Come sterilizzare biberon e tettarelle

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Un fattore importantissimo nella vita di un neonato è senz'altro l'igiene. Alcune buone norme di pulizia aiutano i bambini, i cui sistemi immunitari non sono ancora ben sviluppati, a evitare problemi di salute anche gravi. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi forniremo dei consigli su come sterilizzare biberon e tettarelle.

26

Si sa, il bambino prende il latte dal biberon e mette in bocca diverse tettarelle. Queste richiedono una pulizia accurata, onde evitare l'entrata di agenti patogeni. In commercio esistono diversi metodi per la sterilizzazione dei biberon e tettarelle e apparecchiature avanzate in grado di garantire igiene e pulizia. È così che sterilizzatori di ben tre tipologie differenti hanno fatto la loro comparsa sul mercato. Segui la lettura se vuoi saperne di più.

36

Lo sterilizzatore a freddo utilizza l'acqua insieme ad una soluzione per disinfettare biberon, tettarelle e piccoli giocattoli. Con questo metodo si evita di recare danni a a biberon e tettarelle, e tutti i materiali plastici. Le mamme più apprensive, tuttavia, manifestano perplessità nell'utilizzo di elementi chimici e sconsigliano questo metodo. Lo sterilizzatore a caldo utilizza l'acqua bollente riscaldata attraverso energia elettrica. È una variazione del metodo classico rivisitato in maniera tecnologica il cui unico effetto collaterale potrebbe manifestarsi sulla bolletta dell'energia elettrica. Lo sterilizzatore a microonde usa queste ultime per disinfettare. Essendo quella delle microonde una tecnologia molto giovane non è, però, vista di buon occhio da tutti.

Continua la lettura
46

Il metodo "della nonna" prima che la tecnologia ci fornisse tutti questi marchingegni prevedeva il metodo classico. Secondo questo metodo, metti a bollire in pentolino gli oggetti da disinfettare, quindi biberon e tettarelle. Lascia bollire pe qualche minuto, ne sarebbero necessari almeno venti in realtà per uccidere tutti i possibili germi. Il potere igienizzante dell'acqua bollente è indubbio, quello che può lasciare perplessi di questo metodo sono le conseguenze del calore sui materiali plastici di cui spesso sono composti biberon e tettarelle. Ogni metodo presenta dei pro e dei contro e il compito di scegliere è tuo. Sarai a tu a scegliere quello che preferisci per disinfettare biberon e tettarelle. Ricorda di utilizzarlo spesso ma senza esagerare. Il tuo bambino ha bisogno infatti anche di sviluppare le proprie difese immunitarie e non può farlo se lo fai crescere in una campana di vetro.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come sterilizzare il tiralatte e il ciuccio

Oggi molte mamme preferiscono non sterilizzare i biberon ed i ciucci, in quanto essendo in silicone si possono pulire sotto l'acqua corrente. Però può capitare di vivere in qualche zona dove l'acqua non contiene cloro, e quindi di conseguenza è indispensabile...
Bambino

Cosa fare se il bambino rifiuta il biberon

Finalmente un bimbo, piacevole presenza nell'ambito familiare, con i suoi capricci, i suoi gridolini, le sue richieste, a volte diventa impresa non facile acquietarlo, oppure addomentarlo, o i suoi rifiuti. In questa piccola guida cerchiamo di capire...
Bambino

10 cose da sapere sul latte artificiale

Il latte artificiale è indubbiamente una buona soluzione qualora l'allattamento al seno sia impossibile. Tuttavia ci sono 10 cose da sapere sul latte artificiale prima di somministrarlo al bambino se si vuole essere sicuri.
Bambino

Come evitare l'aerofagia nel lattante

Il termine aerofagia significa letteralmente ingestione di aria. È molto difficile, per la persona inesperta, accorgersi di tale fenomeno al momento in cui avviene, mentre è più facile riconoscere la sintomatologia che generalmente si instaura quando...
Bambino

Come sterilizzare il biberon

Avere un bambino piccolo significa fare attenzione a tutte quelle cose che potrebbero danneggiare la sua salute: bisogna infatti pulire gli ambienti in cui il bambino vive e sterilizzare a fondo tutti gli oggetti con cui entra in contatto; solo così...
Bambino

Come preparare un biberon di latte in polvere

L'allattamento materno è sicuramente il miglior metodo per la nutrizione del neonato. Dopo un breve periodo in cui ha avuto un calo di popolarità, l'approfondimento degli studi da parte dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e di tutta la comunità...
Bambino

Come dare il biberon ai gemelli

Il miracolo della vita stupisce ogni volta che accade. Quando in una famiglia arrivano due gemelli, questo miracolo oltre a stupire, preoccupa. Le gioie sono doppie, ma doppio è anche l'impegno. Ogni cosa deve moltiplicarsi per due. Abbigliamento per...
Bambino

Come sterilizzare il ciuccio

Il ciuccio, da sempre motivo di scontri tra pediatri e mamme, è una valida alternativa al seno materno ed è spesso usato per conciliare il sonno e calmare il neonato. Ha nomi diversi (ciucciotto, succhietto, pacificatore, dentaruolo) e può essere fatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.