10 idee per creare il cestino dei tesori dei bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il cestino dei tesori è un gioco assolutamente creativo per i bambini più piccoli. Questa attività ludica è stata ideata e realizzata tanti anni fa e richiama il metodo Montessori nell'educazione dei propri figli. Questa attività fu ideata da una pedagogista inglese ed è rivolta ai bambini dell'età compresa tra i 6 e i 10 mesi. Infatti è proprio in questa fascia di età che i bambini più piccoli sviluppano un livello di maturità neuro-muscolare, che permette al bambino di stare in posizione seduta ed inoltre il bambino tende ad afferrare ogni oggetto.
Il cestino dei tesori è un cesto di vimini dove all'interno di esso vengono inseriti degli oggetti, aventi tra loro la caratteristica di essere tutti dello stesso materiale, o della stessa forma, o dello stesso colore, in modo tale da stimolare i cinque sensi.
In questa lista vi elencheremo 10 diverse idee per riuscire a creare il cestino dei tesori dei bambini.

211

Cestino monocolore

Una prima idea è quella di realizzare un cestino dei tesori con degli oggetti che presentano lo stesso colore, in modo tale da poter sviluppare la vista del bambino, che afferrando gli oggetti vede in essi lo stesso colore. Ovviamente si possono realizzare cestini diversi per ogni tipo di colore.

311

Cestino con la frutta

Un altro tipo di cestino che si può realizzare per il proprio piccolo, è quello composto con della frutta, che oltre ad essere oggetti di forme e colore diverso tra loro, emanano profumi differenti, sviluppando in tal modo l'olfatto del bambino e stimolando così la sua curiosità.

Continua la lettura
411

Cestino con oggetti di legno

Un altro tipo di cestino che si può realizzare è composto da oggetti di legno, che potete facilmente reperire in casa vostra. Ovviamente tali oggetti non devo essere troppo piccoli, in quanto potrebbero essere, involontariamente, ingeriti dal vostro bambino.

511

Cestino di colore bianco e nero

Così come abbiamo realizzato il cestino monocolore, possiamo realizzare dei cestini con degli oggetti bianchi e neri, per mettere in contrasto tra loro tali colori o, se vogliamo, possiamo realizzare due diversi cestini, uno interamente con oggetti di colore nero e uno con oggetti di colore bianco.

611

Cestino con oggetti morbidi

Possiamo sviluppare il senso del tatto del bambino creando un cestino con all'interno dei oggetti esclusivamente morbidi, per dare al piccolo un senso di morbidezza e per fargli toccare qualcosa di soffice. Possiamo mettere all'interno dei peluche.

711

Cestino con oggetti che emettono suoni

Un cestino molto bello che stimola l'udito del bambino è quello che contiene all'interno degli oggetti che, magari, agitando e/o muovendo emettono dei suoni che incuriosiranno il bambino. Possiamo mettere all'interno dei sonagli e campanellini che divertiranno i più piccoli.

811

Cestini con oggetti aventi la stessa forma

Possiamo creare un cestino con oggetti che hanno tutti la stessa forma, come ad esempio cerchi od anelli, che oltre a sviluppare il tatto del bambino che afferra gli oggetti, svilupperemo anche la vista, in quanto assocerà gli oggetti alla stessa forma.

911

Cestino con oggetti naturali

Un modo assolutamente semplice per stimolare la curiosità ed i sensi dei bambini è il cestino che contiene degli oggetti che provengono dalla natura. All'interno possiamo inserire, ad esempio, pigne, sassi, conchiglie, piume ed altri oggetti che richiamano la natura.

1011

Cestino con oggetti in metallo

Altro cestino che si può realizzare è un cestino dei tesori che contiene oggetti esclusivamente in metallo, anch'essi facilmente reperibili in casa vostra, come ad esempio cucchiai di vario tipo (ovviamente evitiamo forchette e coltelli, perché pericolosi), chiavi, imbuti ecc...

1111

Cestino con oggetti in carta e cartone

Un cestino che stimola tutti i sensi, può essere quello che contiene ogni tipo di scatola in carta e cartone, carta igienica, carta oleata. Anche questi oggetti si possono trovare in casa e quindi si può comporre il cestino così come si preferisce.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Giochi per bambini: la scatola dei tesori

Nella crescita di un bambino, il periodo compreso fra i 6 mesi ed un anno e mezzo circa, è estremamente importante per la sua formazione, e con ciò si intende quella mentale. In tale periodo, noto come apertura celestiale, i bambini esplorano il mondo...
Bambino

10 idee per feste semplici per bambini

State cercando delle idee semplici e divertenti da seguire per organizzare una piacevole festa per bambini? Bene! Questa guida fa proprio al caso vostro! Seguendo queste semplice guida, scoprirete alcuni semplici consigli per organizzare una festa per...
Bambino

5 idee per aiutare i bambini a scrivere una storia

Non è mai troppo presto per appassionarsi alla lettura e imparare a scrivere una storia. Lasciare sviluppare nei bambini in modo naturale l'amore per i libri, le storie e i racconti è un'operazione che tutti i genitori dovrebbero effettuare. Per saper...
Bambino

Bambini: 5 idee per rendere speciale il Natale

Il Natale è una delle feste dell'anno più amate dai bambini. Su di loro infatti si concentra tutta l'attenzione di genitori, nonni e parenti. Ogni cosa che si organizza si pensa a loro, già da qualche mese prima perché è giusto che ogni bambino...
Bambino

10 idee per aiutare i bambini a bere più acqua

Il corpo umano è composto per oltre il 60% di acqua. Nel neonato questa percentuale supera il 75%. L'acqua, sia intra che extracellulare, ha un ruolo fondamentale nel mantenere l'omeostasi dell'organismo e nel determinare il buon funzionamento degli...
Bambino

5 idee per una festa per bambini

Per organizzare una festa di compleanno indimenticabile, non sono necessarie imprese titaniche! Molto spesso a soccorrerci possono arrivare delle idee semplicissime, ma geniali. Per regalare ai nostri bambini un compleanno formidabile, ci basterà quindi...
Bambino

Come organizzare l’armadio dei bambini: consigli e idee

La cameretta del bambino è il luogo della casa in continuo movimento ed evoluzione. L'ordine è il sogno di ogni genitore. Tutto si sposta: giochi, sedie,cassettiere, oggettini vari e peluche. L'unica cosa che non si sposta è l'armadio. Tuttavia, lo...
Bambino

5 idee per scrivere una favola per bambini

La fantasia, il mezzo più potente ed intramontabile per viaggiare ed apprendere, può tornare piacevolmente utile non solo per trascorrere del prezioso tempo insieme ai nostri bambini, ma anche per comunicare loro importanti nozioni che rimarranno nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.