Come si forma il latte materno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per il nutrimento di un neonato è sempre preferibile utilizzare il latte materno piuttosto che quello artificiale. È generalmente risaputo, infatti, che il latte della mamma contiene diverse sostanze nutritive utili alla crescita psico-fisica del bambino. L'allattamento al seno nei primi mesi di vita, inoltre, genera una connessione molto intima tra la donna e il suo neonato. Si ritiene, quindi, che sia un passaggio da non trascurare e da vivere con serenità. Le donne incinte, che hanno appena partorito, oppure coloro che semplicemente sono curiosi, spesso si saranno chiesti come si forma il latte materno. Ecco una guida che ne spiegherà brevemente i passaggi.

26

La formazione del latte

Intorno al quinto mese di gravidanza il seno subisce già alcuni cambiamenti: l'areola assume un colore più scuro a causa dell'aumento del flusso sanguigno nella zona e i tubercoli di Montgomery diventano più pronunciati. Dopo il parto per via della prolattina, del progesterone e di altri ormoni, la formazione del liquido segue un percorso che parte dagli alveoli e viene irrorato tramite i dotti. Si espande nei seni lattiferi e arriva all'apice del capezzolo.

36

La suzione del bambino

Dopo il parte la produzione del latte materno deve necessariamente avvenire in seguito a stimoli esterni, quindi mediante la suzione del bambino. Per i primi 3-4 giorni, il seno produce il colostro, una sostanza che è particolarmente importante perché contiene gli anticorpi da trasmettere al neonato. Dopo questa fase il fluido prende il nome di latte di transizione: esso contiene meno sali minerali e proteine e presenta anche un colore diverso per questo motivo. Man mano che il bebè cresce e va' avanti con le poppate, le terminazioni nervose delle mammelle vengono stimolate: l'effetto contribuisce ad incentivare gli ormoni, a produrre la sostanza per il fabbisogno del bambino.

Continua la lettura
46

Alternative

È sconsigliabile dare al bambino il ciuccio o altre bevande durante i primi mesi: il latte materno rappresenta sempre un'alimentazione completa e sana. La sua composizione varia con il passare del tempo e non è mai uguale da una donna all'altra. Un neonato che gode di buona salute, riesce a ingerire in un giorno anche il 70% del latte prodotto: se i seni sono troppo pieni, conviene svuotarli con gli appositi accessori che si vendono in farmacia. Questo contribuisce alla formazione di nuovo latte. Ci sono situazioni in cui non è possibile alimentare in maniera normale, poiché la produzione del latte può subire interruzioni. In questo caso è opportuno ricorrere al latte in polvere oppure concordare con il pediatra la soluzione adeguata. Di sovente accade che il bebè sia allergico a una marca di latte, quindi è sempre necessario ascoltare un parere medico.

56

Guarda il video

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come capire se il latte materno è buono

L’alimento materno è perfetto per rispondere a tutte quelle che sono le esigenze nutritive del neonato. La natura lo ha perfezionato nel corso di milioni di anni, pertanto non solo è sempre adeguato e perfetto per la crescita e la salute del bebè,...
Bambino

Consigli per facilitare la suzione del latte da parte del neonato

Per un neonato il latte materno è sicuramente il migliore esistente in natura, specie se somministrato nel primo anno di vita; infatti, non solo riesce a soddisfare il suo fabbisogno giornaliero, ma è da considerarsi un pasto completo, senza quindi...
Bambino

5 modi per coccolare il neonato

Il contatto fisico per un neonato è estremamente importante e non bisogna pensare che un bambino appena nato voglia stare sempre in braccio semplicemente per un suo capriccio. Del resto, dopo nove mesi trascorsi nel grembo materno è normale che abbia...
Bambino

Latte artificiale: quando preferirlo a quello materno

L'allattamento ricopre per mamma e bambino una grande importanza, il contatto fisico e la trasmissione di anticorpi che avviene sin dai primi giorni di vita, attraverso le prime gocce di colostro, proteggono il bimbo da infezioni e malattie. In alcuni...
Bambino

5 accessori essenziali per l'allattamento

L'allattamento è la fase della maternità in cui il neonato si attacca al seno materno per la propria alimentazione. Il latte materno è molto importante per la nutrizione e la crescita del bambino, soprattutto nei primi sei mesi di vita. Per questo...
Bambino

Come e quando usare il tiralatte

La maternità è di certo uno degli aspetti più belli ed appaganti della vita di una donna. Ma talvolta essere una madre è anche sinonimo di grande impegno, lavoro e fatica. L'aspetto più impegnativo della maternità durante i primissimi tempi di vita...
Bambino

Come stimolare gli ormoni per la produzione di latte materno

Una delle cose più naturali che la vita può riservare ad una donna è l'allattamento al seno. Questo oltre a nutrire il bambino, consente di creare con lui un rapporto speciale fatto di contatto, amore e nutrimento. Significa alimentarlo in ogni senso,...
Bambino

Come mantenere la produzione di latte materno

È ormai risaputo che non c'è al mondo alimento migliore del latte materno per far crescere i propri figli sani e forti. Per il neonato il latte della madre è perfetto, perché contiene tutto quello di cui egli ha bisogno e perché non provoca le dolorose...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.