Come risolvere le crisi per l'arrivo di un fratellino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando arriva la nascita di un nuovo bebè, a risentirne maggiormente è sempre il primogenito, esso vive uno stato di gelosia che lo porta a pensare di essere meno considerato dai propri genitori. Ovviamente ciò non corrisponde alla verità e quindi bisogna essere preparati e sapere come risolvere le crisi per l'arrivo di un fratellino che sicuramente non tarderanno a presentarsi. Qui di seguito quindi si potranno leggere dei metodi per cercare di non creare distacchi tra la madre ed il piccolo bambino bisognoso di attenzioni.

25

La nascita del nuovo arrivato fa si che il rapporto stretto ed intenso che c'è tra la madre ed il primogenito venga un po' a raffreddarsi perché la donna incinta in questione tende a dare qualche attenzione in più al suo stato interessante. Ciò però non lo fa con la consapevolezza di ferire il suo piccolo bambino ma bensì perché in quel momento è presa da una situazione che le porta una maggior stanchezza dovuto ad un grande dispendio di energia, sia fisica che mentale. Nonostante la tenera età però, il piccolo riesce a notare il cambiamento che tra lui e sua madre si è venuto a creare.

35

Partendo dal prestargli più attenzioni durante questo periodo non facile della propria vita, la madre farà si che il piccolo non si lasci andare troppo a stati di gelosia che lo portano a far crescere un malessere dentro di sé. È buona cosa quindi cercare di coccolarlo come più si può dispensando abbracci e parole dolci, facendogli capire che il lieto evento che ci sarà non andrà a far perdere quello che unisce lei al suo piccolo. In questo modo magari lo si porta anche ad aprirsi e a manifestare ciò che sente in merito alla situazione che ora c'è in casa, così i genitori sapranno cosa sta vivendo il loro figlio e potranno gestire al meglio il suo malessere.

Continua la lettura
45

Un altro fattore importante che può incidere positivamente sull'eventuale crisi del piccolo primogenito nei confronti della nascita del suo fratellino, è la presenza del padre. Esso può essere l'anello di congiunzione che porta il primogenito a non sentire il distacco da parte dei genitori che possono essere presi dalla nuova situazione. Quindi sarà proprio la figura paterna a dare maggiori attenzioni al figlio dimostrandoci che nulla cambierà con l'avvento della nascita ma che il bene dei genitori sarà in egual misura per entrambi. Man mano poi che i giorni passeranno il primogenito avrà modo di capire che i suoi genitori dimostreranno lo stesso sentimento per entrambi ed il non vedersi escluso farà si che il piccolo accetterà la nuova situazione familiare ed inizierà a non vedere più il nuovo arrivo come un pericolo nei suoi confronti.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non essere troppo accodiscendenti perché si rischia di viziare il bambino.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Consigli per spiegare ad un bambino l'arrivo di un fratellino

Appena usciti dallo studio medico con la prima ecografia del figlio in arrivo siete il ritratto della gioia pura. Ecco dopo qualche minuto di commozione ed euforia che si presenta la domanda: "come glielo spieghiamo?" A casa vi aspetta il vostro amato...
Bambino

Come aiutare un bambino a non essere geloso degli altri

Iniziamo subito col dire che crescere un bambino ed educarlo al meglio è una delle imprese più difficoltose e allo stesso tempo impegnative per un genitore o per un educatore. Uno dei momenti più difficili da superare infatti, è quando nasce un fratellino,...
Bambino

Fratellino in arrivo: 10 modi per dirlo al piccolo

Quando un figlio viene al mondo ci viene affidato un inestimabile tesoro! Le famiglie con un figlio uniscono di più il matrimonio rendendolo bello e caloroso. Tuttavia, cosa accade quando c'è l'arrivo di un secondo figlio? In questo caso la nostra preoccupazione...
Bambino

Cosa fare se tuo figlio chiede un fratellino

Tutti i bambini soprattutto se primogeniti, arrivano a circa a due o tre anni di vita, a sentire la necessità di avere un fratellino. Nella maggior parte dei casi i maschietti chiedono un fratellino e le femminucce una sorellina. Non è sempre facile...
Bambino

10 buoni motivi per avere un secondo figlio

La nascita di un figlio è il momento più felice nella vita di ognuno di noi, quell'attimo meraviglioso del primo pianto e la gioia condivisa con il partner. Se si parla di figli le emozioni sono inevitabilmente forti, e tra le cose che si possono fare...
Famiglia

5 motivi per aspettare prima di avere un secondo figlio

Quante di voi mamme desiderano un secondo figlio? E quante di voi mamme siete insicure sul da farsi e siete in dubbio se aspettare, magari perché siete usciti da poco da un parto cesareo, o impazienti, perché il vostro primogenito si sente solo e vuole...
Bambino

5 libri che aiutano ad accettare il nuovo fratellino

In molti casi è difficile per i primogeniti affrontare l'arrivo di un nuovo fratellino, si scatenano gelosie ed incomprensioni che creano un clima teso all'interno del nucleo familiare; il compito dei genitori è quello di far comprendere ai figli il...
Famiglia

Come gestire un conflitto tra fratelli

Generalmente, i fratelli vivono un rapporto unico di amore e conflittualità. Risultano complici ed alleati in numerose occasioni, anche se l'affetto dei genitori scatenano in loro una forte competitività. Questi atteggiamenti determinano spesso un litigio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.