Come rassodare il seno in modo naturale

di Simona Marganella difficoltà: facile

Come rassodare il seno in modo naturale Spesso le donne sognano di avere un bel decolletè. In alcuni casi si è dotati di un seno troppo voluminoso che a lungo rischia d'incurvare le spalle, in altri, invece è poco più grande rispetto a quello di un uomo. Solo poche fortunate godono di un seno normale.. Avere un decolletè curato e naturale significa, non solo sfoderare un'arma di seduzione potente per attrarre e farsi desiderare, ma anche per sentirsi più belle e sicure. Sulla ghiandola mammaria i trattamenti cosmetici, non hanno presa, però è possibile agire in modo naturale per mantenere elastica tutta la cute che ricopre il seno fino alle clavicole.  

1 La prima buona abitudine da seguire è quella di non ricorrere a "creme miracolose". Piuttosto curate il vostro seno in modo naturale, ne avrete tutto da guadagnare e vi renderete immuni dalle illusioni/delusioni, magari affidatevi a trattamenti di tonificazione di tutto il busto e fate della ginnastica che aiuti a rinforzare i muscoli pettorali. Inoltre, ogni sera dopo aver lavato e ben asciugato la pelle del seno e del decolletè, si consiglia di inumidire la pelle con una lozione astringente che contenga estratti di luppolo per favorire la tonificazione cutanea.

2 In secondo luogo, con una spazzola di setole, tonda e dotata di manico eseguite giri circolari, partendo dall'ascella, girando sotto il seno fino alla clavicola. Ripetete il massaggio fin quando la lozione non si è completamente asciugata. Ad ogni modo, esistono molte creme e tanti prodotti in commercio che funzionano solo se avete preso anche la buona abitudine di abbinarli ad attività fisica, concentrandovi molto sugli esercizi per le braccia e per il busto. Alcuni esercizi che si possono eseguire sono: ad esempio quello di congiungere le mani all'altezza dello stomaco e spingere con forza l'una contro l'altra, ripetete l'esercizio almeno venti volte e poi rilassatevi. Oppure con le braccia ben stese e i pugni stretti fate movimenti circolari, indietro e avanti.

Continua la lettura

3 Per le più coraggiose, potete tonificare la pelle del seno sciacquando con acqua fredda oppure passate sopra delicatamente dei cubetti di ghiaccio.  Addirittura potete applicare ogni mattina una fiale o una noce di crema bioattivante massaggiando delicatamente da sotto a sopra il seno.  Approfondimento Allattamento al seno: consigli utili (clicca qui) Con questi tre semplici consigli il risultato è garantito!. 

Come capire se si ha abbastanza latte materno Come proteggere il seno durante l'allattamento Come curare le ragadi al seno Come prevenire le ragadi al seno

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili