo e la...
Bambino

10 consigli pratici per l'inserimento al nido

Portare il proprio bambino al nido è un' impresa difficile per tutte le mamme. Sembra quasi di abbandonarlo. Lui piange a dirotto e le mamme rinunciano all'idea di iscriverlo all'asilo. Preferiscono affidarlo ai nonni, ai suoceri, a chiunque, pur di...
Bambino

5 vantaggi dell'asilo nido

I bambini hanno sicuramente bisogno di una certa educazione che inizia sin dalla tenera età. Dai due ai cinque anni infatti i bambini vengono solitamente iscritti all'asilo nido. L'asilo nido è il luogo in cui i bambini cominciano a fare amicizia con...
Bambino

Bambini: 5 motivi per cui fa bene mandarli presto al nido

I bambini fanno parte delle gioie della vita. Sono esseri meravigliosi capaci di rallegrare le giornate degli adulti con un loro sorriso. Da piccoli però essendo cosi teneri e indifesi si tende a proteggerli e a voler tenerseli sempre anche se a volte...
Bambino

Come preparare il corredino per il nido

Prendersi cura dei propri figli è sempre una gioia e un'esperienza impareggiabile. A un certo punto, però, bisogna tornare a lavoro e per il bimbo arriva il momento di andare al nido. Questa soluzione si adotta generalmente quando non si possono lasciare...
Bambino

Motivi per cui mandare i bimbi al nido

Per un genitore ma soprattutto per le mamma molte volte mandare i bimbi all'asilo nido è più una necessità che una decisione volontaria. Tale necessità nasce dal fatto che di questi tempi, ci si gode giusto i mesi della maternità e dell'allattamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.