Come preparare le prime pappe nello svezzamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Avere un bambino è sempre un lietissimo evento per ogni coppia, ma prendersene cura non è mai facile. È necessario capire i passi necessari da seguire affinché il neonato possa crescere sano e in forma. Tra le fasi più delicate c'è sicuramente lo svezzamento. Lo svezzamento è la fase intorno ai 5 o 6 mesi di vita, in cui possiamo cominciare ad affiancare pasti di solo latte all'introduzione di alimenti semisolidi, che porteranno gradualmente il bambino ad alimentarsi in modo vario.
Le prime pappe, vengono preparate con una base di brodo vegetale che verrà inizialmente insaporito e reso più sostanzioso con l'aggiunta di ulteriori alimenti come carne e formaggi, più tardi anche con alcune tipologie di pesce. In questa fase terremo d'occhio quello che il bambino tollera e gradisce, passando all'introduzione di nuovi alimenti un po' per volta. Ecco alcuni suggerimenti per preparare buoni pranzetti al tuo bambino, attraverso pochi e semplici passaggi vi daremo utili suggerimenti che vi aiuteranno nello svezzamento del piccolo.

24

Mix di brodo e omogeneizzati

La stessa base di vegetale può essere successivamente addizionata di mezzo omogeneizzato di carne, e completata con qualche cucchiaio di verdure passate, aumentando gradatamente la dose e la consistenza del preparato. Provate ad ogni pranzo a cambiare e sostituire qualche ingrediente in modo che il vostro bambino impari a conoscere diversi sapori, piano piano vi farà certamente capire per cosa va matto!
Quando il bambino avrà acquisito una certa esperienza con il cucchiaino, potrete tranquillamente passare ad un po' di pastina, anche condita con pomodoro e parmigiano o a una pappa preparata con brodo di carne o pollo, insaporito da verdure durante la bollitura e frullando il tutto per renderlo omogeneizzato; a questo punto non avrete problemi a sostituire il latte con la pappa serale.

34

Preparare il brodo vegetale

Preparate un brodo vegetale con semplici verdure fresche: carota, zucchina, patata; fatelo bollire per circa 1 ora senza mettere sale e poi filtratelo e utilizzatelo come componente liquido per stemperare qualche cucchiaio di farina di riso, aggiungendo circa 10 grammi di parmigiano e un cucchiaino d'olio extravergine. Mescolate prima in poco brodo la farina, per non creare grumi e poi aggiungete il resto, circa 180 ml di brodo; la pappa deve risultare bella omogenea e con la consistenza di una crema.

Continua la lettura
44

La prima poppata

Se preparate in abbondanza il vegetale, conservatelo in frigorifero per il giorno successivo o congelate le giuste dosi per averlo sempre pronto, in mancanza di tempo. Potete sostituire la crema di riso anche con semolino o semplice pane grattugiato; Il consiglio per fare la prima "prova pappa" è quello di non aspettare che il bambino sia troppo affamato, si arrabbierà tantissimo perché pretenderà il suo latte! Contemporaneamente non allarmatevi se la prima volta mostrerà di rifiutarla, abbiate un po' di pazienza ed eventualmente provate qualche giorno dopo.
Lo svezzamento è un procedimento piuttosto complesso e delicato per un bambino, e il dovere di un genitore è quello di farglielo superare senza traumi. I consigli di questa guida vi aiuteranno a facilitarvi il compito. Vi auguro quindi buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come fare mangiare la prima pappa ai bimbi

Essere madri comporta l'acquisizione di conoscenze sempre nuove e di compiti sempre più delicati. Una tappa fondamentale, su cui ogni madre deve essere preparata, è lo svezzamento. Molto spesso capita che i bambini rifiutino la prima pappa, vivendo...
Bambino

5 ricette per lo svezzamento

Lo svezzamento è una fase importante e delicata nella vita dei neonati e dei loro genitori. I bimbi devono fare i conti con gusti e consistenze diverse da quelle del latte. A volte non è facile far abituare i propri figli a tutto questo, compreso il...
Bambino

Svezzamento: gli errori da evitare

Lo svezzamento è un periodo molto delicato, in quanto il bambino passa da un'alimentazione prevalentemente lattea ad una alimentazione mista, nella quale sono aggiunti gradualmente diversi tipi di cibo per abituare il bambino un po' alla volta a mangiare...
Bambino

Come abituare il bambino alle prime pappe

Le più fortunate alimentano il proprio neonato con il latte materno, che in genere arriva abbondante nella seconda giornata dopo il parto. Inizialmente è sufficiente il colostro, siero di colore giallastro, che contiene tutti i nutrienti di cui il bambino...
Bambino

Come preparare il brodo per lo svezzamento

Se siete mamme alle prese con lo svezzamento, uno dei primi alimenti che vi troverete a dover preparare è il brodo di verdure nel quale diluire la crema di riso. Questa è la prima pappa che viene proposta ai bambini verso i sei mesi di età. Le verdure...
Bambino

Come svezzare il neonato

Uno degli eventi cardine dell'infanzia dei bambini è sicuramente il momento dello svezzamento. Si tratta di uno dei piccoli grandi passaggi nella vita dei bambini e che, irrimediabilmente, andranno a modificare abitudini fino a trasformare l'intero stile...
Bambino

Cosa fare se il bambino rifiuta le pappe

Dopo il periodo dell'allattamento al seno, segue quello dello svezzamento. Alcuni bambini non presentano particolari problematiche in questo importante passaggio, dimostrandosi ben disposti e collaborativi. Altri invece proprio non riescono ad adattarsi...
Bambino

Svezzamento: come introdurre la pappa serale

L'arrivo di un neonato è fonte di gioia e felicità in ogni famiglia. Insieme a questi sentimenti si accompagna anche un po' di ansia e paura. Sono molti i dubbi su come gestire un bambino, soprattutto se è il primo. Uno dei compiti più difficili per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.