come proteggere un figlio dal complesso del figlio unico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nel panorama sociale ed economico odierno si assiste ad un notevole calo delle nascite. Il sostentamento di un figlio richiede molte risorse che non sempre sono a disposizione delle giovani coppie, inoltre il modo di vivere la maternità è decisamente cambiato. Le donne tendono a realizzarsi non più attraverso il formarsi di una famiglia bensì attraverso lo studio e la costruzione di una carriera lavorativa soddisfacente ritardando così la scelta di avere figli. La conseguenza più evidente è che le famiglie numerose sono sempre più sostituite da famiglie con un solo erede. Essere figli unici può avere molti aspetti positivi ma altrettanti negativi. Uno su tutti la cosiddetta "sindrome del figlio unico" che coinvolge tanto i figli quanto i genitori. Fra madre e figlio si crea un rapporto di eccessivo attaccamento che impedisce a quest'ultimo di crescere armoniosamente. Con la guida a seguire vedremo come proteggere un figlio dal complesso del figlio unico.

25

La prima cosa da fare è smettere di pensare che il bambino sia un prolungamento dei bisogni e desideri dei genitori. Esso è dotato di una propria personalità che deve aver modo di sviluppare attraverso la sperimentazione, la rinuncia, il rispetto delle regole ed i rapporti con i coetanei. È importante, pertanto, spronare il figlio unico ad intrattenere rapporti con gli altri ed evitare di concedergli tutto e subito. Assecondare ogni capriccio dei ragazzi non colmerà il vuoto creato dalla mancanza di fratelli e sorelle ma contribuirà a tirare su una persona viziata e fortemente egocentrica.

35

Ricordate sempre che non potrete proteggere vostro figlio da tutti i mali del mondo. Tenere il bambino chiuso in casa per evitargli un raffreddore o impedirgli di correre in giardino per evitargli cadute non impedirà che possa incontrare piccoli problemi di salute nel corso della sua esistenza ma farà in modo di accrescere le sue frustrazioni. Allo stesso modo, fare ogni cosa al suo posto non servirà a farlo sentire più amato ma lo farà diventare un ragazzo non in grado di badare a se stesso e di fare delle scelte autonome.

Continua la lettura
45

Evitate di tenere vostro figlio sotto stretta sorveglianza, dategli fiducia e permettetegli - se è il caso - anche di commettere degli errori e di rimediarvi senza il vostro intervento. In questo modo accrescerete la sua fiducia in se stesso e gli permetterete di sviluppare quel senso critico necessario a distinguere il positivo dal negativo. Impedire e controllare non farà altro che spingere maggiormente il ragazzo proprio verso ciò da cui state cercando di proteggerlo.

55

Insegnategli sin da subito che non basta sbattere i piedi per ottenere qualcosa ma che tutto si ottiene attraverso il sacrificio e l'impegno e che, spesso, ottenere qualcosa equivale a dover rinunciare a qualcos'altro. Crescere un figlio viziato significa dar vita ad un adulto problematico, incapace di provvedere a se stesso e di investire sulle proprie capacità. Pertanto, prima di riversare su vostro figlio, i vostri timori, pensate a quale danno potreste creare all'uomo o alla donna che diventerà.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come rassicurare un bambino che ha paura

Paura del buio, dei rumori, degli animali, dei tuoni, del dottore, sono solo alcune delle paure che i bambini manifestano nei primi anni d'età ed alcuni anche oltre. Attraverso questa guida vi fornirò alcuni consigli su come rassicurare un bambino qualora...
Bambino

Come convincere un figlio a fare sport

Al giorno d'oggi, difficilmente i ragazzi intraprendono un'attività sportiva. Siamo in una società caratterizzata dai dispositivi elettronici, come computer e console sempre più all'avanguardia. I giovanissimi vivono in un mondo tutto loro e non mancano...
Famiglia

5 idee regalo low cost per la cresima

Decidere cosa regalare ad un ragazzo per la sua cresima è molto spesso difficile, sia per la giovane età dei bambini sia per il budget che non può essere sempre è altissimo. Una soluzione potrebbe essere farsi consigliare dai genitori del bambino...
Famiglia

Come gestire la gelosia del figlio adolescente verso il fratello

La gelosia tra fratelli è naturale, c'è sempre stata, e ci sarà sempre perché fa parte del processo di crescita. Ogni bambino o adolescente che sia avverte spesso questo sentimento nei confronti del proprio fratello. In modo particolare, l'adolescenza...
Famiglia

5 cose che un padre non dovrebbe dire a suo figlio

Il compito dei genitori è quello di crescere i figli nel miglior modo possibile. Tale compito non è un impresa semplice, in quanto riuscire ad inculcare i giusti valori alle nuove generazioni in modo che da gradi possano essere degli uomini migliori,...
Famiglia

Nonni: 10 errori da evitare con i nipoti

Essere nonni è il mestiere più bello del mondo. Possibilità di trascorrere la vecchiaia senza pensieri, potersi godere la pensione dopo un'intera vita a lavorare. Per qualcuno poi c'è anche l'opportunità di trascorrere del tempo con i propri nipoti....
Bambino

Come dire ai propri figli che si aspetta un bambino dal compagno

Tra le coppie odierne ci sono sempre più separazioni e divorzi. Molto spesso le coppie separate hanno già figli che si ritrovano coinvolti nelle storie dei genitori e nei loro nuovi rapporti di coppia. Quando poi, ci si mette di mezzo una nuova gravidanza,...
Bambino

Come capire se si è pronti per diventare papà

Se una coppia è insieme da tempo, desiderare un figlio è un sentimento naturale. Quando non accade vuol dire che alla base ci sono dei blocchi psicologici o fisici. Forse la donna sente prima del maschio l'esigenza di una maternità, ma può arrivare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.