10 frasi da non dire a una neomamma

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

L'arrivo di un bambino è sempre una gioia e tutti, amici e parenti, fanno a gara per tenerlo, vederlo, toccarlo e spupazzarlo per bene. Sin dalle prime ore dal parto iniziano tutti a parlare, dire la propria, tra i consigli dell'anziana di turno, o la mamma di cinque figli che ormai c'è passata così tante volte che conosce i trucchi e le cose da non fare. Purtroppo però non mancano mai le persone che non riescono a resistere e fanno domande inappropriate... Bene seguite la lettura per imparare le 10 frasi o domande che non vanno mai fatte ad una neomamma.

211

Dorme la notte?

Dai, per favore... C'è anche da rispondere?! Lo sanno tutti che i bambini di pochi giorni o mesi fanno dei sonnellini di poche ore. In media un neonato ha fame/sete ogni 3 ore e non appena ha finito la poppata deve essere cambiato. Non esistono neonati che hanno orari di un adulto. Evitiamo domande stupide...

311

Vedrai che tutti questi chili spariranno col tempo!

Sono stata con le voglie per nove mesi, poi anche il bimbo è cresciuto e ha avuto bisogno dei suoi spazi. Ho mangiato più del dovuto ma l'ho fatto per una bellezza della natura come il mio bambino. Sì è evidente che le neomamme hanno molti chili in eccesso, ma evitiamo perché non è comunque carino. Ho appena partorito, non sono mica Belen!

Continua la lettura
411

Lo allatti al seno?

A questa domanda bisogna stare attenti anche a come si risponde! Se dite sì, "eh ma come fai ad assicurarti che cresca?", oppure "brava, così fanno le vere mamme", o anche "sì, brava, però smetti presto sennò lo vizi". Al contrario se rispondete no, "Uh, mi dispiace, non hai latte?", "fai bene, un problema in meno", "Ah, le vere mamme allattano". Per favore no.

511

A quando il secondo?

Allora, vi riassumo un attimo la situazione: una neomamma potrebbe avere una trentina di punti alla vagina, oppure i punti del parto cesareo che tirano, le emorroidi e dolori ovunque. Secondo voi, con l'insonnia, le poppate notturne e gli ormoni nel caos, pensa ad avere un altro rapporto con dolori annessi?! No.

611

Ma la TV non vi piace?

Al contrario della precedente, questa domanda viene fatta alle mamme che sono al secondo o terzo figlio, come dire "ma insomma, tutti questi figli?!". Che comicità... Ma voi seriamente preferireste guardare la televisione invece di passare del tempo con il vostro partner tra le lenzuola?!

711

Ti vedo stanca!

Davvero?! Sei seria? Chissà perché! Eppure mi sembra strano, insomma, sono stata nove mesi con un bimbo in pancia, tra mal di schiena, piedi gonfi, fame e vomito, poi ho partorito, e sappiamo tutti che è una passeggiata, soprattutto dopo ore di travaglio e magari anche il cesareo, poi ho avuto le emorroidi e non dormo otto ore di seguito da almeno tre mesi. Ah e allatto pure su richiesta! Non capisco come possa sembrarti stanca!

811

Lo vizi troppo

Si sa che se qualcuno non lo dice non è una maternità. È necessario mantenere un certo distacco su alcuni argomenti. Ognuno ha la propria morale e ciascuno di noi crede di dare la migliore educazione al proprio bambino. Perciò è inutile dire così fai bene, così sbagli.

911

Coprilo! Svestilo!

Sempre presenti gli ipocondriaci!"Fa caldo, non coprirlo che suda". "Senti che freddo! Coprilo!" O anche, "senti che vento! Poverino, coprilo subito che si ammala!" Allora? Sei tu la mamma? Saprò come vestirlo?! Se hai freddo copriti, se hai caldo alleggerisciti e se tira vento metti sciarpa e cappello. Non farmi pesare anche i tuoi problemi!

1011

Senti come piange, avrà fame/sete/coliche...

È stato studiato che i genitori, e soprattutto la madre del neonato, sentano il pianto del proprio bambino, ma non solo a livello uditivo, ma in tutto il corpo, indovinando il più delle volte l'esigenza del neonato. Quindi sì, sta piangendo, lo sappiamo, ma adesso non tiriamo sentenze a caso. Non suggeritene il motivo.

1111

Non ci vedremo per un bel po'!

"Ormai siete sommersi da pannolini e pappette, la vostra vita è cambiata e chi vi vedrà più!" Per favore no. Cerchiamo di essere di aiuto, piuttosto che aprire bocca facendo domande inutili o sgradevoli. Sosteniamo i neogenitori aiutandoli quando è necessario.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

I motivi per cui la neomamma é più nervosa

La gravidanza viene vista, dalla maggior parte delle donne come il più grande dono che la vita concede loro. È naturale che dev'essere davvero desiderata e non capitata per caso, per evitare che all'interno di quest'evento straordinario e spettacolare,...
Bambino

Le principali difficoltà del neopapà

Dopo nove mesi, finalmente puoi stringere tra le braccia tuo figlio. E adesso? Davanti ad una vita che comincia è normale provare amore, gioia, commozione, ma anche spaesamento e timore di non essere all'altezza, visto che una nascita comporta grandi...
Bambino

Le più belle frasi da dire a una neomamma

Diventare mamma e papà è un'esperienza bellissima e sconvolgente... Spesso anche per chi sta accanto ai neo genitori! Non è semplice, infatti, sapere sempre cosa dire o fare di fronte ad un evento così importante. Soprattutto considerando che non...
Bambino

5 idee regalo per una neomamma

Al ritorno a casa dall'ospedale ti ritrovi la casa piena di parenti e amici che vogliono manifestarti il loro affetto. Momenti che rimarranno nella tua mente per sempre. Tutti cercano di partecipare all'evento portando un regalo, che secondo il loro pensiero,...
Bambino

Consigli per la scelta delle tutine da neonato

Con un bebè in arrivo, le tutine si trasformano in un indispensabile capo must have! Che siano un regalo da portare alla neomamma, o nella lista del corredino di chi è in dolce attesa, la tutina è un capo gettonatissimo. Comode e simpaticissime, le...
Bambino

Regali apprezzati per la nascita di una bimba

Che notizia meravigliosa: è in arrivo una bambina! Adesso è venuto il momento di pensare ad un bel regalo adatto a lei. Ma non sempre arriva l'idea brillante: a farne le spese sono soprattutto i più inesperti. Così, mentre la neomamma fantastica sul...
Bambino

Come rispondere ai pianti del neonato

Quando si diventa mamma per la prima volta sono molti i dubbi che possono venire riguardo al neonato. Uno di questi riguarda il pianto: come comportarsi davanti ad un pianto frequente? Perché il piccolo piange? I motivi possono essere svariati, proprio...
Bambino

Le migliori tisane per favorire la produzione di latte

La produzione di latte materno è importantissima per la crescita del neonato, in particolar modo nei primi mesi di vita, dove la dieta alimentare è basata esclusivamente di latte. Purtroppo, non tutte le mamme riescono a produrlo dal proprio seno e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.