Consigli per evitare la mastite durante l'allattamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il periodo dell'allattamento al seno è uno dei momenti più belli nella vita di ogni donna. Tale momento, però non è sempre privo di disturbi fisici, infatti nel circa il 10% delle neomamme, può subentrare un infezione del tessuto mammario che provoca forte dolore, gonfiore e alcune volte persino febbre alta. Tutti questi sintomi, possono essere indice di mastite puerperale. La mastite al seno è causata o dalla presenza di batteri nella superficie della pelle che entrano del dotto attraverso una piccola lesione del seno oppure dall'ostruzione di un dotto che durante la poppata non si svuota totalmente. Per ovviare a tale fastidioso problema e quindi per evitare la mastite durante l'allattamento, in questa breve lista troverete alcuni semplici ma utili consigli da adottare.

26

Programmare l'allattamento

Per scongiurare l'insorgere della mastite al seno, il primo consiglio è quello di programmare degli orari per le poppate. Risulta infatti necessario allattare il neonato ad orari costanti al fine di evitare che rimanga troppo latte nella mammella. Il consiglio è dunque quello di procedere all'allattamento ogni 2-3 ore e se non riuscite a rispettare "l'appuntamento", provvedete a svuotare le mammelle con il tiralatte.

36

Alternare i seni

Un ottimo rimedio contro la mastite, è inoltre quello di allattare il neonato utilizzando le mammelle in modo alterno. Cioè, per l'ultima poppata avete utilizzato il seno destro per quella successiva sfamate il vostro bambino con il seno sinistro. Questo sistema, consentirà di svuotare le due mammelle in modo equo. Alcune mamme, utilizzano un braccialetto da indossare nella parte dell'ultima poppata per evitare di dimenticarlo.

Continua la lettura
46

Cambiare posizione

Un ulteriore accorgimento che vi può adottare per allontanare il rischio di mastite, è quello di adottare posizioni diverse per ogni poppata. Trovate di volta in volta posture nuove che consentano al latte di scorrere meglio ed in modo più veloce. Posizionate ad esempio, un cuscino sotto il braccio per agevolare la poppata o sdraiatevi di fianco per una maggiore affluenza di latte. Ogni mamma, generalmente riconosce quale posizione agevoli il compito.

56

Curare i capezzoli

Come abbiamo già accennato, una tra le più comuni cause di mastite è la presenza di batteri che entrano tramite minuscole lesioni nei capezzoli. Nasce quindi l'esigenza di evitare che questi ultimi si screpolino. A tale proposito, il consiglio è quello di evitare di sciugarli o lavarli subito dopo ogni poppata (lasciateli asciugare all'aria) e di utilizzare creme a base di ianolina.

66

Pasientare

L' ultimo consiglio, ma in termini d'importanza, per evitare l'insorgere della mastite è quello di avere pazienza durante l'allattamento. Ogni neonato infatti ha i suoi tempi, alcuni succhiano il latte necessario per il proprio fabbisogno in pochi minuti, altri invece richiedono più tempo e spesso si addormentano mentre tirano il latte. In questo ultimo caso, è importante non avere fretta e lasciare il piccolo attaccato al seno.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come abituare il neonato al biberon

Crescere un bambino non è mai semplice, in quanto ogni scelta operata potrebbe influire sulla futura personalità del nostro bebe. Bisogna capire quindi quando è il mondo di fare qualcosa e quando no, ed educare il piccolo nel migliore dei modi. Alcune...
Bambino

5 accessori essenziali per l'allattamento

L'allattamento è la fase della maternità in cui il neonato si attacca al seno materno per la propria alimentazione. Il latte materno è molto importante per la nutrizione e la crescita del bambino, soprattutto nei primi sei mesi di vita. Per questo...
Bambino

Allattamento al seno: 10 cose da sapere

Diventare madre è il dono più bello che la vita possa regalare ad una donna. È la più alta espressione della femminilità che non eguaglia nulla al mondo. Una madre instaura un rapporto di amore col proprio figlio che va oltre qualsiasi immaginazione....
Bambino

Come tenere sveglio un neonato durante la poppata

Durante la poppata, può accadere spesso che il neonato si addormenti. Dopo i primi minuti, infatti, il lattante tende ad abbandonarsi al riposo poiché si è placata parte della sua fame. Questa situazione, per quanto possa apparire di dolcezza infinita...
Bambino

Come regolare le poppate di un neonato

Avere un neonato nella propria abitazione rappresenta la gioia più immensa per un genitore, ma al tempo stesso, ci sono svariati dubbi che assalgono questi ultimi. Uno di questi riguarda, sicuramente, l'allattamento. Avviare per bene la fase di allattamento...
Bambino

Capezzoli dolenti durante l'allattamento: come attenuare il dolore

La maggiorparte delle donne possono soffrire in generale di dolore ai capezzoli in diversi periodi della loro vita; in particolare esiste un dolore che le contraddistingue che è rappresentato dall'allattamento: molte di loro solitamente quando allattano...
Bambino

Come allungare i tempi tra una poppata e l'altra

Sempre più donne stanno diventando consapevoli dei vantaggi dell'allattamento al seno per i loro bambini e per se stesse. L'allattamento al seno sviluppa una speciale vicinanza tra madre e figlio vantaggiosa per entrambi. Le problematiche dell'allattamento...
Famiglia

Come compensare le poppate

Dopo la nascita, l'apparato digerente del bambino comincia a funzionare autonomamente. Il neonato ha fame e spinto da un forte istinto, cerca il seno, succhia e deglutisce: iniziano le poppate. L'allattamento al seno è il modo più naturale oltre che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.