10 consigli per crescere bambini felici

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

È importante sapere che ogni bambino è un mondo completamente a sé stante: inutile quindi fare paragoni di sorta, in nessun campo. Ogni bimbo ha i suoi tempi: per lo svezzamento, per i primi passi, per le prime parole. La cosa fondamentale è trasmettere la giusta serenità al piccolo, che così crescerà in modo sano e senza problemi. Volete saperne di più? Proseguite allora nella lettura di questa guida: ecco 10 consigli per crescere bambini felici e sereni.

211

Ascoltare i bambini

Il primo consiglio per crescere bambini felici è quello di ascoltare sempre i piccoli: i bimbi vanno osservati, guardati anche da lontano. Il dialogo è la cosa primaria per capire ogni loro bisogno e va impostato nel migliore dei modi fin dalla più tenera età.

311

Non giudicare

È importante non giudicare le persone, dai vicini di casa, alle maestre o chiunque capiti sotto tiro: dei genitori che giudicano trasmetteranno questa brutta abitudine al piccolo. È invece più sensato impostare la filosofia del "vivi e lascia vivere": ognuno è padrone di comportarsi come meglio crede, basta che non vada a discapito degli altri.

Continua la lettura
411

Dare abitudini precise

Per crescere bambini sani e felici è importante dar loro delle abitudini ben precise, che partono dalla mattina a colazione, fino alla sera prima di andare a letto. Crescere con un ritmo di vita cadenzato ed armonico li farà essere sereni e tranquilli.

511

Essere persone serene

Tra i consigli per crescere bambini felici c'è quello di essere - in primis - genitori sereni e felici. I piccoli sono come delle "spugne" e captano i malesseri dei genitori, di qualsiasi tipo essi siano. È buona cosa quindi concedersi i propri spazi ed essere persone sempre serene.

611

Dedicare tempo di qualità

Molti genitori sono spesso angosciati dal non poter trascorrere con i propri figli tutto il tempo che vorrebbero: questa non deve essere una preoccupazione, perché l'importante è che il tempo trascorso insieme sia di qualità, pieno di spunti creativi e sorrisi.

711

Fare attività divertenti insieme

Come si può dedicare tempo di qualità ai bambini? Semplicemente facendo con loro attività simpatiche e divertenti, che stimolino la loro creatività e che servano a sorridere e giocare insieme. Spesso queste poche ore trascorse insieme rimarranno nei loro ricordi per molto tempo.

811

Essere onesti

Tra i consigli per crescere bambini felici c'è quello di essere sempre onesti, nei loro confronti come nei confronti di tutti gli altri. Far capire di poter "emergere" con l'onestà e l'impegno è molto meglio che insegnargli l'arte della furbizia e del raggiro.

911

Spiegare e non punire

Quanto si ottiene con le punizioni? Spesso molto poco: esperti psicologi dell'infanzia sostengono che i più piccoli riescono a comprendere al meglio i propri sbagli con dialogo e spiegazioni, anziché con punizioni e privazioni. È importante quindi spiegare l'errore, affinché esso non si ripeta.

1011

Insegnare a chiedere scusa

È importante insegnare ai bambini a chiedere scusa, facendogli notare quando e come hanno sbagliato. Per insegnare però non servono solo le parole, ma fatti, azioni ed atteggiamenti: i genitori devono quindi essere i primi, anche tra loro, a chiedere scusa al momento del bisogno.

1111

Avere un atteggiamento ottimista

Avere un atteggiamento ottimista nei confronti della vita è uno dei consigli chiave per crescere dei bambini felici: guardare il mondo con occhi positivi trasmetterà questa stessa filosofia di vita anche ai più piccoli, che saranno adulti determinati ed equilibrati.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

10 regole per crescere figli felici e sereni

"I figli sono pezzi del nostro cuore", così un noto detto stabiliva una delle più profonde realtà che un genitore ha verso i propri figli. Molte volte ci ritroviamo alle prese con i problemi della vita ma l'unico pensiero che attraversa la mente di...
Bambino

5 validi motivi per essere felici di giocare con i bambini

Il verbo giocare diviene meno utilizzato con il passare degli anni. Ma giocare con i bambini rimane sempre un obbligo ed un imperativo. Sia quando si diventa papà, sia quando si hanno fratellini, sia quando avete amici di famiglia con bambini piccoli....
Bambino

5 consigli per crescere al meglio un figlio

Sicuramente la nascita di un figlio rappresenta una gioia e un completamento della propria vita. Ma avere un figlio comporta anche responsabilità. Ogni genitore ha infatti la grande "missione" di saperlo crescere nel migliore dei modi. Quelli che seguono...
Bambino

Consigli per tagliare i capelli ai bambini

Come tutti sanno quando i bambini sono appena nati essi sono solitamente calvi. Ovviamente non c'è da preoccuparsi perché i capelli non esiteranno a crescere. Infatti, nel caso di alcuni bambini, già a distanza di un anno, o di un anno e qualche mese,...
Bambino

5 consigli per stimolare il linguaggio dei bambini

All'interno della presente guida andremo a dedicarci ai bambini. Lo faremo, nello specifico, occupandoci del linguaggio dei bambini. Come avrete già letto nel titolo della guida, andremo a dispensare 5 diversi consiglio per riuscire ad andare a stimolare...
Bambino

5 consigli per andare in bici con i bambini

Con l'arrivo delle belle giornate, i bambini amano giocare all'aria aperta e divertirsi. Un modo per fargli fare un po' di attività fisica è portarli in giro con la bicicletta. Pedalare è un'attività molto utile ed efficace per i bambini, soprattutto...
Bambino

5 consigli per gestire la frustrazione dei bambini

In questa lista vedremo 5 consigli utili per gestire la frustrazione nei bambini. Il pianto è un meccanismo di comunicazione fondamentale nei bambini. Con la crescita si trasforma In un modo per comunicare la sua insoddisfazione verso qualcosa o una...
Bambino

5 consigli per proteggere i bambini durante gli sport invernali

Gli sport invernali costituiscono una delle forme di svago, divertimento e coesione che più è gradita dai bambini. Come ogni attività tuttavia, non risulta essere esente da rischi per la salute del bambino: sia a breve distanza, che a lungo termine....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.