Come risparmiare sull’asilo e sui nidi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'asilo nido e la scuola materna sono due tappe importantissime nella vita di ogni bambino. Il primo, lo aiuta a fare i primi passi senza la sua mamma, mentre, nella scuola materna, il bimbo si prepara a incominciare la sua avventura scolastica. Lo stato italiano è obbligato ad assicurare una rete di asili nido e scuole materne per tutti i bambini che vivono sul territorio nazionale. Il problema sorge quando queste strutture diventano insufficienti per contenere tutti i bambini con un’età compresa tra i tre mesi e i sei anni. In questi casi, i genitori spostano la loro attenzione sulle strutture private, pagando, spesso, delle cifre insostenibili. Ecco perché questa guida si propone di suggerirvi qualche valida soluzione su come risparmiare sull'asilo e sui nidi.

27

Occorrente

  • informazioni sui bonus e sui voucher
37

In Italia, le strutture che mancano di più sono gli asili nido, ove i piccoli sono ammessi in base al reddito dei genitori (Isee - l'Indicatore di situazione economica equivalente). Inoltre, sempre in base al reddito, si pagano anche le rette scolastiche. Per riuscire a risparmiare sull'asilo e sui nidi dovete informarvi sui voucher offerti dal nuovo governo, per sostenere le famiglie nei pagamenti degli asili nido, delle scuole materne o delle baby sitter. In alternativa, potete richiedere (se rientrate nelle categorie che hanno il diritto di riceverlo) il Bonus Bebè 2015. Approfittate anche della detrazione Irpef del 19% sui costi degli asili nido (vale per i genitori con figli di età compresa tra i tre mesi e i tre anni).

47

Si dice spesso che "chi fa da sé fa per tre". Infatti, un altro modo per risparmiare sulla retta degli asili o delle scuole materne è affidando i vostri figli alle Tagesmutter, o "mamme di giorno". Potete portare i figli o potete organizzarvi ed essere voi le Tagesmutter. In pratica, si tratta di mamme che, seguendo dei corsi specifici e rispettando regole ferree, mettono il loro tempo a disposizione della comunità, accudendo anche i figli delle altre mamme.

Continua la lettura
57

Un altro proverbio che arriva per aiutare le famiglie con figli piccoli, che vorrebbero risparmiare sui costi delle strutture scolastiche che accolgono i bimbi, è quello che recita: l'unione fa la forza. Parlatene con altre famiglie che si trovano nella vostra stessa situazione e proponete delle buone idee per risparmiare. Una volta trovate le soluzioni, mettetele in pratica, chiedendo anche l'ausilio delle autorità competenti. Per esempio, pitturando l'asilo o coltivando, insieme con altri genitori il piccolo orto della scuola, potreste ridurre le spese della struttura e arrivare a pagare importi meno gravosi per la retta scolastica.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se serve chiedete consigli a un CAF
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come fare se il bambino non vuole andare all'asilo

I bambini, specie se sono ancora molto piccoli, non riescono ad esprimere in maniera chiara le proprie emozioni, le proprie sensazioni, i propri disagi interiori, le proprie angoscie. Il compito di ogni genitore dunque, è fondamentale: essi devono cercare...
Bambino

5 vantaggi dell'asilo nido

I bambini hanno sicuramente bisogno di una certa educazione che inizia sin dalla tenera età. Dai due ai cinque anni infatti i bambini vengono solitamente iscritti all'asilo nido. L'asilo nido è il luogo in cui i bambini cominciano a fare amicizia con...
Famiglia

Tagesmutter: cos'è e come funziona

Il termine tagesmutter può sembrare un po' ostico. Viene dal tedesco ma il suo significato è molto semplice. Infatti significa "mamma di giorno", e identifica una figura professionale qualificata apparsa solo in tempi recenti in Italia, ma che sta prendendo...
Bambino

Come scegliere l'asilo giusto

Quella dell'asilo è una scelta spesso difficile per tutte le mamma e i papà: i costi, gli orari e le distanze rappresentano senza dubbio dei fattori determinati nella selezione della scuola più adatta e contribuiscono spesso a complicare l'inserimento...
Bambino

Asilo nido: come gestire il distacco dalla mamma

Come nel regno animale anche per noi umani arriva il momento in cui dobbiamo distaccarci dall'amore materno. Il primo passo viene effettuato quando il bimbo inizia l'asilo nido. Infatti dopo le coccole e l'amore materno il bambino, andando all'asilo nido,...
Bambino

Motivi per cui mandare i bimbi al nido

Per un genitore ma soprattutto per le mamma molte volte mandare i bimbi all'asilo nido è più una necessità che una decisione volontaria. Tale necessità nasce dal fatto che di questi tempi, ci si gode giusto i mesi della maternità e dell'allattamento...
Bambino

Come persuadere il bimbo a indossare il grembiule per l'asilo

Ancora oggi molte scuole materne esigono che i loro allievi indossino il grembiule. A molti sembrerà una regola arcaica, ma in realtà il grembiule ha le sue grosse utilità in primo luogo per le famiglie. Evita infatti la scelta quotidiana di vestiti...
Bambino

Come stimolare lo sviluppo sociale del bambino

I bambini nascono con un carattere personale e un indole più o meno favorevole alla socializzazione: ad esempio, ci saranno dei piccoli maggiormente estroversi, socievoli e gioiosi.Questo non toglie che, le esperienze maturate durante i primi anni di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.