Consigli per migliorare la motricità di un bambino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cosa principale da sapere è che i bambini dipendono nel loro apprendimento e crescita dai loro genitori, quindi non solo per quanto riguarda l'apprendimento psicologico ma anche per la motricità è importante che gli adulti che sono con loro sappiano bene come comportarsi e quali sono gli esercizi giusti che vanno fatti per aiutarlo nella crescita, e premetto che tutto deve essere un gioco e mai un'imposizione o si rischia di rendere l'apprendimento meno facile. Qui potete trovare i consigli per migliorare la motricità dei vostri bambini attraverso l'interazione ed il gioco con loro.

26

Esercizi del quotidiano

Nel nostro quotidiano tanti sono gli esercizi che stimolano il nostro bambino, spesso infatti ci sostituiamo a loro per gesti come legare una scarpa o abbottonare un bottone per mancanza di tempo, dobbiamo invece pensare che per migliorare la motricità del nostro bambino è importante che questi gesti impari a farli lui, perdiamo tempo, lasciamolo fare e ci stupiremo quanto poco tempo ci metterà ad imparare.

36

Esercizi per coordinamento occhi - mani

Un semplice ma utilissimo gioco che aiuta a stimolare il coordinamento occhi è mani consiste nell'insegnare al tuo bambino a prendere la mira e abbattere delle latte, prendete cinque latte di caffè finite e disponetele a piramide sul tavolo, ora con una pallina da tennis giocate con il vostro bambino a buttare a terra le palline. In questo tipo di gioco i bambini saranno stimolati a prendere la mira, quindi a coordinare il movimento delle mani e le braccia in funzione della vista. Un altro gioco che stimola il coordinamento occhi e mani è il tennis o il ping pong, questo per bambini più grandi è un ottimo stimolo per lo sviluppo della coordinazione.

Continua la lettura
46

Esercizi per il coordinamento occhi - gambe

In questo caso è utilissimo giocare con una palla e dare al nostro bambino dei compiti semplici e che lo stimolino ad impegnare al massimo la coordinazione occhi e gambe, prendiamo due bottiglie e mettiamole in parallelo a formare una porta come nel calcio e giochiamo con il nostro bambino a fare goal, quindi a portare la palla tra le due bottiglie. Questo gioco sarà un ottimo allenamento della coordinazione per il nostro bambino e se iniziamo intorno ai 18 mesi o comunque quando inizia a camminare sarà un ulteriore vantaggio per aumentare l'equilibrio durante i movimenti. Questo gioco pare prettamente maschile ma assolutamente non è vero, anche per le bambine intorno ai due anni è un metodo ottimo per migliorare la motricità.

56

Esercizi per la motricità fine

Viene definita la motricità fin la parte dello sviluppo intellettivo e creativo del nostro bambino, in questa fase per aiutarlo è importante dare al bambino degli stimoli importanti a livello celebrale, quindi dobbiamo con il gioco stimolare la sua creatività, un classico intramontabile è dare stimoli grazie alle paste modellabili, diamogli spazio, prendiamo un tavolino e rivestiamola con della carta trasparente, così con i bambini giochiamo a creare, diamo loro un tema e con loro cerchiamo di realizzare delle figure e stimoliamo la loro fantasia, se vogliamo possiamo creare con loro la pasta modellabile fatta in casa, mettendo in un mixer 2 cucchiai di olio di oliva, 2 tazze da colazione di farina, mezza tazza di sale fino, una tazza di acqua bollente, attenzione deve essere molto calda o non verrà bene la pasta, mezza tazza di amido di mais e due cucchiai di succo di limone ed a piacere delle gocce di olio essenziale di arancio amaro per aiutare tramite la stimolazione olfattiva il relax nel vostro bambino, fate stare il composto mescolando col vostro mixer per qualche minuti, quando la pasta è pronta ed omogenea potete toglierla e dividerla in palline, così avrete la possibilità di colorarlo come volete con i bambini grazie ad i coloranti alimentari. La pasta si conserva per giorni in barattoli e potrete giocare quanto volete e liberare la fantasia e la motricità fine con i vostri bambini.

66

Esercizi mamma bambino

In tutta la quotidianità ma anche nel fitness è molto importante interagire con il bambino, infatti quando fate degli esercizi, sempre premesso che non siano pericolosi per vostro figlio, giocate a farlo con loro, il copiare i vostri movimenti stimola la motricità e la capacità cognitiva del bambino. I piccoli esercizi che potete fare insieme sono ad esempio il muoversi dalla posizione verticale eretta sino a scendere sulle ginocchia, avete presente il gioco del sacco pieno e sacco vuoto? Ecco anche questo è un'idea di esercizio che aiuta i glutei di mamma e diverte il bambino. Quindi il succo essenziale per migliorare la motricità del bambino è semplice stimolatelo e interagite il più possibile.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come Impostare Una Routine Nella Giornata Dei Neonati

I bambini, soprattutto durante i primi mesi di vita, sono molto sensibili al mondo esterno. Si deve pensare che per nove mesi hanno vissuto nel grembo materno, al riparo da stimoli, luci e rumori, e, ora che sono nati, hanno bisogno di ambientarsi lentamente...
Bambino

Sport per bambini disabili

Per i bambini disabili lo sport è di fondamentale importanza. Oltre ad avere valore riabilitativo e terapeutico, ha una grande valenza sociale e affettiva. Sotto il profilo educativo il concetto di disabilità non investe solo la sfera psico-motoria....
Bambino

Ortoterapia: cos'è e a cosa serve

Ortoterapia è il termine con cui si indica la terapia della coltivazione; si tratta di una pratica riabilitativa che risale alla fine del 1800, quando negli Stati Uniti nacquero le prime serre a scopo terapeutico, per giungere nel secolo scorso a veri...
Bambino

Sport per bambini timidi

Da sempre lo sport è considerato il miglior modo per mantenere uno stile di vita salutare; è per questo che sin dalla tenera età è consigliato approcciarsi ad una qualsiasi attività motoria. Introdurre i bambini allo sport non risulta sempre semplice,...
Bambino

Come stimolare l'apprendimento dei bambini

Ogni genitore va orgoglioso delle conquiste che, giorno dopo giorno, compie il proprio bambino, stupendosi e vantandosi con parenti e amici quando il piccolino utilizza il tablet - utilizzando funzioni di cui si ignorava l'esistenza - o si appropria del...
Bambino

Come stimolare l'intelligenza del tuo bambino

Nonostante si ritenga che l'intelligenza del bambino sia collegata esclusivamente a fattori di tipo genetico e non agli stimoli forniti giorno dopo giorno dai genitori, uno studio è riuscito a smentire questa ipotesi. Lo studio afferma, infatti, l'importanza...
Bambino

Come fare i travasi con i bambini

I travasi con i bambini sono un'attività molto comune e per questo motivo meritano un'attenzione maggiore, in quanto è un esercizio fondamentale per lo sviluppo senso-motorio dei bambini che sono nelle primissime fasi dello sviluppo. Seguendo i principi...
Bambino

I migliori sport per bambini poco socievoli

Lo sport, è l'attività che meglio aiuta i bambini a mantenersi attivi e a stare in gruppo.I criteri di scelta, però, devono tener conto di molteplici fattori, come l'età, la corporatura, l'indole, e non per ultimo, il gradimento stesso del bambino.Se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.