10 idee per far divertire il tuo bambino

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Ad ogni età i bambini amano divertirsi e gli adulti di ogni età adorano vederli ridere. Per loro fortuna, ai bambini basta davvero poco per divertirsi e la compagnia e il coinvolgimento di mamma e papà amplificano il divertimento. Ecco 10 semplici idee per far divertire il tuo bambino anche in casa nelle giornate di brutto tempo.

211

Giocare a nascondino

Nascondino è il gioco intramontabile per eccellenza che piace a grandi e piccini. Ci si può giocare ovunque, al chiuso o all'aperto, in due o in tanti e all'infinito. Inoltre i bambini iniziano a nascondersi, a modo loro, in tenerissima età, prima dei due anni.

311

Giocare con l'acqua

L'acqua affascina i bambini, non smetterebbero mai di giocarci. Con alcuni barattoli di dimensioni diverse e una bacinella capiente con cui poter fare dei travasi i bambini possono intrattenersi per ore. Se poi è estate, sono all'aperto e un adulto viene coinvolto magari in una bella battaglia d'acqua, la giornata sarà indimenticabile.

Continua la lettura
411

Colorare e disegnare

Non occorre essere grandi maestri per far giocare i bambini a colorare e disegnare. Tutto ciò che serve sono dei colori di qualunque tipo (a dita, tempere, acquerelli, pennarelli, pastelli, pastelli a cera), una base su cui disegnare (carta, cartone, tela, tessuto, legno, parete) e un po' di fantasia.

511

Imitare gli animali

Date inizio a una bella gara di imitazioni. Ognuno dovrà, su richiesta degli altri giocatori, imitare un animale sia nel verso che nelle movenze. Oppure a turno ogni giocatore imiterà un animale senza fare versi e agli altri spetterà il compito di capire di cosa si tratta.

611

Campeggiare in casa

In una qualunque stanza della casa, magari ogni volta una diversa, con pochi elementi potrete improvvisare un campeggio. Una coperta appoggiata su più sedie potrà fungere da tenda, qualche cuscino da materassino, qualche snack e frutto saranno il pasto del perfetto campeggiatore e così via.

711

Costruire una copia di se stessi

Fate sdraiare il bambino su uno scatolone aperto e tracciate a matita il suo contorno. Quindi chiedetegli di completarsi disegnando ogni parte del corpo, vestiti e accessori e di colorarsi. Terminato il lavoro potrete ritagliare la sagoma, sollevarla e farla stare in piedi con qualche sostegno posteriore.

811

Organizzare una sfilata di moda

Organizzare una sfilata di moda con i vestiti dei genitori è un gioco che diverte tutti i bambini i quali cominciano in tenera età a voler imitare i genitori indossando le loro scarpe e non solo. Mettete loro a disposizione indumenti di ogni tipo e fategli creare una passerella mettendo in fila qualche sedia per gli spettatori immaginari.

911

Cucinare

I bambini adorano sperimentare e creare con materiali diversi. Portateli in cucina e preparate insieme una torta, dei biscotti o la pizza che potranno decorare a loro piacimento. Non solo si divertiranno durante la creazione, ma avranno la soddisfazione di vedere e gustare il risultato del loro lavoro.

1011

Ballare

I bambini amano la musica. Abituarli fin dapiccoli all'ascolto sarà utile, oltre che divertente, per sviluppare in loro il senso del ritmo. Fateli ballare con ogni tipo di musica. Inventate insieme dei balli con passi e movenze casuali o delle vere piccole coreografie da ripetere.

1111

Costruire oggetti con la pasta di sale

Sul web è facilissimo trovare tante ricette della pasta di sale con la quale far divertire i vostri bambini a creare forme e oggetti da far cuocere e poi colorare. Potreste costruire insieme dei regalini per amici e parenti da distribuire in occasione del Natale, per esempio.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come non fare annoiare i bambini stando tutto il giorno in casa

Nelle giornate piovose o ventose il parco per far giocare i propri bambini diventa inaccessibile. Farli rimanere tutto il giorno a casa potrebbe diventare un inferno per loro e per i genitori. Pertanto diventa necessario riuscire a trovare un escamotage...
Bambino

Come far divertire i bambini

I bambini amano giocare, divertirsi, stare in compagnia di adulti e piccini e riempire le ore giornaliere, con giochi e svaghi di diversa tipologia. Tutti i bambini amano divertirsi e passare il tempo in attività che gli portano piacere e soddisfazioni....
Famiglia

5 esperimenti da fare a casa con i bambini

Passare del tempo con i nostri bambini è una cosa di fondamentale importanza, sono momenti indimenticabili per noi, ma anche per loro, perché i bambini amano passare il tempo con i propri cari e questi momenti restano nella loro mente, indelebili nel...
Famiglia

5 idee per giochi da fare ad Halloween in casa

Halloween è una festa ormai di uso comune anche in Italia, benché abbia chiare origini anglosassoni. Da adulti potreste anche non apprezzarla particolarmente e quindi evitare di partecipare alle centinaia di feste a tema che si organizzano nei locali....
Bambino

Come intrattenere i bimbi

Hai problemi con bambini esigenti e annoiati? Oppure con bambini che fanno i primi passi? Se hai bisogno di consigli per fare il baby-sitter, leggi questo articolo! I bimbi si dice non hanno alcun pensiero, tuttavia qualcuno ce l'hanno, e cioè divertirsi,...
Bambino

Come intrattenere un neonato

Quando nasce un bambino porta tanta gioia nella sua famiglia: ogni nascita viene salutata con entusiasmo ed allegria, e di solito genitori, parenti ed amici acquistano giocattoli e pupazzi per il nuovo nato. Potrebbe sembrare prematuro, invece è importante...
Bambino

Come coccolare un bimbo dopo la poppata

Essere mamma costituisce senza dubbio una delle esperienze più in assoluto che una donna può vivere. I bambini però necessitano di numerose cure ed attenzioni per poter stare in salute e in totale benessere. Durante i primi mesi di vita il bambino...
Bambino

Come organizzare giochi per bambini per Halloween

Halloween è una ricorrenza anglosassone che nella notte fra l'ultimo di ottobre e il primo di novembre vede grandi e bambini travestirsi da fantasmi o zombi e festeggiare nei modi più vari. In Italia generalmente ci si limita a festeggiarla in modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.