Come realizzare un orto in cassetta per bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Realizzare un orto in cassetta può essere per i più piccoli un'esperienza davvero divertente, nella quale possono mettere in pratica la loro creatività. I bimbi possono cimentarsi in questa attività da soli e sperimentare le proprie abilità o, se preferiscono, possono svolgere questo lavoro coinvolgendo gli amichetti o i fratelli. Questa avventura può aiutare il bambino a sviluppare un senso di responsabilità ed autonomia, poiché dovrà essere in grado di prendersi cura del suo piccolo orto e gestire tutti i suoi "impegni" quotidiani. Non solo, allo stesso tempo il bambino potrà approfittare di questo passatempo per dar vita alla sua fantasia e sbizzarrirsi con le sue piantine preferite. Vediamo insieme quindi come realizzare un orto in cassetta per i bambini.

27

Occorrente

  • Un telo di plastica
  • Una cassetta di legno
  • Terriccio
  • Ghiaia
  • Sassi
  • Colori a tempera
  • Semi
  • Piantine
37

Per procedere alla realizzazione dell'orto bisogna avere a disposizione un telo di plastica, una cassetta di legno, del terriccio, ghiaia e sassi, colori a tempera, semi e piantine. Inoltre le piante suggerite per questo tipo di progetto sono il basilico, il prezzemolo, la rucola, il songino. A questo punto si può procedere alla decorazione della cassetta di legno. Qui i bambini potranno sbizzarrirsi colorando la cassetta a loro piacimento. Anche nel caso in cui la cassetta non sia completamente decorata, è consigliabile passare una mano di flatting, ovvero una rifinitura trasparente e brillantina.

47

Nel caso non fosse possibile eseguire questo passaggio, si può optare per della semplice lacca per capelli. Questa fase è infatti molto utile, poiché permette di rendere il legno impenetrabile e più duraturo. A tal proposito occorre prendere il telo di plastica e foderare accuratamente la cassetta. Detto ciò, bisogna fare dei buchi lungo la base della cassetta. Prendere la ghiaia e riempire il fondo, il quale andrà successivamente ricoperto con l'utilizzo del terriccio morbido.

Continua la lettura
57

Adesso i bambini, a seconda della loro creatività potranno divertirsi a suddividere il loro piccolo orticello in numerosi scompartimenti, grazie all'utilizzo di piccoli sassolini. Il trucco per una buona riuscita di questa fase è quello di tracciare una croce, in modo tale da formare quattro parti ben precise. Il bambino potrà scegliere quale verdura coltivare in ogni singolo scompartimento. Una volta decise le zone adatte ad ogni verdura, il piccolo orto inizierà finalmente a prendere vita. Quando il piccolo inizia a prendersi cura del suo orticello, è fondamentale che le piante vengano sfoltite nel momento in cui diventano troppo grandi e allo stesso tempo bisogna rimuovere quelle più fragili per favorire la crescita di quelle più forti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per favorire la giusta crescita del piccolo orticello occorre rimuovere le piantine più deboli e sfoltire quelle più grandi

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

3 lavoretti da fare con il cartoncino

Riscoprirsi bambini e viaggiare con la fantasia sfruttando semplici materiali, è molto semplice. Basta avere in mano dei cartoncini e dei pennarelli e perché no, un bambino che ci guida e ci corregge e segue passo passo il nostro operato ed il gioco...
Bambino

Ortoterapia: cos'è e a cosa serve

Ortoterapia è il termine con cui si indica la terapia della coltivazione; si tratta di una pratica riabilitativa che risale alla fine del 1800, quando negli Stati Uniti nacquero le prime serre a scopo terapeutico, per giungere nel secolo scorso a veri...
Bambino

10 idee per la cameretta di un neonato

La nascita di un bambino è, indubbiamente, una delle gioie più grandi della vita. La quotidianità cambia radicalmente, così come cambiano le abitudini, i ritmi e anche l'organizzazione dell'ambiente domestico. Una delle cose più importanti da fare...
Bambino

5 idee per la merenda dei bambini

Molti bambini italiani sono a rischio obesità e la colpa è soprattutto di abitudini alimentari sbagliate. Un'alimentazione in cui sono presenti molti cibi confezionati ricchi di grassi e zuccheri incide sullo stato di salute e sulla forma fisica dei...
Famiglia

Come organizzare un week end in camper

Quando si organizza un fine settimana fuori porta sono tante le cose a cui pensare: dove soggiornare, quali posti visitare, cosa portare con sé. Possedere un camper rappresenta un enorme vantaggio, specie se si vuole far sosta in più luoghi nel giro...
Bambino

Come e quando iniziare lo svezzamento

Se siamo donne, l' avere un bambino assieme alla persona che amiamo si rivela un qualcosa di bello e soprattutto di molto coinvolgente. Tuttavia, se vogliamo che il nostro bimbo sia sempre sereno e tranquillo, pochi mesi dopo averlo allattato al seno,...
Bambino

Come risparmiare sull’asilo e sui nidi

L'asilo nido e la scuola materna sono due tappe importantissime nella vita di ogni bambino. Il primo, lo aiuta a fare i primi passi senza la sua mamma, mentre, nella scuola materna, il bimbo si prepara a incominciare la sua avventura scolastica. Lo stato...
Bambino

Come disegnare un mostro

Un mostro è un'invenzione che generalmente rappresenta un personaggio cattivo e spaventoso all'interno delle fiabe o delle leggende. Non solo, i mostri si trovano anche all'interno di film e cartoni animati. I bambini sono dotati di tantissima fantasia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.