5 attività da fare con un bambino di 1 anno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'attività è importante per un bambino, prima di tutto per conoscere se stesso ed in seguito per conoscere il mondo che lo circonda. Non sono necessari giocattoli molto costosi, in quanto ogni minimo oggetto se usato bene può regalargli una grande emozione e stimolare la sua curiosità; ma durante la fase della crescita è fondamentale condividere il tutto con i propri genitori. Vediamo quali sono le 5 attività da fare con un bambino di 1 anno.

26

Imparare a gattonare

In prima di raggiungere l'anno completo, il bambino comincia a muoversi gattonando, in tal modo inizia a conoscere il mondo circostante e tutto ci che scopre lo emoziona. Un attività che potrebbe entusiasmarlo è quello di spargere i suoi giochi preferiti in modo tale da spronarlo a raggiungerlo per poter impadronirsene. In questo modo, allontanerete il piccolo dagli oggetti e dai posti pericolosi e perfezionerete la sua memoria.

36

Giocare con i colori

È importante effettuare anche una esperienza di tipo pittoresco con il vostro bambino. Innanzitutto scegliete di usare i colori a dita che sono atossici, si possono lavare e sono a base di acqua. Munitevi di un grembiulino e di due colori belli vivaci. Usate della carta di colore bianco e ponetela a terra oppure poggiate dei fogli sul tavolo raggiungibile dalla sua altezza. Vedrete in questo modo se il bambino si dirige verso il foglio bianco, oppure verso il vasetto contenente il colore, all'interno del quale infilerà la sua manina e scoprirà il colore.

Continua la lettura
46

Fare la caccia al tesoro

Munitevi di un cestino di vimini abbastanza grande o semplicemente una scatola di cartone e riempitela cosi di diversi oggetti di materiale differente, ovviamente adatto al piccolo. Potrebbe essere si un gioco molto ripetitivo, ma ogni qualvolta il piccolo incontrerà un nuovo oggetto si chiederà di cosa si tratta. Ovviamente è opportuno cambiare molto spesso gli oggetti nel cestino, solo in questo modo manterrete viva l'attenzione del bambino.

56

Usare pentole e coperchi

Una volta che il piccolo comincia a gattonare ed in seguito a camminare, sarà incuriosito da tutto ciò che è presente in cucina. In particolar modo sarà attratto dagli sportelli in quanto fanno il movimento di apertura e chiusura. Per poter assecondare le sue esplorazioni e opportuno riempire un cassetto con tutto ciò con cui può giocare e che nono sia pericoloso per lui. Come mestoli, coperchi, pentole e cucchiai. Cosi che non solo giocherà ma si distrarrà anche permettendovi di fare dell'altro.

66

Ballare con i palloncini

Munitevi di palloncini di gomma gonfiateli e spargeteli nella stanza, in tal modo il bambino preso dalla curiosità di toccarli si muoverà. Potete accompagnare il tutto con una canzoncina e lanciale i palloncini ne vuoto. Il piccolo non solo osserverà attentamente il loro percorso, ma si animerà per prenderli. Inoltre è bene scegliere una musica ricca di ritmo. Solo in questo modo potrete mantenere viva la sua attenzione!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come organizzare una festa di fine anno scolastico

La fine dell'anno scolastico rappresenta un traguardo importante per insegnanti ed alunni. Solitamente, si conclude con un'allegra festa per ringraziare le maestre. Con l'occasione, si salutano anche i compagnetti. Le mamme possono organizzare una festicciola...
Bambino

Cibi da evitare nel primo anno di vita

Il primo anno di vita di un neonato, oltre a rappresentare un periodo di incommensurabile gioia per i genitori e per chiunque ha la possibilità di vivere qualche momento assieme a loro, porta a cambiamenti molto evidenti nel piccolo. Basti pensare che...
Bambino

Come organizzare le attività extrascolastiche dei figli

I bambini oggigiorno vengono spesso inseriti in programmi, palestre o attività pomeridiane che riempiono completamente la loro giornata. Queste attività, riconosciute con il nome di attività extrascolastiche, tendono spesso a stressare e a gravare...
Bambino

5 attività di manipolazione per bambini del nido

Quando parliamo di infanzia, il termine manipolazione, viene spesso impiegato per indicare quelle forme di gioco che danno spazio a tutte le scoperte che interessano un bambino. In effetti, la manipolazione, è legata alla sperimentazione. In questo...
Bambino

Creare delle decorazioni a tema per 1° compleanno

Il primo compleanno non si scorda mai... Sopratutto per genitori, amici e parenti! Ma anche il piccolo festeggiato potrà, negli anni a venire, rivedere foto e video del suo primo compleanno e l'emozione è assicurata. Molto importante nel giorno del...
Bambino

Come insegnare a un bambino a lavarsi la faccia

Insegnare ad un bambino a lavarsi la faccia non rappresenta affatto un'impresa complicata, sopratutto se si riesce a porre il gesto come un'attività ludica. È molto importante se non fondamentale, rispettare assolutamente i suoi tempi e cogliere prontamente...
Bambino

L'alimentazione nei bambini di un anno

Dopo lo svezzamento, i bambini possono cominciare a mangiare di tutto, ma il passaggio a dei cibi più elaborati dev'essere effettuato gradualmente. Dalle pappe, i tritati ed i frullati, si passa progressivamente ai cibi solidi, proprio come gli adulti....
Bambino

Come scegliere lo sport in base al carattere del bambino

L'attività sportiva, come è noto, è importante per mantenere il corpo e la mente in salute e nel giusto stato di forma. Per praticarla non ci sono limiti di età e, con le dovute accortezze, ci sono esercizi indicati anche in caso di problematiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.