Come scegliere i giochi adatti al nostro bambino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Partiamo dal concetto che giocare aiuta a crescere. I bambini hanno bisogno di giocare per sviluppare l'ingegno, la creatività, per confrontarsi con gli altri coetanei e questo li aiuta a crescere nelle loro abilità e consapevolezze, in modo sano. Il periodo natalizio diventa forse il momento meno controllabile perché fioccano i doni e non tutti i Babbo Natale hanno la capacità di discernere. Qualche volta infatti possono nascondersi nei regali delle insidie per la salute dei bambini. Non sempre infatti è facile scegliere con consapevolezza i giochi adatti alle varie fasce di età tra tante proposte. Anche ai genitori talvolta risulta difficile scegliere per il proprio bambino ma in questa guida potrete trovare qualche utile consiglio.

28

Occorrente

  • Negozi di giocattoli molto forniti
  • La presenza di uno dei genitori
  • Spazio aperto e protetto
38

I giochi per i bambini si dividono prima di tutto in base all'età. Quando tuo figlio è ancora molto piccolo, dai 6 ai 36 mesi circa, l'ideale è prendergli sonagli, giostrine da appendere sulla culla che lo aiutino ad addormentarsi con le musichette e giochi in gomma. Scegli sempre giochi molto colorati, che possano vivacizzare l'attenzione del tuo bambino di giorno, mente per eventuali giostrine sulla culla prediligi colori unici e chiari, come il rosa, l'azzurro, l'ocra, il verde chiaro. Attenzione a non dargli i peluche o peggio giocattoli componibili che potrebbero essere pericolosi.

48

Dopo i due anni e mezzo puoi comprare giocattoli più impegnativi, come quelli che gli insegnino i colori, i versi degli animali, le parti del corpo. Ai bambini piace giocare e se imparano nuove cose sotto forma di gioco sarà tutto più semplice e bello per loro. Puoi iniziare a dargli anche peluche, bambole e personaggi (preferibilmente reali, niente mostri della tv o animali inesistenti dei cartoni) con cui il bambino inizierà a creare delle storie e a sviluppare l'immaginazione.

Continua la lettura
58

Dai 5-6 anni sono l'ideale quei giochi costruttivi, sulle quali confezione potrai anche trovare l'età minima e massima per cui il gioco è adatto. Cerca di sviluppare sempre la sua fantasia, la creatività e l'apprendimento sotto forma di gioco. Inoltro puoi creare dei giochi tu con tuo figlio, fare dei disegni e iniziare ad insegnargli a scrivere, insegnargli ad andare in bici, a nuotare, tutto come se fosse un gioco e non un obbligo o un grosso impegno. Ci sono inoltre le costruzioni che puoi dargli, con le quali tuo figlio creerà tutto ciò che la fantasia gli suggerisce.

68

Altri consigli utili riguardano i videogiochi considerato che catturano in modo particolare l'attenzione dei bambini dell'età moderna. In linea generale è importante sia il tipo di videogames sia il tempo dedicato: deve trattarsi di un intervallo adeguato all'età, che non inneschi il sovra eccitamento del bambino e che riguardi temi e trame adatti alla sua età.
Infatti non tutti i videogiochi sono stati sviluppati per i bambini. All'acquisto è importante soffermarsi sulla lettura dei contenuti ed attenersi alle indicazioni riportate sulla confezione in merito ai consigli sulla fascia di età a cui il gioco si rivolge. In tema di giochi poi ricordiamo i consigli autorevoli del Simeup (Società Italiana di Medicina di Emergenza ed Urgenza Pediatrica) che afferma come i giocattoli siano secondi solo ai vestiti in termini di pericolosità. Spesso vengono ritirati dal commercio e ritenuti pericolosi per la forma (fendente) o perché composti da piccoli elementi smontati che, accidentalmente ingeriti, mettono il bambino a rischio di soffocamento.

78

Qualsiasi stimolo o gioco pensi di proporgli, ricorda che in ogni passo della sua vita, fin da quando è piccolo, il bambino ha bisogno di giocare all'aria aperta. Prediligi se possibile giardini e parchi protetti, lontano dalle auto e dall'inquinamento, e lascia che giochi liberamente nello spazio che lo circonda. Fallo interagire con gli altri bambini della sua età correndo, cadendo, sporcandosi, senza preoccuparti di cose futili e piccole, come il pantalone che si sporca, ma pensando solo al divertimento di tuo figlio.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicurati sempre che i giochi che compri siano a normativa CEE.
  • Assicurati che i giochi che compri siano adatti all'età di tuo figlio.
  • Gioca con il tuo bambino ogni volta che ne hai la possibilità, anche quando è ancora molto piccolo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Giocattoli: quali scegliere per i bambini da 0 a 3 anni

I primi tre anni di vita di un bambino sono fondamentali per la sua crescita e il suo sviluppo, non solo fisico ma anche comportamentale ed emotivo. Per un bambino piccolo ogni giorno è una nuova scoperta e sicuramente con l'aiuto dei giocattoli giusti...
Bambino

5 modi per far divertire il neonato

Diventare genitore è qualcosa che ti cambia la vita e le abitudini. Nessuno può immaginarsi prima cosa possa significare avere un neonato in casa che dipende in tutto e per tutto da te. Anche se spesso non è facile, se si ha molta buona volontà, è...
Bambino

Come lavare i peluche ed i giocattoli del vostro bambino

I bambini adorano passare le loro giornate con i peluche gli altri giocattoli pensati appositamente per loro. Per loro sono indispensabili strumenti di crescita, attraverso i giocattoli imparano a relazionarsi con il mondo, sviluppano le loro capacità...
Bambino

5 consigli per comprare i giocattoli giusti

Dovete fare un regalo ad un bambino o ad un ragazzino e non avete idea di cosa comprare? Niente paura, ecco la guida che fa per voi in cui troverete 5 consigli per comprare i giocattoli giusti. Non dimenticate di mettere del vostro gusto nella scelta...
Bambino

Come organizzare i giocattoli dei bambini

L'ora del gioco con i bambini è un momento meraviglioso, in cui passare del tempo con nostro figlio, trasmettergli i nostri insegnamenti, scoprire cos'ha imparato e che progressi ha fatto, rafforzare il nostro legame... Ma a volte subentra la preoccupazione,...
Bambino

Come insegnare i colori ai bambini

Sebbene non possiedano ancora la proprietà di linguaggio i bambini apprendono rapidamente tutte le informazioni con le quali vengono a contatto. Non è mai troppo presto per offrire delle nuove nozioni ai piccoli, ma il buonsenso e l'esperienza suggeriscono...
Bambino

Consigli per scegliere giocattoli sicuri

Non c'è niente che amiamo più dei nostri bambini. E allora cerchiamo di scegliere il meglio per loro. Dagli alimenti, ai vestiti ad ogni cosa che tengono in mano. Se vogliamo essere veramente certi che giochino con prodotti adatti a loro, seguiamo questi...
Bambino

Come scegliere giocattoli educativi

I giocattoli rappresentano sicuramente un elemento fondamentale nella crescita del bambino. Esistono però sul mercato differenti tipi di giochi che possono aiutare nell'educazione dei più piccoli. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.