Come proteggere il nostro bambino dalle zanzare

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tra i maggiori disturbi vi sono sicuramente le ustioni solari e le punture degli insetti. Con l'arrivo della bella stagione arrivano anche i fastidiosi problemi legati al caldo. Mentre per proteggervi dal sole spesso basta applicare una semplice crema solare proteggersi dalle zanzare è spesso più difficile. In questa guida vi insegnerò come proteggere il nostro bambino dalle zanzare.

27

Occorrente

  • Zanzariera
  • repellente naturale
  • repellente chimico a base di DEET al 10%
  • zampironi alla citronella, geraneo e timo
  • olii essenziali al geraneo
37

Le zanzariere

La prima cosa che dovrete fare per proteggere il bambino dalle zanzare sarà quello di installare delle zanzariere sulle finestre. Nonostante le zanzariere spesso le zanzare riescono a volte ad entrare lo stesso in casa. Pertanto utilizzare degli oli essenziali a base di citronella, limone e geraneo risulta essere molto utile per allontanare questi fastidiosi insetti. Può essere utile anche vaporizzare spray repellenti che allontanino le zanzare per il loro aroma sgradevole a base di citronella.

47

A passeggio

Se invece dovete andare a passeggio, basterà spruzzare il repellente sui vestitini per allontanare le zanzare. Se nonostante tutte le premure per proteggere il bambino le zanzare continuano a pungerlo applicate una pomata a base di idrocortisone nella pelle infiammata (ovviamente questo tipo di farmaci deve essere prescritto dal pediatra per non rischiare che sia troppo forte per il vostro bambino o che possa causargli uno sfogo cutaneo dovuto all'allergia del farmaco). Nel caso in cui il vostro bambino fosse allergico troverete molto utili anche gli spray lenitivi in commercio, a base di calendula o all'aloe vera, per alleviare il prurito e il gonfiore.

Continua la lettura
57

La notte

Per la notte proteggete il bambino usando una zanzariera che copra la culla o la carrozzina; vestitelo con un pigiama leggero, possibilmente di colori chiari e tenui, che copra gambe e braccia. Se il piccolo viene pizzicato da una zanzara e il punto colpito diventa gonfio e rosso, applicate subito del ghiaccio. Se necessario utilizzate dei repellenti naturali a base di citronella, timo, limone e geraneo, sui vestiti del bimbo o direttamente sulla pelle, evitando viso e mani.

67

Il campeggio

Se vi trovate in campeggio e dovete pernottare in tenda, munitevi di zampironi che mentre bruciano, rilasciano sostanze che allontanano i fastidiosi insetti e utilizzate i repellenti descritti sopra. Prima della nanna vestite il bambino con degli indumenti lunghi, che coprano l'intera superficie di gambe e braccia e spruzzate un repellente sopra i vestiti. Questo dovrebbe bastare per allontanare le zanzare.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non portare i bimbi in giro all'alba o al tramonto
  • Proteggere la culla o il lettino con la zanzariera
  • Disporre le zanzariere alle finestre
  • Utilizzare pigiamini lunghi

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Cosa mettere nella valigia delle vacanze per il neonato

Partire per le vacanze quando si ha un neonato, che ha bisogno di una sorprendente quantità di roba, non è una cosa molto semplice, soprattutto per i genitori alle prime armi. In questo caso, è consigliabile preparare una lista diversi giorni prima...
Bambino

Come organizzarsi per uscire con un neonato

L'arrivo di un bambino è sempre un evento molto importante e che produce significativi cambiamenti nella vita di ogni famiglia. Spesso porta a modificare le proprie abitudini e i propri comportamenti per riuscire a dedicare del tempo al nuovo piccolo...
Bambino

Come scegliere una culla per bambini

Se la nascita del nostro bebè si sta avvicinando, diventa fondamentale la scelta giusta della culla.La culla verrà usata nei primi mesi di vita del nostro bambino. Durante quel periodo il piccolo non riuscirà ancora a stare seduto. Non avrà nemmeno...
Bambino

5 consigli per un pic nic al parco con i bambini

La primavera ed i frizzanti pomeriggi settembrini regalano l'atmosfera ideale per un pic nic al parco con i bambini. Il mondo esterno rappresenta per loro una fantastica avventura, tutta da scoprire. Il pranzo o la merenda all'aria aperta, correre a piedi...
Famiglia

5 suggerimenti per organizzare un viaggio con i bambini

Viaggiare con i bambini è un'esperienza coinvolgente ed appassionante! Scoprire i luoghi attraverso i loro occhi e le loro emozioni, regala un senso profondo ad ogni viaggio. Ma per godere appieno ogni istante passato assieme è importante sapersi organizzare,...
Famiglia

Come organizzare una giornata al mare con il bebè

Siete delle mamme e dovete pianificare la vacanza estiva con il vostro bambino allora questa guida fa proprio al caso vostro. Una località di mare con sole e brezza marina non potrà che fare bene al piccolo, regalando un dolce momento di relax alla...
Bambino

Trattamento e prevenzione della pediculosi

La pediculosi è una malattia molto comune, dovuta all'infestazione di pidocchi di colore bianco-grigi che attaccano esclusivamente l'uomo e ne succhiano il sangue. Epidemie di questa malattia sono molto frequenti, sia nei paesi ricchi che in quelli poveri...
Bambino

I migliori consigli per la prevenzione dei pidocchi

I pidocchi sono parassiti davvero fastidiosi e molto difficili da eliminare. Una delle migliori armi contro di essi è sicuramente la prevenzione. Spesso si sente parlare di teste di bambini infestate dai pidocchi ma, se non si fa molta attenzione, il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.