Come scegliere la fascia portabebè

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si ha un bambino e bisogna portarlo in giro, spesso può essere scomodo avere dietro un passeggino o carrozzina, perché sono ingombranti e pesanti, e limitano la persona nei movimenti. C'è chi invece non ama particolarmente questi oggetti, e preferisce tenere il neonato a contatto con il proprio corpo. In entrambi i casi, la soluzione al problema può essere l'utilizzo di una fascia portabebè. Con l'ausilio di tale supporto infatti, è possibile tenere il bambino sempre con sé, percepire il calore del suo corpo sentire il suo calore e sorreggerlo con il proprio fisico. Si possono trovare in vendita tante varianti di fasce, la scelta tra una o l'altra dipende dalle esigenze personali. In questa guida si daranno alcune indicazioni su come scegliere la fascia portabebè per ogni esigenza.

26

Occorrente

  • Fascia portabebè.
36

La fascia portabebè è utile non solo perché consente di stare attaccati al piccolo, ma tiene anche libere le mani dall'ingombro di un passeggino, lasciando la facoltà di tenere addosso il bambino ma allo stesso tempo, di essere liberi di muoversi più facilmente. Dal punto di vista del bambino, la fascia gli consente di stare in una posizione eretta e corretta per il suo corpo, e di stare appoggiato all'adulto avendo maggiore comodità. I vari tipi di fasce esistenti, si differenziano per materiali, modello e prezzo.

46

Ogni tipo di fascia ha vantaggi e svantaggi da analizzare. Partendo dalla fascia elastica, è molto comoda da indossare, è pratica da tenere sulle spalle ed è confortevole anche per il bambino. Quella di tessuto elastico, si adatta molto bene al corpo sia dell'adulto che del piccolo, ma ha un gancio di allacciatura che molte mamme trovano scomodo. La fascia lunga, è pratica, riesce ad avvolgersi in svariati modi sul corpo, è versatile, resistente ed è molto comoda. L'unico difetto è che si ha un po' di difficoltà ad indossarla, soprattutto le prime volte.

Continua la lettura
56

Il mei tai, è la fascia più in voga tra i giovani genitori, ha origini orientali ed è molto simpatica da tenere addosso. Esistono mei tai imbottite o meno imbottite tute regolabili e facilissime da indossare. Questa fascia, oltre ad essere molto intuitiva e originale, è leggera, pratica ed è amata anche dai giovani papà. Per finire, vi è la fascia ad anelli, una fascia più stretta anche questa facile da indossare. Questa fascia è una delle meno vendute perché è costituita da due anelli d'acciaio che la rendono pesante e pericolosa per i bambini. Ogni fascia, si adatta più o meno al fisico per questo è consigliabile sempre provare ogni fascia con il bambino prima di acquistarla.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate molta pratica prima di indossarla.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come risparmiare sui pannolini

Il pannolino è un accessorio davvero utile per i bambini, ma è necessario che esso venga cambiato con una certa regolarità per evitare l'insorgenza di infezioni e arrossamenti sull'epidermide del piccolo. Però in questo periodo di forte crisi può...
Bambino

5 cose indispensabili per un neonato

L'arrivo di un bebè comporta sempre molte novità e cambiamenti all'interno di una famiglia, specie se si tratta del primo figlio. Oltre ad un radicale cambiamento delle proprie abitudini, i neo genitori dovranno mettere in conto anche alcune spese,...
Bambino

10 consigli per scegliere il passeggino giusto

Con l'arrivo di un bambino, è indispensabile avere tutte le attrezzature che possono permettergli di stare in estrema comodità. Tra i vari attrezzi che devono essere acquistati per la nascita di un bambino, al primo posto c'è sicuramente il passeggino....
Bambino

Come scegliere il passeggino giusto

Il passeggino è un must per tutti i genitori. Si tratta di uno strumento indispensabile da subito, che sarà utile per i primi anni di vita del bambino, fino a quando non sarà in grado di camminare da solo. In commercio ci sono tantissimi modelli di...
Bambino

Come fare ginnastica con il passeggino

Quando si diventa madri, almeno nei primi tempi, diventa difficile tenere il ritmo che si aveva prima della gravidanza e molto spesso occorre rinunciare a tante cose. Per alcune, per esempio, diventa difficile frequentare una palestra e quindi svolgere...
Bambino

come scegliere carrozzina e passeggino

In questo tutorial vengono date delle utili informazioni su come è possibile scegliere la carrozzina ed il passeggino per il proprio bambino. Questi oggetti devono essere scelti con molta cura sia per una questione di salute, sia per evitare posture...
Bambino

Passeggino: cosa valutare prima della scelta

a! Con la crescita dei bambini, dobbiamo anche adeguare gli accessori, utili per andare a fare delle passeggiate, o per i viaggi; trascorsi circa 7 o 8 mesi, dobbiamo necessariamente sostituire la carrozzina, con un passeggino, abbastanza resistente...
Bambino

Passeggini: guida alla scelta

La scelta del passeggino è un momento molto importante per garantire la comodità del bambino per almeno quattro/cinque anni. In genere, quando si affronta la maternità per la prima volta, ci si rivolge ad amici e parenti per farsi consigliare al meglio....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.