Come realizzare giochi sonori

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I giochi sonori sono degli elementi di grande utilità per i bambini in età neonatale; questi, infatti, producono dei suoni che vanno a stimolare le capacità sensoriali dei piccoli, soprattutto nei primi mesi della loro vita. I principali vantaggi che si avrebbero sono: l'aumento della capacità di ascolto, la maggiore comprensione e produzione del linguaggio e lo sviluppo fonologico. Nei negozi per l'infanzia, ma anche nei grandi supermercati, è possibile trovarne di svariati tipi e adatti per qualsiasi fascia di età, ma tuttavia è possibile anche realizzarli con le proprie mani, ottenendo così degli oggetti unici, originali e personalizzati. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come realizzare dei giochi sonori.

24

Realizzazione del tamburello

Forate i tappi in metallo (ad esempio, quelli delle bottiglie di birra) mediante un chiodo ed un martello; sovrapponete il lato superiore dei tappi (a due a due) e fate passare, nei fori, un filo di ferro di circa 8 cm, piegando entrambe le sue estremità (con l'aiuto di una pinza); legate i due telai da ricamo di 17-18 cm di diametro con cinque pezzi di scotch lunghi circa 13 cm e altrettanti pezzi di cartone di lunghezza pari a 3 cm; negli spazi disponibili, fissate bene i ganci del filo e copriteli con il nastro adesivo; avrete cosi il vostro "tamburello".

34

Realizzazione del bastone della pioggia

Prendete un rotolo di cartone da cucina (pellicola di alluminio o trasparente) ed il trapano: utilizzando una punta fina, forate il tubo in modo che, quando inseriti, i bastoncini di legno siano internamente incrociati tra loro (ad una distanza, l'uno dall'altro, di 3 cm); con il tagliaunghie, spezzate i bastoncini e mettete la colla nelle parti tagliate, per fermarli bene; coprite, con un pezzo di cartone duro o un tappo appropriato, una parte del rotolo e inserite il materiale di riempimento (sassolini, legumi, riso, ecc.); chiudete, allo stesso modo, l'altra estremità del tubo e avrete terminato il vostro "bastone della poggia".

Continua la lettura
44

Realizzazione del tamburo

Svuotate e pulite una lattina, oppure un barattolo di latta (il cui bordo non sia tagliente), e metteteci all'interno una piccola quantità di riso non cotto o di lenticchie crude oppure di fagioli crudi; tagliate il pezzo del palloncino (del colore desiderato) dove bisogna soffiare per gonfiarlo e stiratelo tutto intorno alla lattina o al barattolo di latta; bloccate il palloncino stesso utilizzando uno o più nastri elastici e avrete cosi completato il vostro "tamburo" (adatto per i bambini di età superiore a 6 mesi).

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Il gioco in condizioni di disabilità

I bambini hanno la necessità di giocare in qualsiasi condizione. In questa guida approfondiremo proprio il tema del gioco in condizioni di disabilità. Al pari dei propri coetanei, anche i ragazzi in condizioni di disabilità hanno il diritto di sviluppare...
Bambino

Come fare un sonaglino per bebè

I bambini da piccoli hanno bisogno di tanti stimoli e di giocattoli colorati ma anche sonori. Siccome i più piccoli si annoiano presto di giocare sempre con lo stesso gioco, per risparmiare vale la pena, quando possibile fare in casa qualche giochino...
Bambino

Come riconoscere i segni del disagio nel neonato

Con il passare dei mesi il bambino cresce e cambia modo di esprimersi, infatti oltre al pianto inserisce dei piccoli gesti, delle espressioni del viso e anche una postura del corpo che, associati ai diversi tipi di pianto, ci fanno capire i suoi bisogni...
Bambino

Come giocare in casa al gioco del supermercato

Vi mostreremo in tale tutorial come giocare in casa al gioco del supermercato, passo dopo passo. Esso è un passatempo ideale per i bambini. È inoltre un'attività bellissima specialmente economica, in quando non dovrete comprare assolutamente nulla...
Famiglia

5 esperimenti da fare a casa con i bambini

Passare del tempo con i nostri bambini è una cosa di fondamentale importanza, sono momenti indimenticabili per noi, ma anche per loro, perché i bambini amano passare il tempo con i propri cari e questi momenti restano nella loro mente, indelebili nel...
Bambino

Come organizzare il salvadanaio dei bambini

Come abbiamo accennato lungo il titolo che accompagna questa guida, ora andremo a occuparci di bambini, e lo faremo in modo molto particolare, in quando proveremo a fornirvi qualche idea su Come organizzare il salvadanaio dei bambini. Questo è un aspetto...
Bambino

Come fare le palline antistress

Le palline antistress (PAS) sono piccoli e morbidi attrezzi utili contro le tensioni muscolari ed il nervosismo quotidiano. Questi simpatici giochini, molto apprezzati dai bambini, si impiegano anche in fisioterapia, per il tunnel carpale. Stringere le...
Famiglia

Halloween party: 10 giochi da fare in casa

La festa di Halloween è ormai sdoganata anche in Italia. Sempre più adulti e bambini infatti non aspettano altro che potersi travestire da zombie o mummie ed andare alla ricerca di party esclusivi, o per i più piccoli giocare a dolcetto o scherzetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.