Come scegliere gli occhiali da sole per i bambini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Gli occhiali da sole sono uno strumento di importanza fondamentale per proteggere la vista dai raggi solari: questi infatti, se non opportunamente schermati, possono provocare seri danni ai nostri occhi, soprattutto a quelli sensibili e delicati dei bambini. Scegliere le lenti giuste diventa quindi indispensabile per prevenire future patologie. Nella seguente guida vi sará suggerito come scegliere gli occhiali da sole per bambini.

28

Occorrente

  • Occhiali da sole
38

I raggi ultravioletti

L'apparato visivo dei bambini è formato da meno tempo rispetto a quello degli adulti. Ragion per cui gli occhi dei bambini sono piú sensibili, cioè piú soggetti ad essere danneggiati dal sole. I fattori che influenzano questo pericolo sono i raggi ultravioletti, suddivisi in UVB ed UVA: questi ultimi sono i più pericolosi perché se negli adulti possono arrivare a danneggiare il cristallino, nei bimbi possono penetrare fin dentro la retina. La potenza di questi raggi puó essere amplificata da particolari situazioni ambientali, spesso sottovalutate, quali vento, riverbero dell'acqua e della sabbia e il riflesso della neve o del ghiaccio.

48

La certificazione CE

Tra i danni piú generici vi sono arrossamenti, bruciori, irritazioni di vario genere che già di per sé fungono da campanello d'allarme. Se non trattate immediatamente, possono degenerare in congiuntiviti, maculopatie e cheratiti. Quindi se vogliamo salvaguardare la salute dei più piccoli dobbiamo necessariamente affidarci ad occhiali da sole di ottima qualità acquistate in un negozio di ottica. Per prima cosa al momento dell'acquisto controllate che sia presente la certificazione "CE" (Conformità Europea). Inoltre è necessario verificare che ci sia il foglietto di accompagnamento contenente i dati del produttore e l'indicazione del grado di protezione offerto dagli occhiali da sole.

Continua la lettura
58

La montatura

Il grado di protezione delle lenti è indicato con un valore su di una scala che va da zero a cinque (dove cinque corrisponde alla massima filtratura). Le schermature più efficaci vengono comprese tra due e quattro e devono essere in grado di assorbire anche la luce blu, estremamente dannosa. La montatura degli occhiali da sole va presa antiallergica, esente da sostanze tossiche (come Bisfenolo A, PVC e ftalati), robusta, pieghevole, leggera e piuttosto grande: le forme "fascianti" o "avvolgenti" proteggono anche dai raggi laterali. I materiali più idonei sono la gomma, la plastica e l'acetato. Se i bambini sono molto piccoli potreste acquistare occhiali specifici privi delle tradizionali astine: trattasi di occhiali provvisti di una fascia elastica ed anatomica che impedisce agli occhiali da sole di cadere a seguito di movimenti repentini o bruschi.

68

Il colore delle lenti

Le lenti dell'occhiale da sole, per essere durature ed efficienti, devono essere infrangibili ed antigraffio. Non tutti sanno che anche il colore è importante: le lenti marroni difendono dalla luce intensa, in maniera analoga anche le lenti grigie che in piú non falsano i colori. Assolutamente da evitare le lenti blu, cge per quanto siano una scelta fashion, lasciano passare i raggi ultravioletti vanificando lo scopo principale degli occhiali da sole.
Ora che conoscete le caratteristiche principali degli occhiali da sole, compiete la vostra scelta responsabilmente, e se avete ancora dubbi o avete bisogno di consigli, non esitate a chiedere al vostro oculista o ottico di fiducia.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le lenti degli occhiali da sole devono essere infrangibili e antigraffio
  • Preferire occhiali di marca a norma CE
  • Se il vostro bambino ha chi occhi chiari non esitate a proteggerli anche di inverno
  • Prima di andare in vacanza (in mare o in montagna, ma anche sulla neve) non dimenticate gli occhiali per voi e per il vostro bambino
  • Pulite gli occhiali sempre con la pezzolina adatta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come fare una festa a tema Minions

I Minions sono senza ombra di dubbio i personaggi del momento: protagonisti dei cartoni animati della serie "Cattivissimo Me" e dei sequel "Minions" hanno conquistato con il loro humour dissacrante e la loro simpatia non solo curiosità dei piccini ma...
Bambino

Come sapere se il bambino è ipermetrope

L'ipermetropia è un difetto della vista nel quale i raggi di luce provenienti da oggetti distanti, anziché giungere sul fuoco della retina dell'occhio, si localizzano dopo di questo. Questa anomalia comporta una visione sfocata soprattutto per quanto...
Bambino

Come esporre i bambini piccoli al sole

L'esposizione solare rappresenta certamente una fonte di molteplici benefici: stimola il buonumore; è fondamentale per la produzione della vitamina D, che assicura un appropriato sviluppo delle ossa e protegge dal morbo di Parkinson e dalle malattie...
Bambino

Come e quando controllare la vista ai bambini

La vista è uno dei cinque sensi e come tutti gli altri è importante per conoscere il mondo attorno a noi. È fondamentale dunque fare prevenzione per evitare lo sviluppo di patologie come il glaucoma che se preso in tempo può essere tenuto sotto controllo....
Bambino

L'occhio pigro nel bambino

L'occhio pigro nel bambino, propriamente "ambliopia", è una disfunzione che comporta il calo della vista da uno o entrambi gli occhi ed è, spesso, accompagnata da un lieve strabismo. Dal momento che questa patologia colpisce soprattutto soggetti in...
Bambino

5 consigli per proteggere la vista dei vostri bambini

Proteggere i propri bambini dai pericoli del mondo esterno è una delle più grandi preoccupazioni di un genitore. Altrettanto importante è proteggerli anche all'interno della casa. Per questo, esistono tutta una serie di precauzioni da adottare per...
Bambino

Come scoprire se il bambino ha problemi alla vista

I problemi alla vista sono molto frequenti specie nei primi anni di vita ma con una tempestiva diagnosi e una altrettanta tempestiva cura si possono rilevare guarigioni totali. In questa guida vedremo come scoprire se il bambino ha problemi di vista....
Bambino

Come vestire un bambino sulle piste da sci

Quando si viaggia, non si sa mai cosa portare con sé in valigia. Sembra sempre possa servire tutto: qualcosa per proteggersi dal freddo, da una pioggia improvvisa o da un imprevisto qualunque. Quando poi viaggiano con noi i bambini, le preoccupazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.