10 modi pratici per educare i bambini all'autonomia

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Uno dei compiti più importanti dei genitori è quello di educare i bambini all'autonomia. Con molto tatto e pazienza è possibile insegnare ai bambini l'indipendenza, sempre nel rispetto delle loro esigenze e del loro sviluppo psicologico. In questa guida vi suggerisco 10 modi pratici per educare i bambini all'autonomia. Sicuramente questi consigli possono aiutarvi a svolgere il vostro compito di genitori nel miglior modo possibile. Qualche regola e tanto amore sono la ricetta migliore per rendere i vostri bambini felici ed indipendenti!

211

Rendere i bambini protagonisti delle proprie azioni

I bambini hanno un grande bisogno di sentirsi protagonisti delle proprie azioni. Questo significa dare loro la giusta importanza e mettere in risalto le loro capacità. Quando i bambini sentiranno di essere importanti svilupperanno fiducia e si sentiranno stimolati a fare sempre meglio.

311

Incoraggiare i bambini

Incoraggiare i bambini è molto importante ai fini di farli sentire amati e renderli autonomi molto velocemente. Un incoraggiamento da parte vostra stimola il bambino a fare sempre meglio e gli dona fiducia nelle proprie capacità. Inoltre, ricevere ogni giorno un piccolo incoraggiamento trasmette ai bambini il messaggio che voi genitori credete in lui.

Continua la lettura
411

Coinvolgere i bambini nei lavori domestici

Cercate di coinvolgere sempre i bambini nei lavori domestici facendovi aiutare ad apparecchiare la tavola, rifare il letto ed altri piccoli compiti, in modo che essi si abituino a svolgere queste semplici mansioni. Ogni volta che i piccoli lavori sono terminati complimentatevi sempre con i bambini, ed esternate gratitudine. Questo li renderà felici e fiduciosi.

511

Spronare i bambini a fare i compiti da soli

Anche se a volte vi viene l'istinto di intervenire, cercate sempre, nei limiti del possibile, di spronare i bambini a fare i compiti da soli. Quando hanno finito controllate che tutto sia stato eseguito nel modo giusto, e rassicurateli. Nel caso che ci sia qualche errore nel compito fatelo presente ma in maniera dolce.

611

Ascoltare i bisogni dei bambini

Ascoltate sempre con molta attenzione i bisogni dei bambini, se essi ve li comunicano apertamente, ed in caso di problemi cercate di sedare la loro ansia. I bambini che si sentono capiti diventano autonomi molto più in fretta ed in modo più sereno.

711

Gratificare i progressi dei bambini

Quando i bambini dimostrano i loro progressi gratificateli più che potete mostrandovi felici ed ammirati. I bambini hanno sempre bisogno del riscontro dei genitori, in modo da sviluppare autostima e fiducia nelle proprie potenzialità. Non dimenticatelo mai!

811

Essere pazienti e positivi

Essere pazienti e positivi è estremamente importante. Mostrate sempre ottimismo ed armatevi di tanta pazienza. Non scoraggiatevi mai se i risultati tendono a tardare: ricordatevi che per i vostri bambini la strada per l'autonomia è un cammino non sempre facile.

911

Fare le cose senza fretta

La fretta non è mai una buona consigliera, e quando si tratta di rendere autonomi i vostri bambini dovete armarvi di pazienza e calma. Nessuno diventa indipendente da oggi a domani e quindi dovete dare ai vostri piccoli il tempo necessario, senza mostrare mai segni di fastidio. Vedrete che gradualmente i vostri bambini diventeranno completamente autonomi, in piena serenità.

1011

Dare ai bambini piccole responsabilità

Un ottimo modo per insegnare ai vostri bambini ad essere autonomi è quello di dare loro dei piccoli compiti da svolgere, come ad esempio ricordarsi di innaffiare ogni giorno una pianticella o guardare se c'è posta nella buca delle lettere. Anche affidare ai bambini qualche oggetto da conservare con cura può spianare la strada verso l'autonomia.

1111

Valute le capacità

Valutare le capacità di ogni bambino è molto importante ai fini della loro autonomia. Ogni bambino ha un grado di maturazione differente, ed è perciò sensato non pretendere troppo. Cercate di far fare ai vostri bambini un piccolo passo ogni giorno.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come valorizzare vostro figlio

Tutti noi prima o poi vogliamo avere un figlio da crescere ed educare, e che continui la nostra stirpe, ma il mestiere del genitore non è mai semplice, in quanto si è costantemente presi da decisioni che potrebbero influire sulla crescita del bambino....
Bambino

Come educare i bambini all'ordine

Quella del genitore è un'esperienza ricca di soddisfazioni, malgrado si tratti di un percorso piuttosto impegnativo. Insegnare ai propri figli a mantenere l'ordine, specialmente della cameretta, può risultare abbastanza difficile. Per questo motivo...
Bambino

10 errori che si commettono nell'educare i figli

La paura tipica di ogni genitore riguardo i propri figli è, nella maggior parte dei casi, quella di educare loro commettendo errori così gravi da traumatizzarli e segnarli per il resto della loro vita. Le persone non sono perfette psicologicamente,...
Bambino

Come educare un figlio unico: 10 errori da evitare

Crescere i figli è sicuramente la più ardua sfida (nonché la più bella soddisfazione) che un genitore possa affrontare nella sua intera vita: è vero che tutti i figli possiedono un proprio carattere, vivono e vivranno le loro esperienze e non è...
Bambino

5 consigli per educare i bambini al rapporto con gli animali

Quando i bambini crescono con un certo approccio verso gli animali è sicuramente un grande vantaggio. Non di certo per il piacere personale dei genitori, ma per il semplice fatto che crescendo sono meglio predisposti a rapportarsi con qualsiasi individuo....
Bambino

Gli errori più comuni nell'educare i figli

Avere dei figli è sicuramente motivo di grandissima felicità per la coppia. I figli oltre a rendere ancora più unita la coppia, danno delle grandissime soddisfazioni e gioie, ed è proprio per questo che risulta fondamentale educarli nella maniera...
Bambino

Strategie e giochi per educare i bambini all'igiene personale

Srategie e giochi per educare i bambini all'igene personale come fare: È molto importante educare i bambini ad una corretta igiene personale, poiché si tende ad indirizzarli verso uno stile di vita caratterizzato da elementi positivi, mentre una scarsa...
Bambino

Come educare i figli alla sicurezza stradale

Quando si parla di sicurezza stradale, intendiamo tutti quei comportamenti imprescindibili da seguire in strada. Ovviamente è necessario anche un vero e proprio insegnamento delle norme inerenti la sicurezza in strada. Tutto ciò contribuirà all'educazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.