Come realizzare degli stampini con la carta crepla

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La carta crepla o gomma crepla è un materiale molto morbido che si può trovare sotto forma di fogli. Questo particolare materiale è facilmente colorabile e ritagliabile. Si possono creare diverse forme grazie anche a degli appositi stampini ed è possibile fabbricare delle vere e proprie decorazioni create con le nostre stesse mani. Grazie a questo materiale si possono creare tantissimi oggetti come collare, braccialetti, orecchini, fiori complessi e addirittura delle borse o anche portamonete. La gomma crepla è un ottimo materiale utile anche per fare divertire i bambini piccoli facendogli costruire qualcosa di semplice e colorato. Per realizzare degli stampi perfetti non devi far altro che seguire la guida qui di seguito.

24

Per prima cosa bisogna procurarsi tutti gli strumenti necessari. Il primo strumento è la Big Shot; poi ci sono le fustelle; ovviamente la gomma crepla; della colla vinilica; del cartone; un pennello; della verince del colore che più si desidera, un tessuto personalizzato; un ferro da stiro (o un altro strumento che riesca a svolgere lo stesso compito) e infine della plastica protettiva. Tutti questi strumenti sono reperibili in negozi specializzati di bricolage o anche in qualche brico anche se la qualità non è alla pari. Ultima alternativa molto valida è internet dove si può trovare una scelta molto ampia in base alla qualità desiderata e il budget disponibile.

34

Prima di tutto bisogna tagliare la carta crepla con lo strumento Big Shot utilizzando una fustella a piacimento. Dopo di che bisogna incollare lo stampo appena creato su un cartone utilizzando la colla vinilica. In questa operazione bisogna stare atteni a coprire con precisione tutta la superficie dello stampo di modo che esso si incolli correttamente al cartone. Infine bisogna lasciare il tutto ad asciugare per far si che il cartone e la gomma crepla diventino una cosa unica.

Continua la lettura
44

Prendere il tessuto da personalizzare e sistemarlo su una superficie piana e ricoprirlo con della plastica protettiva. Successivamente bisogna stendere per bene la vernice sulla sagoma creata adoperando un pennello. Dopo basta adagiare il tutto sul tessuto steso precedentemente e applicare pressione. Infine non resta che fare asciugare per un po di tempo e stirare con un ferro da stiro la vernice di modo che venga fissata per bene. Un ultimo consiglio è quello di avere cura degli strumenti utilizzati e quindi assicurarsi sempre di pulirli adeguatamente alla fine di ogni lavoretto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Idee per lavoretti di Pasqua per bambini

In questa guida, potrete trovare idee molto graziose e semplici per fare dei lavoretti di Pasqua per i vostri bambini, con un po' di aiuto da parte vostra e divertendosi con allegria. È sempre un momento piacevole passare del tempo coi nostri figli,...
Bambino

5 idee per la merenda dei bambini

Molti bambini italiani sono a rischio obesità e la colpa è soprattutto di abitudini alimentari sbagliate. Un'alimentazione in cui sono presenti molti cibi confezionati ricchi di grassi e zuccheri incide sullo stato di salute e sulla forma fisica dei...
Bambino

Bambini: merende fresche per l'estate

L'ora della merenda è uno dei momenti della giornata che i bambini adorano di più, perché consente loro di mangiare qualcosa di piccolo, ma molto gustoso. Spesso, però non, si sa bene cosa preparargli, soprattutto d'estate, quando l'appetito tende...
Bambino

Babysitter: come intrattenere i bambini

Ti piacerebbe fare la babysitter ma non sai come poter intrattenere i bambini? Dovrete prima di tutto munirvi di tanta pazienza, poi occorre una gran dose di creatività che vi possono aiutare coi bimbi, non è tanto facile ma vedrete che vi appassionerete...
Bambino

Come far mangiare di tutto al tuo bambino

L'alimentazione è importante per ognuno di noi ma si rivela fondamentale nell'infanzia. Purtroppo, nutrire bene il tuo bambino può essere un compito difficile, ma fortunatamente non impossibile! Ecco alcuni consigli che possono tornare utili per abituarlo...
Bambino

Come preparare il corredino per il nido

Prendersi cura dei propri figli è sempre una gioia e un'esperienza impareggiabile. A un certo punto, però, bisogna tornare a lavoro e per il bimbo arriva il momento di andare al nido. Questa soluzione si adotta generalmente quando non si possono lasciare...
Bambino

Come giocare in casa al gioco del supermercato

Vi mostreremo in tale tutorial come giocare in casa al gioco del supermercato, passo dopo passo. Esso è un passatempo ideale per i bambini. È inoltre un'attività bellissima specialmente economica, in quando non dovrete comprare assolutamente nulla...
Bambino

Come cambiare il pannolino ad un bimbo irrequieto

Oggi i bambini sono sempre più vivaci e irrequieti, probabilmente anche a causa dei genitori alle prese con la vita frenetica. Anche cambiare il pannolino al bimbo può quindi risultare un'impresa quasi impossibile: ecco quindi che si rende necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.