Ricette per lo svezzamento vegano

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quello della salute è un problema che sta riguardando sempre più persone. Ormai moltissime persone sono passati ad un'alimentazione a base di verdure e frutta, escludendo completamente la carne, il pesce, e tutto ciò che deriva da animali come alimenti. Il numero dei vegetariani e dei vegani è in costante aumento. Tale scelta può essere etica laddove si decida di non voler essere più la causa della sofferenza e della morte di miliardi di animali ogni anno; ecologista quando ci si rende conto dell'enorme impatto ambientale degli allevamenti intensivi, ma anche salutista, dato che numerosissimi studi confermano che il consumo di carne e derivati animali può favorire l'insorgere di tumori, malattie cardiovascolari, osteoporosi e ictus. Chi avesse dei figli piccoli e volesse procedere con uno svezzamento di tipo vegano non avrà che l'imbarazzo della scelta per quel che riguarda le ricette. Nella seguente guida ne verranno illustrate alcune in modo da averne pronte al momento opportuno.

24

L'importanza dello svezzamento vegano

Anzitutto va premesso che un'alimentazione priva di ingredienti di origine animale non è carente di alcuna sostanza, ma al contrario contiene tutto ciò di cui un organismo ha bisogno, eliminando al contempo tutte le tossine e le sostanze nocive presenti nella carne. Alimentando un bambino in questo modo a partire dallo svezzamento gli regaleremo salute, benessere e una minore possibilità di ammalarsi.

34

Latte, frullati e zuppe

In commercio esiste un'innumerevole varietà di latti vegetali tra cui scegliere come alternativa a quello vaccino: latte di soia, riso, mandorle e molte altre tipologie sono sul mercato, anche se occorre ricordare che quello più nutriente e ricco di sostanze importanti per la crescita è quello di soia. Durante il primo periodo dello svezzamento, si potranno realizzare dei frullati a base di verdura, cereali e un po' di legumi, in modo apportare i giusti nutrienti al bambino. Il miglio, la quinoa e tutti i cerali che solitamente non sono di uso comune per chi adotta una dieta carnea saranno alimenti fondamentali e completi, che potranno essere cucinati sotto forma di zuppa, minestrina o come componente per la preparazione di deliziose polpettine al forno quando il bambino sarà un po' più grande.

Continua la lettura
44

Frutta, verdura e cereali

La frutta può essere proposta inizialmente frullata, successivamente offerta in piccoli pezzettini, magari dopo averli ricoperti in parte con del germe di grano. Utilizzando la farina di ceci (alimento sano e proteico ottimo a tutte le età) si potranno realizzare degli sformati di verdure con un tocco in più che si riveleranno ottimi sia per i bambini che per gli adulti. Un ottimo condimento per tutti i piatto è l'olio di semi di lino, che deve essere mantenuto in frigo e che rappresenta un'eccellente fonte di Omega-3. In una corretta alimentazione non dovranno mai mancare cereali, legumi, frutta e verdura e quando il bimbo sarà un po' più grande potremo aggiungere della frutta secca, magari a pezzetti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Ricette per lo svezzamento da 9 a 12 mesi

Lo svezzamento è una fase molto delicata della vita dei bambini: il passaggio da un'alimentazione liquida ad una semi-solida e poi solida, dev'essere ben controllato oltre che graduale. Al fine di scongiurare ogni genere di disturbo esofageo e gastrico,...
Bambino

Come introdurre i legumi nello svezzamento

Con il termine "svezzamento" si intende il passaggio da un'alimentazione esclusivamente lattea ad un'alimentazione mista in cui si aggiungono gradualmente cibi solidiLa fase dello svezzamento crea ansie nelle mamme e complica il lavoro quotidiano.Questi...
Bambino

Come procedere con lo svezzamento

L'allattamento al seno o artificiale semplifica il momento della pappa. L'alimento è sempre lo stesso e il bambino lo gradisce di sicuro. Questa forma di nutrimento favorisce il contatto fisico madre-bambino. Il piccolo si sente sicuro e tranquillo...
Bambino

Cibi da evitare durante i primi mesi di svezzamento

Lo svezzamento è un periodo molto delicato nella vita del bambino, siccome che il latte materno o quello artificiale, ossia dall'alimentazione liquida, si passa in modo graduale all'alimentazione solida. Prendersi cura del proprio piccolo e crescerlo...
Bambino

5 cibi per lo svezzamento

Lo svezzamento introduce, nell'alimentazione del bambino, cibi nuovi e più vicini a quelli consumati dagli adulti dopo i primi mesi in cui si è nutrito solo di latte (che sia al seno o in formula). La cosa migliore è sempre quella di confrontarsi con...
Bambino

5 consigli per uno svezzamento senza problemi

Diventare mamme è un'esperienza bellissima. Accudire un piccolo cucciolo, sentirlo crescere dentro di sè è qualcosa che non si dimentica nell'arco di una vita intera. Quando il nuovo piccolo o la piccola di casa arriva nella quotidianità, una mamma...
Bambino

Come preparare la pappa per lo svezzamento

Il bambino deve iniziare lo svezzamento dal sesto mese in poi, quasi tutti i pediatri sono di questo parere. È preferibile, nel periodo estivo aspettare un mese in più, ma non iniziare quando fa troppo caldo. Il processo dello svezzamento è una...
Bambino

10 consigli per uno svezzamento sereno

Lo svezzamento del neonato può iniziare già verso il quinto mese di vita. In genere, il periodo ideale per introdurre la nuova alimentazione è compreso tra i quattro e i sei mesi di vita. Ma ogni bambino è diverso da un altro, quindi è sempre meglio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.