Come vestire un bambino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Tra le tante cose che svolge un genitore, madre o padre che sia, con il proprio bambino c'è quello del vestirlo, esso può risultare facile a dirsi, ma nei fatti non lo è così tanto. Spesso infatti capita, che ad incidere su quest'azione ci sia la fretta oppure i consueti capricci che il piccolo possa avere, sarebbe quindi utile avere una guida dove poter velocizzare il tutto, andando così ad accorciare i tempi. Proprio in merito a ciò, sotto si potrà leggere la guida che consiglia come vestire un bambino, ovviamente non si parla di abbigliamento, ma dell'azione in se.

24

In questo primo passo, il consiglio che viene da dare è scegliere indumenti che siano ben coprenti, senza però usare tessuti che portano a pizzicare la pelle del bimbo. Inoltre essi devono risultare facili nelle allacciature così in caso del cambio del pannolino, non si dovrà fare un'ulteriore fatica nello spogliare. Optare per maniche che non siano troppo aderenti e per aperture dalla testa alquanto larghe così il tutto va a velocizzarsi.

34

Se è possibile, evitare che il bambino vada cambiato con troppa frequenza, quindi meglio fare uso di bavaglini così esso accoglierà le macchie che si creeranno con i rigurgiti e le pappine durante i pasti. Al momento di vestirlo poi, per distrarlo e non farlo così fare i capricci, si potrà decidere di mettergli vicino qualche giochino così il piccolo preso da ciò, sarà distratto e potrete agire indisturbate. Per quanto riguarda la base d'appoggio meglio se sia un fasciatoio che una troppo rigida, tutto deve essere a favore della salute del bambino.

Continua la lettura
44

Come detto poco fa, se il bambino inizia a divincolarsi, la testa e le braccia diventano nemici nel tentare di vestirlo e quindi tutto si va a complicare. Sarà quindi buona cosa portare in lui la giusta tranquillità così sarà più facile far entrare l'indumento dalla testa senza rischiare che esso si inceppi con il nasino o le orecchie. Subito dopo sarà la volta delle maniche ed è consigliabile arrotolarle ed infilandoci una mano dentro si andrà a prendere la mano del bambino, mentre con l'altra si potrà tirare la manica. Con i pantaloni il compito si semplifica invece, perché sarà facile tenere a bada i piedi del piccolo e quindi una gamba alla volta lo si farà indossare, basteranno pochi attimi ed il gioco è fatto. Da ciò si evince che per fare questa semplice operazione, servirà una dose di pazienza che andrà ad evitare di peggiorare le cose e di conseguenza rallentare i tempi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come vestire i gemelli

Avere dei gemelli monozigoti, può presentare alcune problematiche nell'abbigliamento. Al riguardo, esistono due diversi pensieri. Alcuni sostengono sia meglio vestirli con gli stessi colori e gli stessi modelli. Altri invece, ritengono più opportuno...
Bambino

Come vestire il bambino per il battesimo

Il Battesimo rappresenta una tappa fondamentale della vita del tuo bambino, ricca di emozioni e di commozione per tutta la famiglia. Oltre all'aspetto religioso, a quello dell'organizzazione dell'evento e del rinfresco, bisogna anche pensare a come vestire...
Bambino

Come vestire un neonato: rapporto caldo freddo

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di neonati. Nello specifico, come avete già avuto l'opportunità di cogliere attraverso la lettura del titolo della stessa, ci concentreremo su Come Vestire Un Neonato: Rapporto Caldo Freddo. Esso...
Bambino

Come vestire il neonato in estate

Quando arriva il caldo, tutti cerchiamo di affrontarlo meglio vestendoci in maniera adeguata. Lo stesso discorso vale anche per i neonati, infatti una delle domande più frequenti che si pongono le neomamme è: "come vestire un neonato durante l'estate?"....
Bambino

Come vestire una bimba per un matrimonio

Come vestire una bimba per un matrimonio? Una domanda che non è così banale come sembra. Sono necessarie, infatti, alcune piccole regole di "bon ton" anche se la piccola non è damigella d'onore o una parente stretta degli sposi. Come ormai ci siamo...
Bambino

Come vestire un neonato per un matrimonio

Certo, non è sempre facile pensare a quale sia l'abbigliamento per un neonato adatto ad una cerimonia, perché devono essere tenute in considerazione non solo l'eleganza per la cerimonia in se, ma anche le condizioni climatiche. Se volete qualche semplice...
Bambino

Come vestire un neonato

Dopo il parto, giunge il momento di rientrare a casa con il neonato e da questo momento in poi iniziano le vere difficoltà; cominciano le prime paure e i problemi di tutti i giorni, compreso quindi il vestiario. Tutte le mamme vengono investite da mille...
Bambino

Come vestire un bambino sulle piste da sci

Quando si viaggia, non si sa mai cosa portare con sé in valigia. Sembra sempre possa servire tutto: qualcosa per proteggersi dal freddo, da una pioggia improvvisa o da un imprevisto qualunque. Quando poi viaggiano con noi i bambini, le preoccupazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.