Sport: valore educativo del gruppo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Lo sport oltre a mera attività sportiva e ludica ha anche una notevole finalità educativa e sociale. Lo sport non influisce solo a livello fisico, ma anche mentale. Molti pedagoghi, considerano lo sport sano, come l'attività educativa per eccellenza che permette di raggiungere facilmente una completa maturità individuale e sociale. Infatti fare sport, significa fare gruppo; quindi stare a contatto con altri ragazzi, confrontandosi e migliorandosi. Questa guida ha lo scopo di illustrare come lo sport sia un valore educativo del gruppo.

24

Conoscere se stessi

Uno degli aspetti essenziali che emergono nel momento in cui il bambino inizia a praticare qualsiasi sport, è la conoscenza di se stessi. Attraverso lo sport siamo in grado di raggiungere una maggiore consapevolezza di come è fatto il nostro corpo; così possiamo utilizzare al meglio tutte le nostre potenzialità, conoscendo i nostri limiti e fin dove è possibile, imparare a superarli. Possiamo affermare che lo sport è molto importante per saperci valorizzare e far crescere la nostra autostima.

34

Interagire con gli altri

Il corpo è l'espressione del nostro modo di essere, quindi conoscersi è il modo fondamentale per saper interagire con gli altri. Questo deriva essenzialmente dal benessere psichico individuale. Quando si approfondisce questo aspetto si ha un rapporto migliore con gli altri, basato sul rispetto delle reciproche qualità e difficoltà. Nel momento in cui si partecipa ad uno sport di squadra, bisogna saper lavorare insieme per uno scopo comune. Quindi ognuno deve sfruttare al meglio le proprie potenzialità individuali, per poter raggiungere l'obbiettivo della squadra. Sotto questo punto di vista gli sport che danno maggiori risultati, sono quelli che attribuiscono ad ognuno un ruolo specifico all'interno del gruppo; esso è diverso dagli altri, ma ugualmente importante. Pallavolo e calcio sono gli esempi classici che aiutano molto in questo senso.

Continua la lettura
44

Rispettare le regole

Inoltre attraverso la pratica sportiva si impara a rispettare le regole e ad assumere comportamenti precisi, non solo sul campo, ma anche in tutti gli altri ambienti in cui interagisce il bambino. Grazie a questo si riconoscono valori importanti, quali: la fiducia nelle proprie capacità e in quelle dell'altro, la lealtà, la sportività nell'accettare una sconfitta, ma anche l'orgoglio di puntare sempre al massimo e di non arrendersi alla prima difficoltà. La prima regola è: "Non è importante quello che si raggiunge, ma cosa si fa". Fare sport non è solo muoversi, è una sana opportunità formativa che insegna a convivere con gli altri e a saperli rispettare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come organizzare il salvadanaio dei bambini

Come abbiamo accennato lungo il titolo che accompagna questa guida, ora andremo a occuparci di bambini, e lo faremo in modo molto particolare, in quando proveremo a fornirvi qualche idea su Come organizzare il salvadanaio dei bambini. Questo è un aspetto...
Bambino

Come insegnare a un bambino il valore del denaro

I bambini tendono a voler ottenere, sin dalla prima età, tutto quello che li circonda e le armi che utilizzano sono i capricci ed i pianti esasperati. I genitori, molto spesso, per non assistere a delle sceneggiate, tendono ad accontentarli, acquistando...
Bambino

Come fare homeschooling

Homeschooling vuol dire letteralmente "scuola in casa". Si tratta di una pratica legale ma poco conosciuta e poco praticata in Italia. Anche se esistono dei casi di genitori che per vari motivi personali e di scelte di vita approfondiscono questa idea...
Famiglia

Come educare alla genitorialità

Per tutte quante le persone, essere un genitore non rappresenta per niente un compito semplicissimo da eseguire. Diventare genitore, infatti, è una funzione molto complessa che comprende sia degli aspetti individuali che quelli relativi alla coppia,...
Bambino

Come educare un bambino sin da piccolo

Quando si diventa genitori, si hanno delle grandi responsabilità si perché bisognerà essere sempre in grado di proteggere e curare il proprio figlio e sia perché bisognerà educarlo correttamente. Purtroppo non esiste un vero e proprio manuale che...
Bambino

Tecniche di pittura per bambini della scuola materna

Tra le varie attività creative e ludiche che vengono svolte nelle moderne scuole dell'infanzia ritroviamo sicuramente la pittura. Attraverso di essa i bambini possono sviluppare le loro capacità cognitive e liberare la loro fantasia artistica. Oltretutto...
Bambino

5 modi per gratificare un bambino

L'educazione di un bambino, si sa, è parecchio complicata ed è basata su un equilibrio molto sottile in cui non è sempre ben distinguibile ciò che potrebbe essere positivo e ciò che potrebbe, al contrario, arrecare un danno. Comunemente l'educazione...
Bambino

5 compiti della baby sitter

Il ruolo della baby sitter è fondamentale nella crescita di un bambino. Il genitore deve fidarsi e affidarsi alla baby sitter per la crescita dei propri bambini e quindi è importante che venga a crearsi un rapporto di fiducia reciproca. Incaricando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.