Come raccogliere le urine per urinocoltura

di Madrideando Int difficoltà: facile

Come raccogliere le urine per urinocoltura   medicalexpo.it Per un esame di urinocultura, test che valuta la presenza o meno di micro organismi nelle urine, è necessaria un provetta sterile ripiena di un campione cinque millilitri del liquido stesso. È fondamentale che per raccogliere il liquido si curi al massimo l'igiene delle mani e ancor più quella della parte esterna degli organi genitali, la presenza di flora batterica, o di micro organismi falserebbe i risultati delle analisi.

Assicurati di avere a portata di mano: Contenitore sterile per urine Sapone Sapone per intimo

1 Come raccogliere le urine per urinocoltura   medicalexpo.it Una persona di sesso maschile per procedere alla raccolta, dovrà lavarsi accuratamente le mani con acqua saponata e asciugarle perfettamente. Ritrarre il prepuzio fino a scoprire completamente la glande così da poter pulire accuratamente (utilizzando un sapone specifico per l'intimo) l'orifizio dell'uretra (il foro da cui espelliamo il liquido urinale). Si raccomanda di asciugarlo perfettamente con panno, o un fazzoletto possibilmente sterile. L'uomo per svuotare parzialmente la vescica dovrà espellere nel water (mantenendo il prepuzio completamente aperto) una parte liquido urinale presente nella stessa. Infine verserà nella provetta l'urina necessaria per l'analisi, evitando attentamente di toccare il campione nella sua parte interna.

2 Una persona di sesso femminile dovrà iniziare lavandosi accuratamente le mani e proseguire aprendo leggermente le grandi labbra del proprio organo genitale, così da poter pulire, con un detergente del specifico per l'igiene intima, l'orifizio dell'uretra e la sua zona circostante. Un volta sciacquato e asciugato, con un fazzoletto sterile, l'organo genitale mantenete le labbra aperte e urinate nel water fino a svuotare di circa metà del suo contenuto la vescica. Il processo termina urinando nel campione e chiudendolo accuratamente, evitando di toccare nella parte interna il campione stesso e il tappo.

Continua la lettura

3 Il contenitore contenente il campione sterile di urina, conservato a temperatura ambiente, va consegnato al laboratorio in un tempo massimo di tre ore successive al momento della raccolta.  Viceversa, se mantenuto all'interno di un frigorifero, alla temperatura di otto gradi, si potrà attendere fino a ventiquattro ore.
Nel caso dei bambini, è necessario usare, non una provetta, ma un apposito sacco adesivo (disponibile in farmacia).  Approfondimento Come funziona la fecondazione assistita (clicca qui) La consegna va realizzata dentro un tempo massimo di un'ora e il sacco, per essere protetto va depositato all'interno di un contenitore sterile.. 

Non dimenticare mai: Se non riuscite, riprovate in un secondo momento Alcuni link che potrebbero esserti utili: http://it.wikipedia.org/wiki/Urinocoltura

Come medicare l'ombelico del neonato Come fare l'areosol ai bambini Come allattare al seno Come contenere le spese per il neonato

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili