Come scrivere fiabe per bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Scrivere fiabe per bambini costituisce senza dubbio un lavoro che richiede un certo impegno e soprattutto una buona dose di fantasia. Si tratta infatti di un compito piuttosto complesso in quanto la fiaba deve risultare piacevole per il bambino e deve riuscire a coinvolgerlo senza annoiarlo. Generalmente le fiabe si basano su racconti fantastici, storie di fantasia che hanno come elemento predominante la magia. I personaggi principali invece sono quasi sempre principi, principesse, fate, stregoni, re e regine. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come scrivere fiabe per bambini.

24

Seguire lo schema

Per poter cominciare a scrivere una fiaba interessante bisogna innanzitutto essere dotati di una buona immaginazione. Una volta che si ha ben in mente la storia che si vuole sviluppare e si sono definite tutte le dinamiche e i personaggi principali, è necessario seguire lo schema di base ovvero: introduzione, sviluppo e conclusione.

34

Passare al corpo centrale

A questo punto si può passare al corpo centrale. Bisogna escogitare una difficoltà creata dall'antagonista che danneggi il protagonista. Si può esordire con la frase ad effetto: "Ad un certo punto accade che". L'intera vicenda dovrà essere sviluppata su un viaggio pericoloso e irto di difficoltà, verso luoghi lontani che il protagonista dovrà compiere affinché la storia vada a buon fine. Durante il tragitto si deve introdurre un aiutante che fornisca un mezzo magico con cui il personaggio principale supererà la difficoltà. Quindi arriva il lieto fine dove il protagonista riceve un meritato premio. Lo si dovrà descrivere fisicamente e bisognerà ricordare che deve essere il personaggio principale. Questo dovrà essere chiamato a trovare la soluzione ai problemi che verranno a crearsi nel corso della narrazione, ma soprattutto dovrà risolvere un conflitto che sarà il punto focale dell'intera storia.

Continua la lettura
44

Descrivere l'ambiente

Inoltre bisogna descrivere l'ambiente in cui si svilupperà la vicenda: un castello o una foresta. Ciò che più conta è che deve essere semplice e comprensibile per i più piccoli. Bisogna menzionare il tempo in cui si svolge il tutto, ad esempio: c'era una volta, un giorno, tanto tempo fa, e così via. Dopodiché bisogna scegliere l'antagonista: un oggetto, una persona, un animale o elementi naturali come il sole, la luna, una tempesta, un uragano. Questo dovrà opporsi al protagonista con molta cattiveria rallentandolo nel suo viaggio con ogni mezzo a sua disposizione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come narrare le fiabe ai bambini

Non tutti hanno avuto la possibilità di raccontare una bella fiaba ad un figlio oppure ad un nipote ma ci sono molte persone che, pur ...
Bambino

Come narrare le fiabe ai bambini

Le fiabe rappresentano sicuramente uno dei passatempi preferiti dai bambini. Narrarle però non è sempre così facile in quanto bisogna cercare di attirare l'attenzione ...
Bambino

5 idee per scrivere una favola per bambini

La fantasia, il mezzo più potente ed intramontabile per viaggiare ed apprendere, può tornare piacevolmente utile non solo per trascorrere del prezioso tempo insieme ai ...
Bambino

I migliori libri per bambini piccoli

Accompagnare i bambini nella lettura di un buon libro è un gesto d'amore che ogni genitore dovrebbe fare. La lettura ad alta voce consolida ...
Bambino

Come creare un libro per bambini

Vediamo come creare un libro per bambini, un modo simpatico, divertente e nello stesso tempo istruttivo. Scegliamo i protagonisti della nostra storia, Invoglia i nostri ...
Bambino

Come e quando iniziare a leggere favole al mio bambino

Quasi tutti i genitori si chiedono come e quando iniziare a leggere le favole al proprio bambino, desiderosi di far appassionare i propri figli alla ...
Bambino

Come far superare le paure ai bambini

Nei bambini le paure potranno condizionarli spesso in ogni comportamento. La paura è un fenomeno naturale che è parte della persona umana. Effettivamente, la paura ...
Bambino

Come raccontare le favole ai bambini

Tutti i bambini amano ascoltare storie classiche o inventate dai loro genitori. Il momento delle favole è sempre speciale per un bambino perché gli consente ...
Bambino

Come si leggono i silent book

I silent book sono, come dice la parola stessa, dei libri silenziosi. Si tratta nello specifico di albi in cui si trovano solo delle immagini ...
Bambino

Come inventare delle favole della buonanotte

Le favole della buonanotte sono, per ognuno di noi, fra i ricordi più vividi della nostra infanzia. Le associamo a ricordi felici, trascorsi in famiglia ...