Come raccoglierele urine di un neonato per analizzarle

di Maria F. difficoltà: facile

Come raccoglierele urine di un neonato per analizzarle   aventurapaterna.com.br La raccolta delle urine nei neonati non è poi così complicato come ci si immagina. La cosa importante è sempre quella di mantenere la sterilità del contenitore, per evitare che avvenga la contaminazione da parte di microrganismi. Per questo, è fondamentale che la raccolta si verifichi nel modo più corretto possibile, e preferibilmente al mattino. Vi spiego, ora, come raccogliere le urine di un neonato per analizzarle.

Assicurati di avere a portata di mano: raccoglitore di urine per neonati

1 Esistono dei contenitori appositi per raccogliere l'urina dei neonati. Recatevi in farmacia e acquistatene due (uno da utilizzare più uno di scorta, non si sa mai...), precisando se il bambino in questione sia maschio o femmina, dal momento che vi sono due aperture differenti nei due casi.

2 Lavatevi per bene le mani con acqua e detergente e asciugatele con un asciugamani usa e getta; successivamente lavate con cura le parti genitali del neonato e asciugatele tamponando.

Continua la lettura

3 Prendete il contenitore sterile ed eliminate la carta che ricopre la parte adesiva dello stesso.  Fate aderire il sacchetto, facendo bene attenzione a far coincidere la sua apertura con i genitali.. 

4 Aspettate un po' di tempo e non appena raccolta l'urina, staccate il contenitore e richiudetelo velocemente per evitare che venga contaminata dai microrganismi presenti nell'aria. Se il bambino impiega più di mezz'ora per urinare, è necessario gettare il sacchetto impiegato e ripetere l'operazione dall'inizio.

5 Portate l'urina in laboratorio di analisi in un tempo quanto più possibile rapido, tenendolo nel frattempo in frigorifero, ad una temperatura che impedisca la moltiplicazione dei germi.

6 Un secondo metodo consiste, invece, nel togliere il pannolino al bambino, sempre dopo aver svolto le operazioni di rito, e cioè lavare le mani e i genitali. Mantenete il neonato in piedi, magari con l'aiuto di una seconda persona, e stimolatelo facendolo bere. Non appena inizia a urinare, aprite il contenitore e raccogliete "al volo" l'urina. Richiudete il sacchetto molto velocemente e portate tutto in laboratorio nel minor tempo possibile.

7 Potete usufruire indifferentemente di entrambi i metodi che vi ho appena elencato sopra; ma tra i due, il primo, è forse il più veloce e il meno complicato dal punto di vista pratico. In ogni caso, ricordate sempre che la cosa essenziale è quella di mantenere la sterilità e di prevenire la formazione e la moltiplicazione dei microrganismi.

Come idratare la pelle di un neonato I controlli da fare in gravidanza Come accudire i bambini Come prevenire l'eritema da pannolino

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili