L'occhio pigro nel bambino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'occhio pigro nel bambino, propriamente "ambliopia", è una disfunzione che comporta il calo della vista da uno o entrambi gli occhi ed è, spesso, accompagnata da un lieve strabismo. Dal momento che questa patologia colpisce soprattutto soggetti in tenera età è importante individuarne prontamente i sintomi, ancorché i piccoli pazienti non siano in grado di comunicare verbalmente. In mancanza di intervento tempestivo, infatti, l'ambliopia è assai più difficile da correggere e, se non trattata entro i 5-10 anni di vita, può avere effetti irreversibili.

27

Occorrente

  • Visita oculistica e ortottica
  • Benda o cerotto
  • Occhiali
  • Esercizi per la messa a fuoco
37

Origini dell'ambliopia

Questa affezione, che nell'infanzia è tra le più diffuse, è generalmente dovuta a deficit nella trasmissione delle impressioni visive al cervello, che ne risulta limitato nell'elaborazione delle funzionalità relative. Astigmatici ed ipermetropi sono particolarmente soggetti ad ambliopia.
Anche lo strabismo, creando contrasto tra le due visualizzazioni, può indurre il cervello a tralasciare uno degli strumenti visivi per servirsi solo del più efficiente con la conseguenza che, col trascorrere del tempo, il bambino smette del tutto di usare l'occhio "pigro".

47

Diagnosi

La diagnosi dell'occhio pigro nel bambino è effettuabile con certezza, fin dai primi mesi di vita, solo da uno specialista a seguito di visita oculistica e ortottica, magari completa di schiascopia. Un esame preliminare, tuttavia, può essere svolto dal pediatra. Questo disturbo è spesso associato ad una rilevante differenza di capacità visiva (3/10) tra i due occhi, oppure ad un livello visivo generale inferiore ai 3/10. Sintomatici di ambliopia possono essere anche anomalie della pupilla o un eccesso di secrezione umida.

Continua la lettura
57

Terapie

Se del caso, il medico prescrive correttivi quali occhiali, bende o cerotti e, in alcune situazioni, non è da escludere l'opportunità un intervento chirurgico.
La benda viene utilizzata per coprire l'occhio sano per parte del giorno in modo da riabituare il cervello anche alla ricezione dei segnali dell'occhio pigro.
Gli occhiali, invece, hanno la funzione di correggere il deficit visivo spesso presente nell'occhio malato, che induce il cervello del bambino a privilegiare l'organo sano.
Infine, esercizi per la corretta messa a fuoco possono servire a correggere l'eventuale strabismo connesso all'ambliopia.

67

Prevenzione

In conclusione è fondamentale una prevenzione che consenta una diagnosi precoce sì da scongiurare la definitiva inutilizzabilità dell'occhio pigro per il consolidamento di tale abitudine da parte del cervello. Si consiglia dunque di fare controlli frequenti sul bambino dai primi mesi fino all'intero periodo dello sviluppo, di seguire sempre accuratamente i consigli di pediatri e medici e, anche, di armarsi di pazienza se magari il piccolo si mostra insofferente a bende ed occhiali.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Intervenire tempestivamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come affrontare il problema dello strabismo nel bambino

Prima di iniziare la trattazione dell'argomento, facciamo una breve parentesi spiegando che l'apparato visivo nel bambino si sviluppa nei suoi primi anni di vita e si dice completo solo quando giunge alla maturazione delle strutture che collegano l'occhio...
Bambino

Come scoprire se il bambino ha problemi alla vista

I problemi alla vista sono molto frequenti specie nei primi anni di vita ma con una tempestiva diagnosi e una altrettanta tempestiva cura si possono rilevare guarigioni totali. In questa guida vedremo come scoprire se il bambino ha problemi di vista....
Bambino

Come stimolare un neonato pigro

L'allattamento al seno di un piccolo neonato è, di certo, una bellissima esperienza per una giovane mamma. Allattare un bambino è una perfetta occasione di intesa, magica ed irripetibile, tra il neonato e la sua preziosa mamma. Alcuni neonati, però,...
Bambino

Come stimolare un bambino pigro

I bambini non sono tutti uguali: ognuno di loro ha una personalità molto differente e sta ai genitori cercare di capire il figlio mettendo in risalto i suoi lati migliori e minimizzando tutte quelle che possono essere le sue debolezze, in modo da accrescere...
Bambino

I migliori sport per bambini pigri

Fare sport è il modo migliore per stare insieme ad altre persone, maturare attraverso il sudore e la fatica e per crescere con una buona disciplina. Per questo insegnare ai bambini a praticare sport è il modo migliore per farli crescere sani e con dei...
Bambino

10 idee per organizzare una perfetta caccia alle uova

Ideare dei giochi è una delle attenzioni più preziose che i bambini possono ricevere. È bello che essi vengano invogliati a partecipare a giochi " alternativi" che permettano loro di aggregarsi, di divertirsi e socializzare....
Bambino

Come fare se il bambino non si attacca al seno

La nascita di un bambino costituisce sempre un'esperienza emozionante per ogni genitore. Talvolta, sin dai primi giorni di vita del neonato, insorgono alcuni problemi che possono creare ansia nella neo mamma. Può accadere che il piccolo non si attacchi...
Famiglia

Cosa fare se il tuo lui è un pantofolaio

La pigrizia può trasformarsi in un vero e proprio disagio soprattutto all'interno di una relazione. Se il proprio partner adora trascorrere il fine settimana a casa davanti alla televisione o al computer ecco che iniziano a sorgere vari litigi e battibecchi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.