Sonno: come favorire l'autonomia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Favorire l'autonomia del sonno dei bambini è fondamentale. Un bambino che riesce ad avere un sonno continuo, senza interruzioni, ha sicuramente più possibilità di sviluppare le proprie capacità sia fisiche che psichiche. Durante il sonno continuo infatti viene secreto l'ormone della crescita (somatotropina) importantissimo per i più piccoli. Ma come facilitare l'autonomia del sonno?

25

Un bimbo che non riesce a dormire le ore necessarie, che non riesce a riposarsi, ha una percentuale altissima di non poter sviluppare interamente le proprie potenzialità. Molti genitori, si disperano, cercando una soluzione che possa alleggerire o ancora meglio risolvere il problema del sonno dei loro piccoli. Attraverso alcune semplici regole che i genitori possono facilmente rispettare, sarà sicuramente più facile rendere autonomo il sonno dei bimbi.

35

La prima cosa da sapere, è che sicuramente è poco indicato portare a letto i bambini se non hanno assolutamente sonno. È sempre meglio aspettare che siano realmente stanchi e che chiedano di andare a letto. Cercate inoltre di non restare lì impalati nelle loro stanze mentre cercano di addormentarsi, è più corretto uscire dalla loro camera favorendo la capacità di addormentarsi in completa autonomia. Se piangono, urlano e si lamentano perché non si ritrovano la vostra compagnia, lasciateli piagnucolare e vedrete che si abitueranno a prendere sonno da soli. Evitate sempre di utilizzare la tv come mezzo per far addormentare i piccoli, meglio leggere una bella fiaba, una filastrocca o un libro di storie adatte ai bambini.

Continua la lettura
45

Siate costanti con gli orari. Portare a letto i bambini sempre allo stesso orario, aiuta di sicuro a favorire l'autonomia del sonno, dunque utilizzate riti serali che invogliano il bambino ad andare a dormire. Potreste farli giocare con un giochino molto rilassante per una decina di minuti, fargli lavare i denti, leggere una fiaba breve e uscire piano piano fuori dalla loro stanza in modo che si addormentino in completa tranquillità. Evitate di farli dormire con la luce accesa, perché disturberebbe il loro sonno, il buio e il silenzio sono molto importanti per aiutare a rendere il loro sonno autonomo e sereno. Ricordate inoltre che per aiutare i bimbi ad avere un sonno completamente autonomo, ci vorrà moltissima pazienza e sicuramente anche un pochino di tempo perché l'effetto non sarà immediato e dunque dovrete essere costanti nel seguire questi consigli.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siate pazienti e costanti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

I principali rituali per la nanna del bebè

I neonati ed i bambini sono molto abitudinari nei loro primi anni di vita, specialmente per quanto riguarda il sonno: molti piccoli hanno bisogno di determinate azioni ripetute, veri e propri rituali per potersi addormentare. Queste azioni devono essere...
Bambino

5 metodi per far dormire i bambini

I bambini consumano molta energia durante il giorno e spesso, hanno bisogno di riposare per ricaricarsi come si deve. Far dormire i bambini molto vivaci, non è sempre un'avventura semplice, ma richiede molta calma e parecchia pazienza. In questa breve...
Bambino

10 regole per il buon sonno dei bambini

Il sonno, si sa, è fondamentale per ognuno di noi, in particolare, nei primi 3 anni di vita del bambino, il sonno si rivela cruciale. Se il bambino non dorme, oltre a rovinarsi la salute, compromette anche quella dei genitori, portando stress, e di conseguenza...
Bambino

Dormire: il metodo Sears

Per molti genitori far dormire il proprio bambino è un'impresa difficilissima, soprattutto se piccolini. È successo lo stesso anche a William Sears, pediatra americano. Trovando difficoltà a far addormentare uno dei suoi otto figli, il medico ha elaborato...
Bambino

Come garantire un buon riposo al bebè

I bambini nei primi mesi di vita hanno bisogno prima di tutto di ricevere un'alimentazione adeguata che possa garantire la loro crescita ed il loro sviluppo psico-fisico, oltre alle giuste ore di sonno e di gioco. Per quanto riguarda quest'ultimo, come...
Bambino

Come gestire la nanna durante le vacanze

Le vacanze sono un periodo molto difficile per i bambini, poiché ci sono tante novità e tanti capricci. Il cambiamento dei ritmi durante la giornata li manda spesso in confusione. Dormire in orari diversi dal solito può essere veramente molto stressante...
Bambino

Le migliori strategie per conciliare il sonno dei bambini

I vostri bambini si lamentano o girovagano per casa nel pieno della notte vogliosi di attenzioni? Siete stanchi di passare gran parte delle ore notturne cercando di farli addormentare? Niente paura! Grazie a i nostri consigli riuscirete a far addormentare...
Bambino

Come capire se il bambino dorme tranquillo

Generalmente i bambini, soprattutto se neonati, possono riscontrare qualche problema di sonno. Le motivazioni per cui il bambino non dorme possono essere varie, ma nel caso dei neonati il fatto di svegliarsi ogni 3 o 4 ore si ricollega alla fame. Le ore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.