Come sapere se il bambino è ipermetrope

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'ipermetropia è un difetto della vista nel quale i raggi di luce provenienti da oggetti distanti, anziché giungere sul fuoco della retina dell'occhio, si localizzano dopo di questo. Questa anomalia comporta una visione sfocata soprattutto per quanto riguarda gli oggetti lontani. Nonostante questo, solitamente l'ipermetropia è un difetto lieve e chi ne soffre, non se ne accorge fino a circa 40 anni (quando comincia a comparire la presbiopia) grazie al compenso mediato dall'accomodazione. L'ipermetropia è inoltre presente alla nascita fisiologicamente in tutti i bambini, e tende a scomparire intorno ai 6-7 anni. Proprio per questo motivo non deve essere corretto con occhiali se di lieve entità prima di questa età. In questa guida comunque vi illustrerò come sapere se il vostro bambino è ipermetrope!

25

Osservazione degli occhi ed eventuale visita medica

Indossando gli occhiali giusti potremo non solo limitare gli effetti del disturbo compensando i difetti, ma anche correggerli con un uso costante delle lenti. Per capire se il bambino ha problemi alla vista dovremo innanzitutto osservarlo con attenzione e controllare se ha facilmente gli occhi stanchi o arrossati, secchi oppure che lacrimano molto, questo potrebbe essere un segno di un eccessivo affaticamento dovuto a una costante compensazione della messa a fuoco. La cura della salute degli occhi del bambino è fondamentale: i disturbi oculari possono infatti causare diversi problemi, oltre che rendere difficili e faticose le attività quotidiane come il gioco e lo studio. La visita di controllo specialistica è obbligatoria, per verificare la qualità della messa a fuoco ed eventuali disfunzioni del bulbo oculare, che vanno trattate prontamente.

35

Attenzione ad eventuali sintomi accessori

Facciamo attenzione ad altri eventuali sintomi di stanchezza come mal di testa frequenti e difficoltà di concentrazione. Osserviamo se il bambino fa fatica a guardare oggetti vicini, ad esempio nella lettura, o fissando un monitor poco lontano, oppure giocando con carte o puzzle: se tende a stringere gli occhi per mettere a fuoco, si alza per guardare da lontano, o allontana il libro per leggere meglio è possibile che abbia delle difficoltà a visualizzare le forme.

Continua la lettura
45

Scarso interesse per lettura ed attività affini

La difficoltà nella lettura e la mancanza di interesse per le attività che implicano il guardare da vicino potrebbero essere legati all'eccessivo lavoro fatto dall'occhio per avere una visione nitida. In alcuni casi l'ipermetropia potrebbe non dare sintomi chiari per cui una visita di controllo è sempre la scelta migliore.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Porta il bambino a una visita oculistica anche se appare perfettamente sano, i problemi alla vista potrebbero non avere sintomi evidenti

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come affrontare il problema dello strabismo nel bambino

Prima di iniziare la trattazione dell'argomento, facciamo una breve parentesi spiegando che l'apparato visivo nel bambino si sviluppa nei suoi primi anni di vita e si dice completo solo quando giunge alla maturazione delle strutture che collegano l'occhio...
Bambino

L'occhio pigro nel bambino

L'occhio pigro nel bambino, propriamente "ambliopia", è una disfunzione che comporta il calo della vista da uno o entrambi gli occhi ed è, spesso, accompagnata da un lieve strabismo. Dal momento che questa patologia colpisce soprattutto soggetti in...
Bambino

Come gestire un bimbo al mare

L'arrivo di un figlio stravolge le abitudini di tutta la famiglia. Molto spesso al momento di programmare le vacanze sorgono incertezze.Sarà possibile gestire la situazione in tutta tranquillità? Il mare, senza le dovute precauzioni, può rivelarsi...
Bambino

Come scegliere gli occhiali da sole per i bambini

Gli occhiali da sole sono uno strumento di importanza fondamentale per proteggere la vista dai raggi solari: questi infatti, se non opportunamente schermati, possono provocare seri danni ai nostri occhi, soprattutto a quelli sensibili e delicati dei bambini....
Bambino

Come scegliere gli occhiali da vista per i bambini

Sono molti i bambini che necessitano di indossare gli occhiali da vista; specialmente negli ultimi periodi, lo stare sempre davanti a un computer o alla playstation non fa altro che peggiorare la vista. In giovane età, quando non se ne comprende ancora...
Bambino

Come Fare Gli Occhiali Fantasia

Inizia il conto alla rovescia per l'evento più amato dai bambini: il Carnevale. Infondo, ammettiamolo, anche per gli adulti è un'occasione di divertimento. Personaggi buffi, supereroi, principesse si alternano nelle numerose festicciole organizzate...
Bambino

Come correggere la R moscia

Per quanto ad alcuni possa apparire come un terribile difetto, questo può essere visto anche come un tratto distintivo, una simpatica particolarità che caratterizza in modo univoco una persona; alcuni personaggi famosi poi, ne hanno fatto la loro fortuna:...
Famiglia

Come fare una festa a tema Minions

I Minions sono senza ombra di dubbio i personaggi del momento: protagonisti dei cartoni animati della serie "Cattivissimo Me" e dei sequel "Minions" hanno conquistato con il loro humour dissacrante e la loro simpatia non solo curiosità dei piccini ma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.