Consigli per parlare ai bambini della gravidanza

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La gravidanza, in alcune situazioni, può rappresentare un argomento delicato di cui parlare ai bambini. È importante instaurare un rapporto sincero e schietto con i bambini e trattarli come degli adulti. È sempre bene spiegare la meglio le cose, qualsiasi argomento se trascurato può diventare un tabù. Per essere un buon insegnante bisogna essere dei bravi studenti, quindi non mancate mai di aggiornarvi ed imparare dai vostri traumi. In questa guida vedremo dei consigli su come parlare ai bambini della gravidanza.

26

Essere chiari

Passo fondamentale per ogni discorso ai bambini è la trattazione di argomenti in modo chiaro, semplice e diretto. Anche se i giri di parola possono sembrare delle buone soluzioni, di solito sono solo tappi che portano ad aumentare la confusione. Spesso avviene che i bambini apprendano le loro informazioni dai compagni di scuola perché i genitori non avuto il coraggio di parlare subito ai bambini. Ogni tabù si origina nella fonte e mai nel ricevitore, quindi il genitore ha la responsabilità di ciò, ma dovrebbe imparare a riconoscerlo dentro di sé.

36

Instaurare fiducia

Il rapporto basato sulla chiarezza poi porta sempre alla fiducia reciproca e all'apertura. La sicurezza porta quindi il bambino ad avere un punto di riferimento che sarà il proprio genitore. Il comportamento si basa sulla concatenazione di diversi fattori. Quindi lavorare sul rapporto è fondamentale per qualsiasi spiegazione.

Continua la lettura
46

Comprendere ed amare

L'altro principio dev'essere l'amore. Con l'amore si può superare ogni scoglio, ma non deve essere un attaccamento o un controllo, chiarezza e sincerità portano ad un'apertura totale quindi l'amore sta nell'accettare così com'è il proprio bambino, cercando di aiutare ma non cercando di controllare le sue reazioni.

56

Avere rispetto

Il rispetto a volte viene dato per scontato dai genitori che credendo di avere il possesso del bambino non sempre rispettano le sue reazioni e i suoi comportamenti. Ricordate che ogni cosa è importante. Cercare di reprimere le emozioni di un bambino perché ritenute sciocche poi può portare a problemi di varia natura.

66

Essere sereni

In fine non dimenticate di portare gli argomenti con la massima serenità ed empatia. Il bambino si accorge molto bene del vostro stato d'animo e tende a somatizzare la cosa. Trovate sempre quei momenti in cui siete in una buona disposizione d'animo e fateli diventare la base della vostra vita. Insegnare a condividere le proprie sensazioni può essere di grande insegnamento sia per i grandi che per i piccini.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gravidanza

5 consigli per guidare in gravidanza

La gravidanza è un momento davvero speciale per tutte le donne che desiderano avere finalmente un bebè. Si tratta di nove mesi in cui ogni donna deve comunque stare attenta a piccole cose che possono compromettere la gravidanza. Bisogna stare attente...
Gravidanza

Outfit per mamme a fine gravidanza

La gravidanza è un bellissimo periodo durante la vita di una donna. Molto spesso il cambiamento del proprio corpo ed il conseguente aumento di peso può provocare un disagio per la mamma in questione. Dunque è facile provare disagio soprattutto quando...
Gravidanza

Come leggere un test di gravidanza

Ad ogni donna capita, anche più volte nell'arco della propria vita, di avere il sospetto di essere rimasta incinta, per via di un ritardo del ciclo mestruale. Sia che la gravidanza sia desiderata e ricercata, o si tema di essere rimaste in stato interessante...
Gravidanza

Come alleviare la pubalgia in gravidanza

La sinfisi pubica erettile (SPD) è un problema del bacino. Il bacino è costituito principalmente da due ossa del pube che formano una curva rotonda a forma di culla. Le ossa del pube si incontrano nella parte anteriore del bacino; più comunemente questo...
Gravidanza

Test di gravidanza: tempi e percentuale di attendibilità

Effettuare un test di gravidanza risulta essere al giorno d'oggi l'operazione più semplice ed immediata per riuscire a capire se si aspetta un bambino o meno. Molte donne non sanno però che questo metodo non è sempre infallibile. Nella seguente guida...
Gravidanza

Come cambia il corpo dopo la gravidanza

Durante tutto l'arco della nostra vita, il nostro corpo, chiaramente subirà col passare del tempo, tantissimi cambiamenti, che possono essere da un punto di vista estetico, buoni o cattivi. Uno dei fattori, che maggiormente colpisce le donne, durante...
Gravidanza

Come usare il cuscino per la gravidanza

Come ben saprete, la gravidanza è un magico periodo per ogni futura mamma. Con l'aumentare progressivo del volume della pancia è sempre maggiormente complicato riuscire a trovare la posizione migliore, che vi permette di dormire ben riposati, provocando...
Gravidanza

Lavoro e gravidanza: consigli pratici

Ecco ci siamo, ci speravate così tanto, avete fatto il vostro test di gravidanza ed eccolo là in bella mostra il risultato che speravate così tanto, siete incinte! Contentezza, gioia, mista a paura e smarrimento si agitano in voi, per non parlare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.